EX450

Red Hat Certified Specialist in Data Virtualization exam

Stai visualizzando informazioni per:

L'esame Red Hat® Red Hat Certified Specialist in Data Virtualization verifica le competenze e le conoscenze dei candidati nell'utilizzo di Red Hat Data Virtualization per integrare più sorgenti dati.

Gli utenti in possesso di un Red Hat Certified Specialist in Data Virtualization sono in grado di completare le seguenti attività.

  • Avviare, arrestare e gestire i deployment sul runtime in Data Virtualization
  • Modellare e creare visualizzazioni unificate da più sorgenti dati, inclusi flat file e database relazionali
  • Trasformare dati provenienti da più sorgenti per creare visualizzazioni di dati nuove e business-ready
  • Creare procedure virtuali per fornire visualizzazioni di dati personalizzate e/o ottimizzate
  • Utilizzare tecniche efficaci per migliorare le prestazioni delle visualizzazioni di dati unificati
  • Esporre i dati unificati come servizi RESTFul

In preparazione all'esame

Crediti di studio per l'esame

Per facilitare la preparazione, negli obiettivi dell'esame sono state elencate le aree di attività che potrebbero essere oggetto d'esame. Red Hat si riserva il diritto di aggiungere, modificare o rimuovere obiettivi dell'esame. Tali modifiche saranno rese note anticipatamente.

Competenze richieste per affrontare l'esame

Nonostante l'esame non preveda requisiti specifici, Red Hat consiglia ai candidati di frequentare il corso di formazione Red Hat JBoss Data Virtualization Administration (JB450).

Si consiglia l'esame a candidati in grado di:

Stabilire e importare sorgenti di dati
  • Importare da un Flat File locale
  • Importare da un Flat File a ftp
  • Importare da RDBMS
Unificare e trasformare i dati
  • Applicare le procedure guidate Teiid Designer per generare automaticamente modelli di dati
  • Comprendere e aggiornare i modelli generati
  • Eseguire trasformazioni semplici dei dati, come Type Casting
  • Applicare trasformazioni complesse utilizzando le funzioni di trasformazione integrate
  • Usare i vari convertitori integrati
Eseguire la modellazione di VDB
  • Aggregare archivi dati di diverso tipo per creare una visualizzazione unificata che includa:
    • File (flat e XML)
    • Diversi database relazionali multipli
  • Implementare SQL Logic da diversi archivi di dati
  • Comprendere e implementare viste materializzate
Ottimizzazione
  • Migliorare le prestazioni utilizzando una cache in memoria
  • Applicare le giuste tecniche per eludere le cache, se necessario
  • Ottimizzare la memorizzazione nella cache in base a specifici requisiti
Creare report/Esportare dati
  • Creare una procedura READ
  • Visualizzare i risultati della procedura in formato XML o JSON
  • Visualizzare i dati come servizi RestFul
  • Comprendere e prevenire problemi inerenti alle prestazioni
Runtime
  • Provvedere alla creazione di pacchetti e al deployment di database virtuali
  • Sapere come utilizzare Teiid Designer per controllare e gestire il runtime di Data Virtualization

Informazioni essenziali

Red Hat consiglia a tutti i candidati che intendono sostenere l'esame Red Hat Certified Specialist in Data Virtualization Exam (EX450) di partecipare al corso di formazione Red Hat JBoss Data Virtualization Administration (JB450).

La partecipazione alle lezioni dei corsi Red Hat è una fase importante nella preparazione all'esame, ma non ne garantisce il superamento. Il bagaglio di esperienza, la pratica e la predisposizione naturale sono fattori altrettanto determinanti.

Formato dell'esame

Questo esame ha lo scopo di valutare le competenze e le conoscenze pratiche richieste per un utilizzo efficiente di Red Hat JBoss Data Virtualization, al fine di modellare e creare un'unica visualizzazione unificata e coesa di più sorgenti dati complesse. I candidati svolgono una serie di attività di routine inerenti alla modellazione e all'unificazione di dati, e vengono valutati in base a criteri oggettivi specifici. Per "esame pratico" si intende lo svolgimento, da parte del candidato, di attività analoghe a quelle richieste sul campo.

L'esame si svolge in un'unica sessione della durata di 4 ore.

Notifica dell'esito

I punteggi ufficiali per gli esami provengono esclusivamente da Red Hat Certification Central. Red Hat non si avvale di esaminatori o partner di formazione autorizzati a comunicare i risultati direttamente ai candidati. In genere i punteggi degli esami vengono comunicati entro 3 giorni lavorativi sulla base del calendario statunitense.

Nei risultati dell'esame vengono indicati i punteggi suddivisi per sezione. I risultati relativi alle singole voci non sono inclusi e non sarà possibile richiedere informazioni a riguardo.

Destinatari e requisiti

Destinatari dell'esame

  • Sviluppatori e architetti responsabili della modellazione e della creazione delle visualizzazioni unificate di più sorgenti di dati tramite Red Hat JBoss Data Virtualization
  • Amministratori di database coinvolti in progetti nei quali è richiesto l'utilizzo di Red Hat JBoss Data Virtualization per la modellazione e la creazione delle visualizzazioni unificate di più sorgenti di dati

Requisiti per accedere all'esame

Al fine di ottenere il Red Hat Certified Specialist in Data Virtualization, Red Hat consiglia i corsi indicati di seguito.

Corsi di formazione:
Red Hat JBoss Data Virtualization Administration (JB450)