Red Hat Storage One

Lo storage software-defined ottimizzato per i carichi di lavoro che puoi iniziare a usare in mezz'ora.

Panoramica sul programma

Red Hat Storage One è una soluzione che combina Red Hat Gluster Storage sull'hardware di un partner certificato con un'utility a deployment rapido, specifica per carichi di lavoro e basata su Red Hat Ansible Automation. La soluzione aiuta le aziende a eseguire il deployment di uno storage software-defined (SDS) senza dover progettare e implementare lo storage per carichi di lavoro specifici. Basta installarla ed avviarla per consentire all'utility di configurare e rendere operativo l'ambiente in circa 30 minuti.

Esempi di utilizzo

NAS (Network Attached Storage)

Puoi configurare Red Hat Storage One come architettura di storage a livello di file per archiviare e condividere i dati su una rete. Questa soluzione NAS (Network-attached Storage) generica è ideale per file di varie dimensioni, per aziende che usano i volumi di storage con modalità diverse e per quelle che desiderano eliminare i silos di storage preesistenti. L'impiego dei protocolli di storage standard NFS (Network File System) e SMB (Server Message Block) rende Red Hat Storage One facilmente utilizzabile dal personale e dalle applicazioni aziendali.

Repository di contenuti

Puoi configurare Red Hat Storage One come repository di contenuti per archiviare file multimediali di grandi dimensioni e per lo streaming di dati. I cluster di Red Hat Storage One sono ottimizzati per i file di grandi dimensioni e le prestazioni di throughput sequenziale, ideali quindi per le aziende del settore delle telecomunicazioni e dei media, o per le grandi imprese che gestiscono rich media.

Semplifica lo storage