Storia di successo

Booz Allen Hamilton consente al DoD di rispondere più rapidamente alle richieste congressuali

Booz Allen Hamilton logo

In breve

Settore: consulenza e servizi informatici
Regione: Nord America
Sede: McLean, VA
Dimensioni dell'azienda oltre 24.000 dipendenti

[La soluzione Red Hat] è stata riconosciuta e proposta come un solido modello da estendere all'intera infrastruttura organizzativa del DoD.

MUNJEET SINGH, SENIOR ASSOCIATE, BOOZ ALLEN HAMILTON

Panoramica

Booz Allen Hamilton, un'azienda di consulenza IT, è stata ingaggiata dal Dipartimento della Difesa (DoD) degli Stati Uniti per creare un'infrastruttura IT flessibile, in grado di sostenere un traffico di dati elevato. Sfruttando le soluzioni Red Hat®, Booz Allen Hamilton ha fornito un'architettura agile e flessibile, grazie alla quale il DoD ha consentito ai responsabili di accedere alle informazioni necessarie al fine di valutare i programmi e decidere quali finanziare.

Booz Allen Hamilton si affida a Red Hat

Il DoD ha ingaggiato Booz Allen Hamilton per trasformare la propria architettura IT, datata e monolitica. Sfruttando le soluzioni Red Hat, l'azienda di consulenza ha creato un cloud privato e un'infrastruttura agile e flessibile, che ha permesso un risparmio di 5,1 milioni di dollari nell'anno fiscale 2015.

La strada verso il successo

Sfida: Soddisfare le richieste congressuali

Per un'agenzia governativa che necessita fondi, inoltrare in ritardo una richiesta proveniente dal Congresso, ovvero la propria fonte di finanziamento, è imperdonabile. Tuttavia, questo è esattamente ciò che stava succedendo al DoD. Quando il personale congressuale e altri responsabili hanno inondato il DoD di richieste di report, al fine di ottenere le informazioni necessarie per giungere a decisioni in merito al finanziamento di alcuni programmi, i server del dipartimento non hanno retto. Il DoD si è dunque rivolto a Booz Allen Hamilton per trovare una soluzione in grado di migliorare le prestazioni e consolidare i sistemi.

Analisi del caso cliente

Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti risparmia milioni di dollari con un cloud privato e agile

Obiettivo: creare un'infrastruttura automatizzata e flessibile

Tramite la piattaforma e i prodotti middleware Red Hat, Booz Allen Hamilton ha creato un cloud privato e un'infrastruttura agile e flessibile destinata ad una delle divisioni del DoD. Si tratta di una tecnologia automaticamente scalabile in base alle variazioni del traffico di dati. "[La soluzione Red Hat] è stata riconosciuta e proposta come un solido modello da estendere all'intera infrastruttura organizzativa del DoD", ha dichiarato Munjeet Singh, Senior Associate presso Booz Allen Hamilton.

Software e servizi

Hardware

  • Server Oracle Sun Fire X4170 e X4640

Soluzione: decisioni migliori, più velocemente

Il DoD può ora fornire informazioni in base alle esigenze dei responsabili aziendali, consentendo loro di individuare i programmi per la difesa nazionale più validi. "[La soluzione Red Hat] sta migliorando i tempi di risposta e l'esperienza dell'utente", ha dichiarato Cameron Mayer, senior associate presso Booz Allen Hamilton. Di conseguenza, il DoD ha ridotto i costi di assegnazione delle licenze, di manutenzione e gestione, ottenendo risparmi per 5,1 milioni di dollari. Inoltre, il miglioramento dell'automazione ha ottimizzato la produttività, riducendo i tempi di sviluppo di oltre 3 settimane.

La nuova architettura basata su Red Hat [fornisce] una flessibilità operativa che le attività di acquisizione dell'organizzazione non avrebbero potuto offrire fino a pochi anni fa.

CAMERON MAYER, SENIOR ASSOCIATE, BOOZ ALLEN HAMILTON