Cerca
Italiano
Italiano
Accedi Account
Accedi / Registrati Account
EX276

Non più disponibile - Red Hat Certified Specialist in Containerized Application Development exam

Sede

Formato I formati dei corsi

Leggi le opinioni dei partecipanti. Accedi alla Red Hat Learning Community

Panoramica

Descrizione dell'esame

Nota: l'esame e la credenziale non sono più disponibili.

L'esame Red Hat Certified Specialist in Containerized Application Development è un esame pratico che valuta la tua capacità di implementare ed eseguire servizi come container Docker.

Diventando un Red Hat Certificate of Expertise in Containerizing Software Application Development, un professionista che si occupa della progettazione di container dimostra di possedere le capacità, la conoscenza e le competenze necessarie per creare e aggiornare immagini di container, così come per eseguire e collegare i container.

Destinatari dell'esame

Le seguenti categorie di utenti potrebbero essere interessate a ottenere una certificazione Red Hat Certified Specialist in Containerized Application Development:

  • Architetti Enterprise SOA interessati a passare a un modello per applicazioni software containerizzate
  • Professionisti che operano nell'ambiente DevOps con la necessità di creare, aggiornare ed eseguire container in un ambiente di sviluppo per una successiva migrazione alla produzione

Requisiti per accedere all'esame

Red Hat consiglia di sostenere l'esame:

  • a candidati con esperienza in ambiente Red Hat Enterprise Linux
  • a candidati in possesso di una credenziale Red Hat Certified System Administrator (RHCSA)
  • dopo aver esaminato gli obiettivi del corso Red Hat Certified Specialist in Containerized Application Development

Obiettivi

Argomenti di studio per l'esame

Per facilitare la preparazione, è possibile analizzare gli obiettivi dell'esame. In questa sezione vengono evidenziate le aree di attività che potrebbero essere oggetto di esame.

I candidati devono possedere le seguenti capacità e competenze:

Implementazione di immagini

  • Comprendere e usare FROM (il concetto di un'immagine base)
  • Comprendi e usa ADD
  • Comprendi e usa RUN
  • Comprendere e usare COPY
  • Comprendere la differenza tra ADD e COPY
  • Comprendi e usa WORKDIR e USER
    • Comprendi gli argomenti correlati alla sicurezza
  • Comprendi le differenze e l'applicabilità di CMD rispetto a ENTRYPOINT
    • Comprendere ENTRYPOINT con parametri
  • Comprendere e utilizzare ONBUILD
  • Comprendere quando e come utilizzare il comando EXPOSE da un Dockerfile per esporre porte
  • Comprendere e utilizzare le variabili ambientali all'interno delle immagini
    • Comprendere come viene utilizzato ENV per consentire il funzionamento combinato di più container
  • Comprendere il VOLUME container
    • Montare un directory host come volume dati
      • Comprendere i requisiti di protezione e le autorizzazioni correlate a questo approccio
    • Creare e montare un container volume dati
      • Comprendere il ciclo di vita e "ripulire" il requisito di questo approccio

Gestione delle immagini

  • Comprendere la protezione del registro privato
  • Interagire con svariati registri
  • Comprendere e utilizzare i tag per le immagini
  • Trasferire le immagini dentro e fuori dai registri
  • Eseguire il backup di un'immagine con i relativi livelli e metadati ed eseguire il backup dello stato di un container

Esecuzione locale dei container

  • Collegare i container
    • Stabilire una connessione con il sistema di collegamento
    • Comprendere e applicare il requisito di denominazione delle variabili ambientali durante l'utilizzo del sistema di collegamento
  • Ottenere i registri dei container
  • Ascoltare gli eventi Docker sull'host Docker
  • Utilizzare Docker inspect
  • Condividere i dati tra i container
    • Utilizzare una directory host montata come volume dati
    • Utilizzare e montare un container per volumi di dati
  • Analizzare i migliori approcci fondamentali per la protezione di host e container

Red Hat si riserva il diritto di aggiungere, modificare e rimuovere gli obiettivi. Tali modifiche verranno rese pubbliche in anticipo mediante revisioni a questo documento.

Come per tutti gli esami Red Hat basati sulle prestazioni, le configurazioni devono persistere senza intervento dopo il riavvio del sistema.

Informazioni essenziali

In preparazione all'esame

Red Hat consiglia questo esame a candidati in possesso di una certificazione RHCSA, poiché molte delle capacità richieste si basano su capacità associate all'esame RHCSA.

Sebbene la frequenza ai corsi Red Hat possa rappresentare una parte importante della preparazione del candidato all'esame, non ne garantisce il superamento. L'esperienza maturata, la pratica e la predisposizione naturale sono fattori altrettanto determinanti.

Esistono numerosi testi e altre risorse sull'amministrazione di sistema applicata ai prodotti Red Hat. Red Hat non raccomanda alcuna guida ufficiale per la preparazione agli esami, tuttavia la consultazione di materiale integrativo può facilitare la comprensione e risultare utile.

Formato dell'esame

Questo esame pratico è finalizzato a valutare le capacità e le conoscenze del candidato per quanto concerne lo sviluppo e l'esecuzione di Docker. I candidati eseguono attività associate allo sviluppo e all'esecuzione di immagini Docker, e a servizi di containerizzazione come motori di database o server applicativi. Per "esame pratico" si intende lo svolgimento, da parte del candidato, di attività analoghe a quelle richieste sul campo.

Si tratta di un esame chiuso, durante il quale i candidati non dispongono dell'accesso a Internet e non sono autorizzati a consultare altri documenti, libri o supporti elettronici. Tuttavia, ai candidati viene fornita una copia locale della documentazione ufficiale della Docker community e della documentazione di prodotto Red Hat® Enterprise Linux® Atomic Host. Si consiglia ai candidati di acquisire familiarità con tale documentazione durante la preparazione per l'esame.

Notifica dell'esito

I risultati ufficiali degli esami vengono forniti esclusivamente da Red Hat Certification Central. Red Hat non autorizza esaminatori o partner di formazione a comunicare i risultati direttamente ai candidati. Gli esiti degli esami vengono solitamente comunicati entro tre giorni lavorativi in base al calendario statunitense.

I risultati degli esami comunicati rappresentano i punteggi totali. Red Hat non fornisce i risultati sulle singole prove, né informazioni su richiesta.