Contattaci
Account Effettua il login

OPPORTUNITÀ DI LAVORO A RED HAT

Standard della community per il COVID-19

Essere rappresentanti di Red Hat significa prendersi cura gli uni degli altri e adottare misure atte a proteggere colleghi, clienti, partner e community, anche quando le normative dei Paesi e le tolleranze al rischio possono variare. 

Red Hat continua a ritenere la vaccinazione contro il COVID-19 uno degli strumenti più efficaci per contrastare la pandemia e salvaguardare la salute degli individui, dei nostri clienti, dei nostri partner e delle nostre comunità. A livello globale, il nostro approccio è quello di rispettare i requisiti in materia di vaccinazione e test nei Paesi con tali requisiti. 

I candidati e i dipendenti con sede in Paesi con requisiti di vaccinazione o test dovranno seguire i requisiti del governo, inclusa la conferma dello stato di vaccinazione. Al momento, Red Hat gestisce i requisiti nel Regno dell'Arabia Saudita e in Perù. 

L'obiettivo di Red Hat è quello di promuovere la salute e il benessere dei dipendenti, e di creare un ambiente di lavoro che permetta ai membri di Red Hat di lavorare in sicurezza di persona e in modo inclusivo quando non di persona.Continuiamo a promuovere la salute e la sicurezza dei nostri dipendenti, anche:

  • Incoraggiando i dipendenti a vaccinarsi per l'interazione di persona.
  • Non richiedendo ai dipendenti di prendere delle ferie retribuite per vaccinarsi
  • Garantendo ai dipendenti la possibilità di scegliere quando riprendere le interazioni di persona.
  • Definendo gli standard della community COVID-19, incluso il supporto al lavoro da remoto in linea con le linee guida del CDC quando i dipendenti sono stati esposti al COVID-19 e l'adesione ai programmi PTO quando i dipendenti sono malati.
  • Assegnando un team interfunzionale al monitoraggio continuo delle condizioni di salute e sicurezza e ai requisiti legali in tutto il mondo e al coordinamento delle precauzioni, come l'uso delle mascherine o le limitazioni della capacità.

Riconoscendo che i dipendenti hanno diverse tolleranze al rischio, i membri di Red Hat hanno la flessibilità necessaria per determinare quando riprendere le interazioni di persona. Se non espressamente richiesto dal ruolo del dipendente, Red Hat non chiederà ai candidati o ai dipendenti di intrattenere interazioni di persona. Continueremo a monitorare le condizioni e a informare i dipendenti in merito ai cambiamenti nel loro Paese e agli standard della community COVID-19 di Red Hat per il futuro. 

Se ti interessa lavorare con Red Hat, visita la pagina delle offerte di lavoro disponibili e invia la tua candidatura.

Vai al paragrafo