Storia di successo

ASX rinnova la piattaforma applicativa IT, promuovendo risparmi e velocità

Australian Securities Exchange (ASX)

In breve

Settore: servizi finanziari
Regione: APAC
Sede: Sydney, Australia
Dimensioni dell'azienda: circa 560 dipendenti a tempo pieno

Il nostro successo comprova l'efficacia dell'approccio coeso di Red Hat al deployment come soluzione completa: tecnologia di livello enterprise, supporto professionale e formazione erogata da esperti.

Mathew Doughty, ex general manager, corporate technology, Australian Securities Exchange

Panoramica

Ogni giorno è il primo mercato finanziario ad aprire e per questo la Borsa australiana (ASX, Australian Securities Exchange) gioca un ruolo di primo piano nel settore internazionale dei servizi finanziari. Un'organizzazione a cui servono stabilità, sicurezza ed efficienza operativa non può permettersi una piattaforma server applicativa ormai inadatta a questi imperativi. L'adozione delle soluzioni Red Hat® ha consentito ad ASX di rinnovare la sua piattaforma migliorando l'affidabilità e riducendo time-to-market e costi.

Red Hat aiuta ASX a rinnovare la piattaforma IT per accelerare l'erogazione delle applicazioni

Scopri come ASX ha migliorato l'affidabilità e ridotto i costi delle applicazioni web adottando la tecnologia supportata da Red Hat.

La strada verso il successo

Obiettivo: migliorare l'affidabilità attraverso la modernizzazione

Con 150 anni di esperienza alle spalle, ASX raggiunge oggi 6,7 milioni di azionisti e più di 2.200 società ed emittenti quotati, incluse alcune delle aziende principali nei settori delle risorse, finanziario e tecnologico. ASX esigeva un'infrastruttura IT veloce e stabile, ma i sistemi esistenti avevano perso affidabilità e stavano diventando costosi. “La nostra piattaforma tecnologica è alla base dei mercati di capitale e il pubblico percepisce il nostro sito web come la Borsa valori”, afferma Mathew Doughty, ex general manager, corporate technology di ASX. “Un guasto o un'interruzione può avere impatti significativi sull'intera economia”.

Caso cliente

Red Hat aiuta ASX a rinnovare la piattaforma IT per accelerare l'erogazione delle applicazioni

Soluzione: passare a una piattaforma supportata

Tenendo in considerazione aspetti quali stabilità, prestazioni, flessibilità, convenienza e disponibilità di un servizio di supporto di livello enterprise, ASX ha analizzato e testato diverse piattaforme. La scelta è ricaduta su Red Hat JBoss® Enterprise Application Platform, con ulteriori soluzioni Red Hat a supporto del server delle applicazioni. “La filosofia della trasformazione di Red Hat, integrata in un'offerta infrastrutturale e architettonica moderna, ha reso più semplice la decisione”, afferma Mathew. Insieme a Red Hat, ASX si è dedicata alle attività di creazione, sviluppo, lancio e distribuzione di molte applicazioni business-to-business (B2B) e rivolte al pubblico.

Risultato: applicazioni stabili e ad elevata disponibilità in grado di supportare il mercato finanziario globale

La nuova piattaforma ha consentito ad ASX di ottenere maggiore stabilità e opzioni di ripristino più rapide ed efficaci delle applicazioni web, con riavvio delle applicazioni fino a 60 volte più veloce. Risparmio sui tempi e sui costi dell'assistenza sono gli ulteriori vantaggi ottenuti grazie al modello di supporto basato su sottoscrizione di Red Hat, che consente al personale di dedicare più tempo allo sviluppo di servizi innovativi. Lo staff di ASX ha anche preso parte a interventi di formazione pratici e condotti da esperti, che ne hanno migliorato le competenze. Il nostro successo comprova l'efficacia dell'approccio coeso di Red Hat al deployment come soluzione completa: tecnologia di livello enterprise, supporto professionale e formazione erogata da esperti.

Grazie al supporto degli esperti per Red Hat JBoss Enterprise Application Platform, siamo in grado di superare le difficoltà legate alle attività quotidiane. E possiamo investire il denaro risparmiato in tecnologia e supporto nello sviluppo di nuove funzionalità o per sfruttare nuove opportunità.

Mathew Doughty, ex general manager, corporate technology, Australian Securities Exchange