Storia di successo

E*TRADE ottimizza affidabilità e prestazioni

La società di trading online E*TRADE non era soddisfatta dei message bus commerciali che stava utilizzando nella propria piattaforma di calcolo del rischio, un'infrastruttura d'importanza cruciale. E*TRADE è quindi passata a un'offerta open source, Red Hat® JBoss ®AMQ per creare una piattaforma di calcolo del rischio per i suoi prodotti di trading su larga scala, conseguendo prestazioni migliori, maggiore scalabilità ed elevata affidabilità a costi decisamente inferiori.

Cliente dal

2006

Città di New York, New York

Settore dei servizi finanziari

Obiettivo

Acquisire una maggiore stabilità in un ambiente ad alto rischio con un costo notevolmente inferiore.

Software e servizi

Hardware

  • Server multicore Dell PowerEdge R610

"Oltre alla riduzione dei costi delle licenze, Red Hat JBoss AMQ ha assicurato stabilità, scalabilità e prestazioni migliori." Oggi abbiamo la certezza di poter supportare le transazioni dei più importanti clienti che si occupano di intermediazione.

Duc Doan, Director di Systems Engineering, E*TRADE

Semplificare uno stack di messaging elaborato

Per le aziende specializzate in intermediazione, i profitti derivanti dal reddito del prestito su margine comportano un rischio gestibile, ma solo se la società dispone di risorse adeguate e di una tecnologia moderna per monitorare e gestire tali rischi. E*TRADE era provvista di una piattaforma per il calcolo del rischio realizzata in-house per raccogliere e analizzare dati sul mercato con calcoli complessi in real time. Tuttavia, il costo delle licenze e gli upgrade continui e onerosi hanno indotto l'azienda a cercare un message bus che potesse assicurare prestazioni, scalabilità e semplicità di gestione a un costo ridotto.

"Sul mercato esistono varie tecnologie di messaging ed eravamo continuamente costretti ad aggiornarle alla versione più recente" ha dichiarato Duc Doan, Director di Systems Engineering presso E*TRADE. "Volevamo consolidare il nostro stack di messaging in modo che potesse essere gestito da un solo team."

Consolidare la piattaforma per ottenere un vero risparmio

Grazie a un ingombro ridotto e a una configurazione flessibile, Red Hat JBoss AMQ aiuta le aziende come E*TRADE a realizzare in tempi rapidi soluzioni di integrazione. Le organizzazioni possono reagire agli eventi aziendali velocemente, con intelligenza e con risposte, prodotti e servizi di alta qualità.

Grazie a Red Hat JBoss AMQ, E*TRADE è stata in grado di progettare un'architettura ad alta disponibilità, scalabile e a prestazioni elevate con più partizioni, in cui ogni partizione può ospitare fino a 5.000 account utente con ridondanza integrata per la persistenza dei messaggi e la memorizzazione in cache ad alte prestazioni. "Abbiamo iniziato a realizzare la piattaforma per supportare un piccolo gruppo di account HNW (High-Net Worth) e gradualmente si è estesa fino a migliaia di account a bassissimo costo" ha affermato Doan.

Red Hat JBoss AMQ presenta un ingombro ridotto che ne semplifica l'implementazione, poiché richiede sistemi hardware economici e un utilizzo limitato della manodopera IT. La sua gestione centralizzata consente di configurare, eseguire il deployment e gestire broker personalizzati in maniera molto semplice. In quanto prodotto open source, è assai meno costoso degli stack tradizionali, il che lo rende molto pratico da eseguire il deployment su larga scala.

Prestazioni migliori, maggiori profitti

Doan ha riscontrato innanzitutto un aumento significativo delle prestazioni. "Per noi, la velocità effettiva delle transazioni è importantissima", ha dichiarato. "Più è rapida la conferma di trading, prima i nostri clienti riceveranno i loro soldi, che potranno impiegare per fare ancora più soldi. Le prestazioni e la stabilità del message bus sono fattori critici per la nostra line of business."

Doan è inoltre soddisfatto della stabilità offerta da Red Hat JBoss AMQ. "Con SonicMQ e IBM WebSphere MQ dovevamo continuamente effettuare aggiornamenti e l'upgrade dei prodotti commerciali non è facile da eseguire", ha affermato. "Ora non abbiamo più gli avvisi di errore che ricevevamo con gli altri message bus."

Utilizzando Red Hat JBoss AMQ per consolidare message broker prima separati in un unico deployment broker, E*TRADE è oggi in grado di raggiungere un livello di scalabilità senza precedenti. "Il nostro obiettivo è utilizzare un message bus consolidato in cui lo stack dei codici di tutti i servizi possa collaborare con il broker", ha dichiarato Doan. "In questo modo, qualsiasi servizio può sottoscriversi a un altro servizio, così da realizzare un enorme social network in cui tutti i servizi siano in grado di interfacciarsi l'uno con l'altro."

Scopri di più