Red Hat ti dà il benvenuto

Visualizza gli eventi nella tua zona

Scopri le novità dei clienti Red Hat di tutto il mondo:

RH299

RHCE Certification lab

Stai visualizzando informazioni per:

Preparati all'esame Red Hat Certified Engineer Exam (EX300)

Il corso RHCE® Certification Lab (RH299) è ideato per studenti che vogliono fare uno studio pratico in laboratorio prima di sostenere l'esame Red Hat Certified Engineer (RHCE). Gli studenti che frequentano questo corso devono aver già completato la formazione in aula e intendono solo prepararsi a sostenere o ripetere l'esame.

Panoramica del corso

Durante questo corso di 4 giorni, i partecipanti lavoreranno al proprio ritmo fino a completare tutta la serie di laboratori, a partire dal corso RHCSA (Red Hat Certified System Administrator) Rapid Track Course (RH199) fino a Red Hat System Administration III (RH254). Il corso RHCE Certification Lab include alcune lezioni da parte di istruttori, volte a rivedere le tecnologie chiave, come systemd, firewalld e IPv6. Per le versioni in aula e in aula virtuale di questo corso, sarà disponibile un istruttore per l'intera settimana per assistere gli studenti durante i laboratori.

Riepilogo del contenuto del corso

  • Gestione e risoluzione dei problemi relativi ai servizi systemd durante il processo di avvio
  • Configurazione e risoluzione dei problemi di rete di base
  • Gestione dello storage locale, creazione e uso dei file system
  • Gestione del firewall con firewalld
  • Automazione dell'installazione di Red Hat Enterprise Linux® tramite Kickstart
  • Gestione delle impostazioni SELinux
  • Uso dei file system condivisi NFS e Samba
  • Iniziatore iSCSI e configurazione di destinazione
  • Risoluzione dei problemi di DNS (Domain Name System) e cache del server dei nomi
  • File server NFS (Network File System) e SMB (Server Message Block)
  • Gestione del server Web Apache HTTPD
  • Configurazione database SQL MariaDB
  • Nullclient SMTP (Postfix Simple Mail Transfer Protocol) per server
  • Script bash per automazione

Destinatari e prerequisiti

  • RHCE per Red Hat Enterprise Linux 6 o versioni precedenti che vorrebbero il rinnovo della certificazione per Red Hat Enterprise Linux 7
  • Studenti che hanno precedentemente tentato l'esame RHCE ma non lo hanno passato e vorrebbero riprovarci
  • Studenti che hanno completato i corsi RHCE Track (Red Hat System Administration I, II e III o equivalenti) e vorrebbero affrontare un'esperienza pratica prima di sostenere l'esame RHCE

Prerequisiti per il corso

Gli studenti possono accedere a questo corso se:

  • Hanno già completato Red Hat System Administration I, II e III o una formazione equivalente.
  • Si consiglia vivamente agli studenti di sostenere la nostra verifica delle competenze online prima di iscriversi a questo corso.
  • Una vasta esperienza di amministrazione UNIX a sé stante non è sufficiente per gran parte degli studenti.

Struttura del corso

Accesso locale e remoto
Esamina i metodi per accedere al sistema e contattare il supporto Red Hat.
Navigazione del file system
Copia, sposta, crea, elimina, collega e organizza i file mentre lavori dal prompt della shell Bash.
Utenti e gruppi
Gestisci gruppi e utenti Linux e amministra i criteri di password locali.
Autorizzazioni sui file
Controlla l'accesso ai file e alle directory tramite autorizzazioni ed elenchi di controllo degli accessi (ACL).
Autorizzazioni SELinux
Gestisci il comportamento SELinux di un sistema per proteggerlo in caso di problemi del servizio di rete.
Gestione dei processi
Valuta e controlla i processi eseguiti su un sistema Red Hat Enterprise Linux.
Aggiornamento dei pacchetti software
Scarica, installa, aggiorna e gestisci i pacchetti software da Red Hat e dai repository di pacchetti YUM.
Creazione e montaggio di file system
Crea e gestisci dischi, partizioni e file system dalla riga di comando.
Gestione del servizio e risoluzione dei problemi di avvio
Controlla e monitora i demoni di sistema e risolvi i problemi del processo di avvio di Red Hat Enterprise Linux.
Configurazione di rete
Configura la rete IPv4 di base nei sistemi Red Hat Enterprise Linux.
Logging del sistema e ntp
Individua e interpreta con precisione i file dei log di sistema rilevanti per la risoluzione dei problemi.
Gestione dei volumi logici
Crea e gestisci volumi logici dalla riga di comando.
Processi pianificati
Pianifica l'esecuzione automatica delle attività future.
Montaggio di Network File System (NFS)
Usa autofs e la riga di comando per montare e smontare lo storage di rete con NFS e SMB.
Configurazione firewall
Configura un firewall di base.
Virtualizzazione e Kickstart
Automatizza l'installazione di Red Hat Enterprise Linux su macchine virtuali con KVM (Kernel-Based Virtual Machine) e libvirt.
Gestione della rete IPv6
Configura e risolvi i problemi della rete IPv6 di base nei sistemi Red Hat Enterprise Linux.
Configurazione di aggregazione dei collegamenti e bridging
Configura e risolvi i problemi relativi alle funzionalità avanzate dell'interfaccia di rete, tra cui bonding, creazione di team e bridging del software locale.
Controllo della sicurezza delle porte di rete
Consenti o nega l'accesso ai servizi di rete utilizzando tecniche avanzate di filtraggio SELinux e firewalld.
Gestione DNS per server
Imposta e verifica i record DNS corretti per i sistemi e configura il DNS di caching sicuro.
Configurazione della distribuzione dei messaggi e-mail
Inoltra tutti i messaggi e-mail inviati dal sistema a un gateway SMTP per la distribuzione centrale.
Storage basato su blocchi
Fornisci e utilizza dispositivi in blocchi iSCSI in rete come dischi remoti.
Storage basato su file
Fornisci esportazioni NFS e condivisioni file SMB a utenti e sistemi specifici.
Configurazione di database MariaDB
Fornisci ad amministratori di database e programmi un database SQL MariaDB.
Servizio Web Apache HTTPD
Configura Apache HTTPD per fornire host virtuali e siti Web compatibili con TLS (Transport Layer Security).
Generazione di script bash
Scrivi semplici script della shell utilizzando Bash.
Strutture di controllo e istruzioni condizionali di Bash
Utilizza le istruzioni condizionali di Bash e altre strutture di controllo per scrivere comandi e script della shell più sofisticati.
Configurazione dell'ambiente shell
Personalizza l'avvio di Bash e l'utilizzo di variabili ambientali, alias Bash e funzioni Bash-

NOTA: la struttura del corso è soggetta a modifiche in base ai cambiamenti nelle tecnologie e all'evoluzione del ruolo cui si riferiscono gli argomenti trattati. Per domande o chiarimenti su un obiettivo o un argomento specifico, contatta uno specialista della formazione online o chiama il numero 1-866-626-2994.