1 Standardizza i flussi di lavoro e i processi

Strumenti, procedure e processi diversi possono ostacolare la collaborazione, la visibilità e la produttività nelle iniziative interfunzionali come DevSecOps. Standardizza i flussi di lavoro per consentire ai team di collaborare più facilmente e condividere informazioni, idee e procedure ottimizzate. L'automazione delle operazioni del ciclo di vita rappresenta l'occasione ideale per creare processi ripetibili e coerenti, semplificando così le interazioni tra i team di sviluppo, infrastruttura IT e sicurezza.

Grazie a un unico linguaggio leggibile dagli utenti, Red Hat Ansible Automation Platform fornisce le basi per un'automazione intuitiva che promuove la collaborazione, la trasparenza e la coerenza in tutti gli aspetti dell'ambiente IT, incluse le applicazioni, la sicurezza, le reti e l'infrastruttura.

2 Allinea i team definendo un obiettivo comune

Quando i team che lavorano sullo stesso progetto hanno obiettivi contrastanti, non possono collaborare in modo efficace e il risultato finale del progetto ne risente. Crea collaborazione tra i team addetti allo sviluppo, alla sicurezza e alle operazioni definendo un obiettivo comune. La condivisione della responsabilità tra i team per il risultato complessivo del progetto promuove la collaborazione e consente di riallineare il loro impegno. Un obiettivo condiviso permette inoltre di creare flussi di lavoro che definiscono le modalità di interazione dei team, riducendo l'attrito e ottimizzando i processi.

Red Hat Ansible Automation Platform offre una base consolidata in cui tutti i team possono collaborare e automatizzare in modo coerente. Offre inoltre modi per gestire e condividere l'automazione tra i team in modo efficiente, mantenendo al tempo stesso la sicurezza grazie ai controlli dell'accesso basati sui ruoli (RBAC). Con l'aiuto di un linguaggio di automazione leggibile dagli utenti, tutti i membri dei team possono partecipare agli stessi flussi di lavoro, facilitando un migliore allineamento dei team e risultati più rapidi.

3 Automatizza la sicurezza durante l'intero ciclo di vita delle applicazioni

L'automazione contribuisce a rendere sicuro l'intero ciclo di vita delle applicazioni, siano esse sviluppate internamente o acquistate da terze parti per poi essere integrate e personalizzate. Creare attività comuni automatizzate consente di introdurre strumenti di sicurezza e controlli nei processi di sviluppo e deployment delle applicazioni. Questo approccio consente a tutti i membri del team di eseguire i controlli di sicurezza approvati in ogni fase, garantendo che sicurezza e coerenza siano integrate nelle applicazioni fin dall'inizio.

Red Hat Ansible Automation Platform offre gli strumenti e le funzionalità necessarie per automatizzare il ciclo di vita delle applicazioni. Grazie all'integrazione con strumenti di sicurezza di terze parti è possibile codificare i processi in corso in un flusso di lavoro automatizzato.

4 Scegli un approccio graduale e iterativo

Adottare un'automazione scalabile è un processo iterativo. Puoi iniziare con un progetto, dimostrarne i vantaggi, estenderla in modo graduale e ripetere il processo. Ottieni un'automazione efficiente con un approccio graduale su brevi periodi di tempo, misurando i risultati e adeguandola secondo le esigenze. Promuovi ogni successo e condividi l'esperienza in tutta l'organizzazione. Ripeti questo processo fino a raggiungere il giusto livello di automazione per la tua organizzazione.

Per aiutarti a iniziare in modo facile e rapido, Red Hat Ansible Automation Platform include l'accesso a Automation Hub, il repository centralizzato dei contenuti certificati per l'automazione. Automation Hub ti offre un luogo in cui memorizzare gli strumenti per l'automazione e da cui accedere alle raccolte di contenuti. Create da Red Hat e Red Hat Certified Partners, le raccolte di contenuti offrono codice di automazione testato, verificato e supportato per molti strumenti e piattaforme di terze parti.

5 Ottieni scalabilità con le tecnologie cloud

Le tecnologie cloud, tra cui i container, Kubernetes e i servizi di cloud pubblico, possono aiutarti a implementare metodologie DevSecOps in modo scalabile. Distribuisci queste tecnologie insieme a strumenti per la sicurezza e la gestione cloud ready e specifici per i container, immagini di container certificate e prodotti per la sicurezza di terzi affidabili per proteggere l'ambiente DevSecOps e l'organizzazione. Adotta un approccio che dia priorità all'interfaccia di programmazione delle applicazioni (API) per assicurare l'interoperabilità. Utilizza le tecnologie dell'intelligenza artificiale (AI) e dell'apprendimento automatico (ML) per orientare le decisioni che riguardano la sicurezza e per adattare la sicurezza dell'infrastruttura e i processi di sviluppo delle applicazioni.

Red Hat Ansible Automation Platform è in grado di automatizzare il deployment degli ambienti Kubernetes multicluster, le build dei container, la gestione dei cluster, i cicli di vita delle applicazioni e altro ancora. Consente inoltre di operare in modo coerente negli ambienti cloud ibridi privati e pubblici.