Preferenze globali di Red Hat

Esplora

Scopri le novità dei clienti Red Hat di tutto il mondo:

Storia di successo

Red Hat e Quru

Quru, il provider di soluzioni Red Hat in più rapida espansione con sede a Londra, nel Regno Unito, è un pluripremiato Red Hat Premier Partner con esperienza, competenze e accreditamenti che coprono l'intero portafoglio di prodotti Red Hat. Quru collabora con altre aziende open source leader del settore, tra cui IBM PowerLinux, EDB, SEP e Linbit, per offrire soluzioni integrate.

Partner dal

2011

Londra, Regno Unito

Settore della tecnologia informatica

Obiettivo della partnership

Sviluppare soluzioni open source integrate in grado di rispondere alle principali sfide aziendali e offrire vantaggi tangibili, utilizzando i prodotti Red Hat come tecnologia di base.

Hardware

  • IBM PowerLinux
  • Server commodity
  • Appliance personalizzate

In qualità di Red Hat Premier Partner, abbiamo osservato i vantaggi di Red Hat Enterprise Virtualization e abbiamo deciso di utilizzare il software che noi stessi consigliamo ai nostri clienti. Il nostro team ha ora una conoscenza molto più approfondita delle soluzioni Red Hat. Le competenze di progettazione derivanti dall'uso di una soluzione nelle attività quotidiane ci distingue da parte della concorrenza.

Robin Porter, Business Development Manager, Quru

Soluzioni flessibili e convenienti

In seguito alla considerevole esperienza nell'implementazione dei prodotti Red Hat, Quru ha adottato la decisione strategica di consolidare l'intera infrastruttura IT su Red Hat Enterprise Linux e Red Hat Enterprise Virtualization. L'obiettivo di Quru consisteva nell'ottimizzare la gestione del suo ambiente tecnologico, riducendo i costi e incrementando flessibilità e scalabilità.

L'esigenza di controllare i costi IT era di primaria importanza per Quru. Come accade per molte imprese in rapida espansione, l'azienda aveva acquisito un'infrastruttura IT altamente diversificata. Le diverse applicazioni aziendali venivano eseguite su server dedicati e questa configurazione risultava costosa e poco efficiente in termini di tempo.

"Tutti i nostri sistemi interni dovevano essere virtualizzati per offrire una maggiore flessibilità e migliorare l'efficienza dell'hardware", spiega Robin Porter, Business Development Manager presso Quru. “Abbiamo osservato i vantaggi di Red Hat Enterprise Virtualization e abbiamo deciso di utilizzare il software che noi stessi consigliamo ai nostri clienti.”

Disponibilità e scalabilità ottimizzate

Quru ha consolidato la sua infrastruttura fisica su un ambiente Red Hat Enterprise Linux e Red Hat Enterprise Virtualization. Di conseguenza, l'azienda è riuscita a ridurre il numero di server in uso da 8 a 2, con una dozzina di macchine virtuali per host.

Il passaggio a un ambiente virtuale Red Hat ha consentito a Quru di eseguire una gamma più ampia di servizi, con più sviluppatori che scrivono applicazioni su meno hardware. Al tempo stesso, la gestione risulta notevolmente semplificata e il provisioning più rapido. In precedenza, a uno sviluppatore servivano fino a tre giorni per costruire un server e implementare un'applicazione per i test. Oggi, con Red Hat Enterprise Virtualization, è questione di pochi minuti.

L'infrastruttura IT di Quru assicura ora alta disponibilità e scalabilità. L'interoperabilità intrinseca della soluzione Red Hat consente agli sviluppatori di lavorare senza difficoltà e utilizzare un'ampia gamma di sistemi operativi, tra cui Red Hat Enterprise Linux, Fedora, SLES, Ubuntu e Windows.

Proof of Concept mobili per le dimostrazioni

Per dimostrare le capacità dei prodotti Red Hat sui siti dei clienti, Quru ha messo a punto un Proof of Concept (PoC) mobile chiamato QuruLab. Questa risorsa ha permesso a Quru di accelerare il processo di vendita replicando l'ambiente IT di un determinato cliente, senza interferire con i sistemi, e riuscendo a dimostrare le funzionalità dello specifico prodotto Red Hat o di un altro prodotto open source, rispondendo alle domande in tempo reale.

“La realizzazione del PoC insieme all'utilizzo di Red Hat a livello interno significano che ora la nostra conoscenza teorica di Red Hat è corroborata dall'esperienza pratica”, afferma Porter. "Il nostro team ha ora una conoscenza molto più approfondita delle soluzioni Red Hat. Le competenze di progettazione derivanti dall'uso di una soluzione nelle attività quotidiane ci distingue da parte della concorrenza.”

Grazie alla standardizzazione su Red Hat Enterprise Virtualization e Red Hat Enterprise Linux, Quru ha sviluppato un'infrastruttura IT scalabile, facile da gestire e supportata da un piano sicuro di ripristino di emergenza. Questa combinazione supporta la continua e rapida crescita della società di consulenza come Red Hat Premier Partner.

Analisi del caso: casa d'asta internazionale riduce i costi dell'IT con Red Hat e Quru

Bonhams, la casa d'asta britannica a gestione privata specializzata nel settore delle belle arti e dell'antiquariato, faceva affidamento sul supporto tecnico di Quru per lo sviluppo, l'implementazione e il supporto delle soluzioni Linux e open source. Su suggerimento di Quru, la casa d'asta di livello mondiale ha scelto di adottare Red Hat come sistema scalabile e conveniente per la gestione remota e una strategia di ripristino di emergenza affidabile.

Ulteriori informazioni

Il marchio verbale OpenStack® e il logo OpenStack sono marchi registrati/di servizio o marchi di OpenStack Foundation, negli Stati Uniti e in altri Paesi, e sono utilizzati dietro autorizzazione di OpenStack Foundation. Non siamo affiliati, raccomandati o sponsorizzati da OpenStack Foundation o dalla community di OpenStack.