Accedi / Registrati Account

Esami preliminari Red Hat

Metti alla prova i tuoi progressi verso la certificazione

Gli esami preliminari Red Hat® hanno l'obiettivo di valutare le competenze e le conoscenze di base in merito ad alcune delle tecnologie più diffuse e richieste dal mercato. Puoi sostenere gli esami quando e dove vuoi, è sufficiente potersi connettere in remoto a un ambiente cloud.

Quali sono le differenze?

Esame preliminare Red Hat

  • Durata dell'esame: 1 ora
  • Formato: puoi sostenere questi esami con il tuo dispositivo e dal luogo che preferisci, è sufficiente disporre di una connessione Internet a banda larga stabile (è consigliabile una LAN cablata).
  • Argomenti dell'esame: gli esami valutano le conoscenze di base acquisite dal candidato in merito a una determinata tecnologia, senza approfondire l'intero ventaglio di competenze necessarie per diventare un esperto nel suo utilizzo.
  • Sorveglianza: all'inizio dell'esame i partecipanti devono presentare un documento individuale d'identità corredato di fotografia e verranno vigilati durante la prova in maniera selettiva.
  • Al superamento dell'esame si ottiene: un documento di certificazione Red Hat che ne attesta il buon esito e che può essere presentato a colleghi e potenziali datori di lavoro. Questo documento può essere utilizzato anche in futuro, a mano a mano che si acquisiscono certificazioni Red Hat.

Esame di certificazione Red Hat

  • Durata dell'esame: 2,5 - 4 ore
  • Formato: puoi sostenere questi esami in una sessione in aula con iscrizione pubblica o privata, oppure come esame individuale Red Hat in una struttura autorizzata.
  • Argomenti dell'esame: questi esami convalidano l'acquisizione delle competenze e delle conoscenze necessarie a utilizzare la tecnologia associata alla certificazione in un ambiente di produzione.
  • Sorveglianza: prima di iniziare i partecipanti devono presentare un documento individuale d'identità corredato di fotografia e verranno monitorati durante l'intera durata dell'esame.
  • Al superamento dell'esame si ottiene
    • un documento di certificazione Red Hat che ne attesta il buon esito e che può essere presentato a colleghi e potenziali datori di lavoro.
    • un certificato elettronico da stampare che mostra lo stato di Red Hat Certified Professionals (RHCP);
    • un badge elettronico che può essere utilizzato per condividere lo stato di RHCP sui social media e altri supporti digitali;
    • accesso a materiali di marketing speciali, disponibili solo ai RHCP;
    • sconto per la partecipazione al Red Hat Summit annuale;
    • accesso ad altre promozioni e vantaggi specifici per gli RHCP (variabili in base alla regione di appartenenza).
Icon-Red_Hat-Book-A-Black-RGB

Consulta i dettagli

Approfondire i termini e le condizioni degli esami è parte integrante della preparazione all'esame preliminare Red Hat. Consulta le linee guide per accertarti di essere preparato.

Convalida le tue competenze sui container

Preliminary Exam in Containers, Kubernetes, and OpenShift (PE180) valuta le conoscenze di base sulla creazione e la gestione dei container.

Metti alla prova le tue competenze sull'amministrazione dei sistemi

Acquisisci le competenze nell'ambito di più ambienti e scenari di deployment con Preliminary Exam in System Administration (PE124).

Icon-Red_Hat-Objects-Award_Ribbon-A-Black-RGB

Valore del certificato

Tutte le informazioni necessarie per intraprendere o proseguire il tuo percorso di certificazione.

Risorse

Cosa sono gli esami preliminari Red Hat?

Si tratta di esami dal taglio pratico che verificano le competenze e le conoscenze relative a un'area tematica, senza richiedere tuttavia l'approfondimento che è invece necessario per ottenere una certificazione Red Hat. Gli esami hanno l'obiettivo di valutare le competenze e misurare i progressi del candidato nell'utilizzo delle tecnologie all'interno di un percorso formativo pensato per ottenere una certificazione.

Esistono percorsi di formazione per prepararsi a sostenere un esame preliminare?

Red Hat offre una formazione completa, in diversi formati e lingue, per tutti gli argomenti che vengono affrontati negli esami preliminari. La partecipazione ai corsi di formazione non è obbligatoria, ma fortemente consigliata. Se hai già familiarità con l'argomento valutato ma non sai se ti occorre ulteriore formazione, puoi provare a superare un esame preliminare.

Devo sostenere un esame preliminare se mi sto preparando ad acquisire una certificazione?

Sostenere gli esami preliminari non è una fase obbligatoria del percorso di certificazione, tuttavia può rivelarsi utile per valutare se le competenze e le esperienze acquisite sono sufficienti per sostenere un esame di certificazione Red Hat. Il superamento di un esame preliminare ti consente inoltre di condividere la valutazione delle tue competenze senza dover ottenere il riconoscimento ufficiale che si ha con la certificazione.