Storia di successo

POSCO ICT crea un impianto smart grazie all'IT open source

POSCO ICT logo

In breve

Settore: IT e servizi tecnici, produzione
Regione: APAC
Sede centrale: Pohang, Corea del Sud
Dimensioni dell'azienda: 2.100 dipendenti

Rispetto a UNIX, con Linux abbiamo ridotto le spese operativa di 10 volte. Grazie ai prodotti middleware e di virtualizzazione di Red Hat, abbiamo registrato un risparmio pari al 40–50% rispetto alle nostre soluzioni proprietarie.

Responsabile Team, IT, Team Infrastructure Technical Support, POSCO ICT

Informazioni sull'azienda

POSCO ICT, un provider di servizi IT e di progettazione che progetta e gestisce sistemi IT per la propria azienda madre nel settore dell'acciaio, desiderava creare un impianto smart. L'azienda intendeva usare dati acquisiti in tempo reale da sensori IoT (Internet of Things) per monitorare e controllare le condizioni dell'impianto, mantenere un ambiente operativo stabile ed estendere la vita utile della struttura. Grazie alle soluzioni open source di Red Hat®, POSCO ICT ha ridotto i costi, istituito una cultura aziendale collaborativa con un approccio DevOps e beneficiato dei vantaggi delle tecnologie emergenti per ottimizzare la competizione sui mercati globali.

La strada verso il successo

Sfida: ottimizzare le operazioni dell'impianto

POSCO ICT doveva sostenere la propria azienda madre, nel settore dell'acciaio a stabilire solide basi per il futuro. Puntava quindi a ottimizzare le operazioni dell'impianto esistente per ottenere il massimo dal limitato budget IT e monitorare meglio il processo produttivo. L'azienda desiderava inoltre migliorare le operazioni di gestione e garanzia di qualità usufruendo appieno dei dati ottenuti dai processi e dagli impianti produttivi.

Caso cliente

POSCO ICT crea un impianto smart grazie all'IT open source di Red Hat

Obiettivo: creare un impianto smart con l'IT open source

POSCO ICT puntava a creare un impianto smart che supportasse la propria azienda madre nel controllo e nel monitoraggio dell'impianto e del sistema di produzione usando i dati acquisiti con tecnologie e strumenti Big Data, IoT e AI (Artificial Intelligence). Ha pertanto costituito una partnership con Red Hat per realizzare il nuovo ambiente IT, passando da costose soluzioni proprietarie middleware e di virtualizzazione a soluzioni open source. “Red Hat è il partner più affidabile nel settore dell'open source”, dichiara un responsabile del team del supporto tecnico all'infrastruttura IT di POSCO ICT.

Soluzione: conquistare nuove opportunità con l'IT

Grazie al nuovo ambiente open source, POSCO ICT può scalare l'ambiente IT con costi ridotti e senza gli alti costi dovuti per le licenze o la manutenzione. "Rispetto a UNIX, con Linux abbiamo ridotto le spese operativa di 10 volte", afferma il team leader. "Grazie ai prodotti middleware e di virtualizzazione di Red Hat, abbiamo registrato un risparmio pari al 40–50% rispetto alle nostre soluzioni proprietarie". Con l'approccio DevOps l'azienda ha inoltre migliorato la collaborazione tra i team e i tempi di risposta ai cambiamenti esterni. POSCO ICT ha usato il nuovo ambiente per rafforzare la propria posizione come leader globale e avvicinarsi a nuovi mercati.

Red Hat è il partner più affidabile nel settore dell'open source. Possiamo fare affidamento su Red Hat ogni volta che c'è un problema. Negli ultimi dieci anni abbiamo collaborato per eseguire in modo affidabile prodotti open source e puntiamo a lavorare insieme per identificare e approfittare delle nuove opportunità di crescita.

Responsabile Team, IT, Team Infrastructure Technical Support, POSCO ICT