JB284

Red Hat Application Development II: Implementing Microservice Architectures with exam

Stai visualizzando informazioni per:

Sviluppare applicazioni basate su microservizi in Java EE con MicroProfile e OpenShift

Proseguendo il discorso iniziato in Red Hat Application Development I: Programming in Java EE (JB183), il corso introduttivo sullo sviluppo applicativo Java EE, il corso Red Hat Application Development II: Implementing Microservice Architectures with exam (JB284) si concentra principalmente sui principi architetturali e su come implementare, in Java EE, microservizi basati soprattutto su MicroProfile con WildFly Swarm e OpenShift.

Il bundle include il corso Red Hat Certified Enterprise Microservices Developer exam (EX283). Il corso è basato su Red Hat® Enterprise Application Platform 7.4 e Wildfly Swarm 2018.3.3.

Panoramica del corso

Partendo dai principi di sviluppo applicativo Java EE, ci concentreremo sulle attività di sviluppo, monitoraggio, test e deployment di moderne applicazioni basate sui microservizi. Molte aziende stanno cercando il modo di sfruttare le architetture cloud-native, ma non conoscono il metodo ottimale per farlo. La maggior parte di queste utilizzano applicazioni monolitiche scritte in Java Enterprise Edition (JEE).

Riepilogo dei contenuti del corso

  • Deployment e monitoraggio di applicazioni basate sui microservizi.
  • Implementazione di un microservizio con MicroProfile.
  • Implementazione di test di unità e integrazione per i microservizi.
  • Uso delle specifiche di configurazione per inserire dati in un microservizio.
  • Creazione di un controllo integrità per un microservizio.
  • Implementazione della tolleranza di errore in un microservizio.
  • Protezione di un microservizio tramite la specifica JSON Web Token (JWT).

Destinatari e requisiti

Destinatari del corso

Questo corso è destinato agli sviluppatori Java.

Requisiti per accedere al corso

Programma del corso

Descrizione delle architetture di microservizi
Descrizione di componenti e schemi delle architetture applicative basate su microservizi.
Deployment di applicazioni basate sui microservizi
Deployment in un cluster OpenShift di parti delle applicazioni del caso cliente descritto nel corso.
Implementazione di un microservizio con MicroProfile
Descrizione delle specifiche in MicroProfile, implementazione di un microservizio con alcune delle specifiche e relativo deployment in un cluster OpenShift.
Test di microservizi
Implementazione di test di unità e integrazione per i microservizi.
Inserimento dei dati di configurazione in un microservizio
Inserimento di dati di configurazione provenienti da un'origine esterna in un microservizio.
Creazione di controlli integrità per l'applicazione
Creazione di un controllo integrità per un microservizio.
Implementazione della tolleranza di errore
Implementazione della tolleranza di errore in un'architettura basata su microservizi.
Sviluppo di un gateway API
Descrizione dello schema gateway API e sviluppo di un gateway API per una serie di microservizi.
Protezione di microservizi con JWT
Protezione di un microservizio tramite la specifica JSON Web Token.
Monitoraggio di microservizi
Monitoraggio del funzionamento di un microservizio tramite metriche, tracciamento distribuito e aggregazione di registri.

Nota: il programma del corso è soggetto a modifiche dovute al progresso tecnologico e all'evoluzione del ruolo a cui si riferiscono gli argomenti trattati. Per chiarimenti o per la conferma di un obiettivo o un argomento specifico, contatta uno specialista della formazione.

Esami o corsi successivi consigliati

Vantaggi di questo corso di formazione

Vantaggi per l'organizzazione

Molte organizzazioni non sanno come affrontare la transizione dalle applicazioni monolitiche a quelle basate su microservizi, né come riorganizzare il proprio paradigma di sviluppo in modo da sfruttare i vantaggi dello sviluppo basato su microservizi in un'economia DevOps. In particolare, molte aziende hanno investito nei framework di programmazione Java e in Red Hat® OpenShift Container Platform. In questo corso viene illustrato il runtime Wildfly Swarm, per il deployment semplificato nei cluster OpenShift.

Benché Red Hat offra questo corso a tutti i clienti, ogni azienda e infrastruttura è unica, pertanto i vantaggi o i risultati effettivi possono variare.

Vantaggi per i partecipanti

In questo corso gli studenti impareranno a utilizzare Wildfly Swarm e Red Hat OpenShift per le attività di sviluppo, monitoraggio, test e deployment delle applicazioni Java EE basate su microservizi.

I partecipanti dimostreranno le competenze seguenti:

  • Progettazione di un'architettura basata su microservizi per un'applicazione enterprise.
  • Implementazione di tolleranza di errore e controlli integrità per i microservizi.
  • Protezione dei microservizi per prevenire l'accesso non autorizzato.