Red Hat's company logo; a shadowy figure known as Shadowman.

IDC WHITEPAPER

Piattaforma applicativa per il cloud

Gli utilizzatori di Red Hat OpenShift hanno registrato un incremento medio del ROI a 5 anni pari al 531%

Il white paper pubblicato da IDC "The Business Value of Red Hat OpenShift" dà ampio spazio alle interviste rilasciate da 9 aziende che utilizzano Red Hat® OpenShift come principale piattaforma per lo sviluppo di applicazioni. Nelle dichiarazioni rilasciate, si legge che OpenShift è utile per distribuire applicazioni e funzioni puntuali nei loro ambienti IT, complessi ed eterogenei. Gli intervistati hanno inoltre dichiarato che OpenShift supporta iniziative IT fondamentali quali la containerizzazione, i microservizi e le strategie per la migrazione sul cloud. 

Di conseguenza, OpenShift offre grande valore ai clienti Red Hat, i cui progetti IDC ammonteranno in media a 1,29 milioni di dollari per 100 membri di team dedicati allo sviluppo di applicazioni, nell’arco di 5 anni.


VALORE COMMERCIALE: DATI SALIENTI:

  • Cicli di sviluppo applicativo più rapidi del 66%
  • 35% di tempo in meno dedicato dallo staff IT allo sviluppo di ciascuna app
  • 7,42 milioni di dollari di incremento degli utili per ciascuna azienda
  • 38% in meno di costi per l’infrastruttura IT e la piattaforma di sviluppo per ogni applicazione

 

Per saperne di più, leggi l’intero white paper.