Red Hat ti dà il benvenuto

Visualizza gli eventi nella tua zona

Scopri le novità dei clienti Red Hat di tutto il mondo:

Storia di successo

Swisscom ammoderna l'IT e offre ai cittadini svizzeri un accesso diretto al cloud

In breve

Settore: Telecomunicazioni
Regione: EMEA
Sede centrale: Berna, Svizzera
Dimensioni dell'azienda: 21.400 dipendenti

Portare i nostri clienti nell'era digitale è una priorità per Swisscom. In una partnership, per noi è importante che ci sia un coinvolgimento diretto nel nostro processo di realizzazione delle soluzioni, nel modo in cui le proponiamo ai clienti e nel loro sviluppo futuro. Red Hat è un partner fondamentale in questa missione.

STEPHAN MASSALT, Vicepresidente del settore CLOUD per SWISSCOM

Panoramica

Swisscom, provider svizzero leader nei servizi IT e nelle telecomunicazioni, mirava a implementare una strategia cloud con l'obiettivo di conquistare nuovi clienti e competere sul mercato mondiale. Per raggiungere tale risultato, Swisscom doveva passare a un ambiente open source aumentando così scalabilità, flessibilità e agilità. Grazie al supporto di Red Hat® Consulting, Swisscom ha utilizzato Red Hat OpenStack® Platform e Red Hat Virtualization per sviluppare una piattaforma cloud in grado di offrire un servizio migliore agli attuali e futuri clienti.

Swisscom si affida a Red Hat per creare una soluzione cloud moderna

Il provider di servizi per le telecomunicazioni Swisscom ha sviluppato una piattaforma cloud sicura, unificata e flessibile, sulla base di Red Hat OpenStack Platform e Red Hat Virtualization, per accompagnare i clienti nell'era digitale.

Il percorso per arrivare al successo

Sfida: Semplificare l'infrastruttura IT interna per migliorare l'esperienza degli utenti

Per continuare ad essere un provider leader nel settore delle telecomunicazioni, Swisscom deve essere in grado di fornire rapidamente nuove applicazioni ai suoi clienti. Tuttavia, l'infrastruttura IT precedente impiegava diverse piattaforme limitando la capacità dell'azienda di ampliare il proprio business e di competere a livello globale. Swisscom desiderava adottare soluzioni open source per semplificare il proprio ambiente cloud interno e permettere uno sviluppo rapido ed efficiente delle applicazioni, al fine di rispondere alle esigenze dei clienti. "Portare i nostri clienti nell'era digitale è una priorità per Swisscom", ha dichiarato Stephan Massalt, Vicepresidente del settore Cloud presso Swisscom.

Analisi del caso

Swisscom sviluppa funzionalità cloud OpenStack in collaborazione con Red Hat

Obiettivo: Creare una soluzione cloud scalabile e flessibile

Swisscom si è rivolta a Red Hat per semplificare il proprio ambiente cloud trasformandolo in un'unica piattaforma tramite una soluzione IaaS (Infrastructure-as-a-Service). Inoltre, Swisscom ha implementato alcuni strumenti per la gestione virtuale al fine di semplificare l'aggiunta o l'integrazione di nuovi componenti.

La soluzione open source di Red Hat offre a Swisscom flessibilità nell'aggiungere soluzioni tecnologiche di nuovi partner con l'evolversi delle esigenze aziendali. "In una partnership, per noi è importante che ci sia un coinvolgimento diretto nel nostro processo di realizzazione delle soluzioni, nel modo in cui le proponiamo ai clienti e nel loro sviluppo futuro", ha spiegato Massalt. "Red Hat è un partner fondamentale in questa missione".

Soluzione: Fornire un servizio migliore ai clienti grazie a una soluzione cloud ottimizzata

Grazie all'ambiente cloud semplificato, l'infrastruttura IT interna di Swisscom ora è più veloce, agile e flessibile. Inoltre, ha permesso di creare nuove fonti di guadagno con uno sviluppo più rapido delle app e offerte sicure. Ad esempio, Swisscom ha di recente lanciato MyCloud, un'app simile a Dropbox destinata ai clienti privati che offre uno storage cloud illimitato. "Abbiamo fornito a ogni cittadino svizzero un accesso diretto al cloud", ha dichiarato Marco Hochstrasser, Responsabile capo di Cloud Platform Development, presso Swisscom.

Red Hat OpenStack Platform ci offre flessibilità da diversi punti di vista. I nostri cluster sono scalabili in qualsiasi momento, possiamo rendere il deployment del tutto automatico e i tempi di inattività sono pressoché nulli quando apportiamo modifiche in fase di produzione.

MARCO HOCHSTRASSER, RESPONSABILE CAPO DI CLOUD PLATFORM DEVELOPMENT, SWISSCOM