Italiano
Italiano
Cerca
Accedi
Login/Register
Website

Scheda tecnica

Accelera l'automazione con Ansible by Red Hat

Ultimo aggiornamento: May 30, 2017

PANORAMICA

I tempi dettati dal mercato odierno richiedono alle aziende di realizzare prodotti migliori in tempi più brevi. Tuttavia, cicli estesi di rilascio, release contenenti errori e lo shadow IT rendono difficile mantenersi al passo con le esigenze di mercato. Una piattaforma solida per l'automazione delle pipeline delle infrastrutture e dei deployment, l'attivazione e il consolidamento degli approcci e lo sfruttamento delle capacità appropriate, può rendere affidabili gli ambienti IT e aiutare le aziende a superare le loro sfide.

Red Hat® Ansible® è un motore di automazione IT semplice da usare, che trasforma le attività ripetitive e inefficienti dei cicli di rilascio del software in processi prevedibili, scalabili e semplici. Ansible by Red Hat automatizza il cloud provisioning, il deployment delle applicazioni, la gestione delle configurazioni e l'orchestrazione dei servizi per permettere agli sviluppatori di dedicare più tempo al proprio lavoro e consentire alle attività di supportare più facilmente le pipeline di deployment. Insieme, queste capacità creano un approccio rapido, completo e coordinato per fornire valore alle aziende.

SEMPLIFICA E MODERNIZZA L'AUTOMAZIONE DEGLI AMBIENTI IT

Red Hat Ansible può fornire alle organizzazioni uno strumento di automazione efficace. Tuttavia, il percorso per l'adozione di metodologie DevOps può risultare lungo e complesso. È necessario sostituire i metodi tradizionali con pratiche più efficienti e adottare nuovi strumenti e processi all'interno dell'organizzazione. Inoltre, i vari team devono seguire approcci specifici per svolgere il proprio lavoro.

AUTOMATIZZA I PROCESSI DI DEPLOYMENT IN USO

Gli approcci manuali per la creazione di pacchetti e il deployment dei carichi di lavoro risultano naturalmente lenti, soggetti a errori e difficili da gestire. Anche in situazioni in cui si è fatto ricorso all'automazione, i metodi applicati ai processi aziendali, operativi e di sviluppo vengono abbandonati con il trasferimento delle risorse. Ciò può causare ritardi nella documentazione e una perdita di capacità tecniche specializzate. Una strategia di automazione IT appropriata può consentire ai team di adottare metodologie come DevOps, automatizzando in modo prevedibile il provisioning e il deployment con strumenti che favoriscono la comprensione e il coinvolgimento all'interno dell'organizzazione.

STABILISCI UN APPROCCIO E UNA GESTIONE STANDARDIZZATI

Nelle aree in cui si è fatto ricorso all'automazione, l'applicazione di diversi strumenti e approcci crea un modello complesso, che impedisce di ottenere processi efficienti e una governance efficace. Acquisire una conoscenza adeguata dei settori aziendali, dello sviluppo e delle attività risulta difficile, considerando gli svariati linguaggi di creazione script, gli strumenti di automazione e le soluzioni di gestione ad hoc. Inoltre, le conoscenze iniziali vengono rapidamente a mancare, man mano che i membri dei team vengono sostituiti. A questo conseguono ritardi nella documentazione e una diminuzione dell'utilizzo o del supporto di alcuni strumenti. La standardizzazione a livello di strumenti, approcci, monitoraggio e gestione è cruciale per fornire un'automazione efficiente ed efficace ai vari livelli aziendali.

SVILUPPA UNA CULTURA RIVOLTA AL MIGLIORAMENTO CONTINUO

Determinare un approccio intelligente allo sviluppo, al deployment e alla gestione dell'automazione richiede, non solo una piattaforma affidabile e comprensibile, ma anche una governance informata che assicuri processi affidabili e risponda prontamente alle nuove sfide. Stabilire una collaborazione tra team, superando i tradizionali limiti delle competenze specifiche, consente di condividere le sfide e le informazioni approfondite più recenti.

MIGLIORA L'AUTOMAZIONE DELL'IT PER ACCELERARE LA CRESCITA DEL VALORE

Red Hat Consulting aiuta i clienti ad adottare e integrare Ansible con successo, al fine di creare e sostenere pratiche di automazione standardizzate e centralizzate che aggiungono valore aziendale e di mercato, e costruiscono fondamenta solide per l'adozione di metodologie DevOps.

Il Solution Delivery Framework (SDF) è il metodo rapido e iterativo utilizzato dagli esperti di Red Hat per consentire alle aziende di acquisire un valore strategico e competenze applicabili all'intera organizzazione. L'SDF fornisce uno schema semplice e al tempo stesso dinamico, adattabile e scalabile in base alle esigenze. È composto da tre fasi che forniscono valore a ogni iterazione: Analisi, Progettazione e Adozione.

Figura 1. Solution Delivery Framework di Red Hat Consulting

Attraverso queste fasi, Red Hat Consulting applica una serie di prodotti, servizi e approcci personalizzati per aiutare i clienti a progettare, creare e adattare una strategia di automazione in grado di rispondere ad esigenze aziendali specifiche.

ANSIBLE SOLUTION DELIVERY FRAMEWORK DI RED HAT CONSULTING

FASE DELLA SOLUZIONEDESCRIZIONE
AnalisiAnalizzare gli obiettivi, gli approcci alle soluzioni e le fasi successive al fine di:
Identificare sfide, potenziali ostacoli, approcci e tecnologie attuabili, persone coinvolte ed esiti desiderati.
Definire lo stato attuale, lo stato che si desidera raggiungere e le opportunità di cambiamento.
ProgettazioneSviluppare un piano intelligente in grado di offrire:
• Un'analisi dell'architettura esistente e pratiche organizzative per la migrazione.
• Una strategia per gestire persone, processi e tecnologie al fine di fornire servizi IT scalabili.
• La definizione di un'architettura che risponda agli ambienti target.
AdozioneCollabora con gli esperti del settore di Red Hat, che si integreranno con il tuo team e lo aiuteranno a:
Modernizzare gli approcci in uso automatizzando la configurazione, il provisioning e il deployment di sistemi e carichi di lavoro.
Standardizzare gli strumenti, i processi e la governance e centralizzare la gestione per estendere l'automazione a tutti i livelli aziendali.
Ottimizzare la cultura aziendale, attraverso un modello efficace, per promuovere la collaborazione e accelerare i processi.

SCOPRI I VANTAGGI ESCLUSIVI DEI SERVIZI DI RED HAT CONSULTING

Grazie all'accesso esclusivo a informazioni relative alle nuove funzioni e alle roadmap dei prodotti, i consulenti di Red Hat Consulting sono gli unici a possedere le competenze necessarie per allineare i team, semplificare i processi e integrare sistemi e applicazioni aziendali utilizzando tecnologie open source e proprietarie. I team Red Hat Consulting offrono:

  • Accesso diretto alla sorgente: molti dei consulenti collaborano con le community open source che consentono a Red Hat di sviluppare le proprie tecnologie; inoltre lavorano a stretto contatto con il supporto Red Hat e con i team di sviluppatori, acquisendo competenze che nessun altro possiede.
  • Esperienza tecnica diversificata: i consulenti forniscono linee guida basate su una comprensione generale della creazione di sistemi enterprise, non limitata ai prodotti Red Hat.
  • Approccio basato sul mentoring: Red Hat ritiene che la conoscenza debba essere aperta e condivisa, proprio come il codice sorgente. I consulenti forniscono ai clienti le informazioni e le capacità per effettuare in modo sicuro ed efficiente la migrazione alle soluzioni Red Hat.