Partner: Red Hat e NetApp

Oltre 15 anni di collaborazione e innovazione

Grazie alla nostra lunga partnership, NetApp e Red Hat hanno sviluppato una forte alleanza tecnica e sul mercato, finalizzata a fornire soluzioni cloud innovative. I nostri clienti sono, così, in grado di rinnovare e trasformare la propria infrastruttura IT per agevolare la crescita aziendale.

La nostra collaborazione

Costruiamo il data center di nuova generazione

La realizzazione di un data center innovativo richiede il passaggio da un modello classico di progettazione, creazione ed esecuzione di applicazioni a un'organizzazione agile e dotata di tecnologie all'avanguardia come OpenStack® e le soluzioni per lo storage aziendale offerte da NetApp e Red Hat.

L'innovativa tecnologia open source di NetApp include soluzioni di storage aziendale combinate con Red Hat® OpenStack Platform, Red Hat OpenShift, Red Hat Ansible Automation, oltre a strumenti di gestione e orchestrazione e soluzioni basate sull'infrastruttura convergente FlexPod. 

Continuiamo ad espandere la nostra partnership in aree importanti per i clienti, con particolare enfasi sull'IT self-service, su DevOps e sull'infrastruttura software-defined, funzioni critiche del data center di prossima generazione.

Aziende e service provider adottano, sempre più spesso, gli strumenti e le tecnologie open source che consentono di fornire servizi con maggiore velocità e agilità rispetto al passato. L'innovazione di Red Hat nel software open source, insieme alla leadership NetApp nel progetto Cinder di OpenStack e nello storage flash agile, assicurano ai clienti la possibilità di compiere una transizione rapida, sicura e diretta al data center di nuova generazione.

Dave Wright, Vice president e general manager, NetApp

Passare al cloud è semplice

La nostra collaborazione consente ai nostri clienti di eseguire il deployment di soluzioni cloud open source in modo sicuro. Le soluzioni che sviluppiamo congiuntamente permetteranno di fornire ambienti cloud aziendali OpenStack in modo più rapido e semplice, con meno rischi.

NetApp e Red Hat formano attivamente i team di supporto tecnico sui rispettivi prodotti e tecnologie, al fine di garantire ai clienti un adeguato customer service per le soluzioni offerte in collaborazione.

Esempi di utilizzo

  • Platform-as-a-Service (PaaS) - NetApp e Red Hat OpenShift offrono uno storage persistente per l'orchestrazione dei container.

  • Cloud privato - Gli ambienti aziendali cloud privati utilizzano ONTAP, il software di gestione dati di NetApp, con Red Hat OpenStack Platform. Questa combinazione supporta un'ampia varietà di applicazioni aziendali con requisiti specifici di storage a blocchi, di oggetti e file.

  • Cloud web-scale – Gli array all-flash NetApp SolidFire garantiscono le funzionalità Quality of Service (QoS). Unite a Red Hat OpenStack Platform, tali funzioni semplificano la realizzazione di un cloud web-scale con cui fornire prodotti Software-as-a-Service (SaaS) ai tuoi clienti.

  • Integrazione continua/Distribuzione continua (CI/CD) - Sfruttando le funzionalità di clonazione e gestione dati presenti sulle piattaforme di NetApp al fine di accelerare i flussi CI/CD, i team DevOps possono gestire i dati di produzione in più ambienti, mediante Red Hat OpenStack Platform e Red Hat OpenShift.

Per ulteriori informazioni visita thePub, il sito di NetApp dedicato alla collaborazione open source, su cui troverai i blog, il codice sorgente, le discussioni della community e la documentazione relativa ai prodotti.

Scopri di più sulla nostra partnership