Red Hat ti dà il benvenuto

Visualizza gli eventi nella tua zona

Scopri le novità dei clienti Red Hat di tutto il mondo:

Press release

Red Hat festeggia i 10 anni di Red Hat Enterprise Linux e riconferma l’indirizzo strategico

Dai primi anni di Enterprise Linux alla piattaforma prescelta degli attuali e futuri ambienti IT fisici, virtuali e cloud

Milano, 16 maggio 2012 –  Red Hat, Inc. (Nasdaq: RHAT), leader mondiale nella fornitura di soluzioni open source, celebra quest’anno il 10° anniversario di Red Hat Enterprise Linux, la soluzione di punta che ha trasformato l’implementazione di applicazioni business-critical per le aziende IT di tutto il mondo. Con l’introduzione - nel maggio 2002 - del sistema operativo Red Hat Enterprise Linux, Red Hat ha modificato notevolmente il settore del software proponendo il primo modello di business open source a sottoscrizione e dando così inizio all’estesa diffusione di Linux in azienda.
Con un costante aumento dei livelli di efficienza dell’infrastruttura IT, Red Hat Enterprise Linux risolve sfide real-world per i clienti aziendali più esigenti. Dal settore finanziario a quello governativo, dai media alle telecomunicazioni, dalla logistica al retail, Red Hat Enterprise Linux è in assoluto la piattaforma cui le aziende maggiormente si affidano per gestire pesanti carichi di lavoro IT in modo sicuro e attendibile.
“Red Hat è estremamente riconoscente verso la comunità Linux e i partner di tutto il mondo ed è orgogliosa delle conquiste ottenute grazie a Red Hat Enterprise Linux”, ha dichiarato Paul Cormier, president of products and technologies di Red Hat. “Grazie all’esperienza degli ultimi dieci anni, Red Hat oggi abilita i più avanzati ambienti IT in aziende che offrono prodotti e servizi che hanno davvero migliorato il nostro modo di vivere e lavorare. Red Hat Enterprise Linux rappresenta un ottimo esempio di come trasformare una tecnologia dirompente in uno standard di settore”.
Le più significative pietre miliari di Red Hat Enterprise Linux:
• Lancio del programma Red Hat Certified Engineer (RHCE) nel 1997, valida offerta per la formazione del personale IT su Linux che ha contribuito a diffondere l’utilizzo di software open source nelle aziende, garantendo ai clienti Red Hat la possibilità di accedere a un numero sempre crescente di risorse di comprovata esperienza;
• Spostato il business focus dell’azienda sull’utente enterprise IT  con l’offerta di Red Hat Enterprise Linux, il sistema operativo enterprise-grade presentato nel maggio 2002;
• Introduzione del primo modello di business di successo open source a sottoscrizione focalizzato su affidabilità e stabilità,  coinvolgimento di partner  hardware e software per il porting di Red Hat Enterprise Linux;
• Fusione tra Red Hat Linux e Fedora Linux Project che ha dato origine a Fedora Project, comunità di collaborazione tra dipendenti Red Hat e volontari nonché potente incubatore di tecnologie open source per Red Hat Enterprise Linux;
• Sviluppo di un incremento 2-20X  nel rapporto prezzo/prestazioni per i clienti enterprise che ha consentito significativi risparmi in termini di costi, benchmark di prestazioni record, utilizzo in super-computer ad alte prestazioni e integrazione di tecnologie di sicurezza e virtualizzazione;
• Nascita di Red Hat Enterprise Linux come principale sistema operativo per certificazione software e hardware e supporto con più di 9000 applicazioni, 1400 ISV e oltre 3.000 piattaforme hardware certificate, che vanno da server e workstation a storage e mainframe.
“Red Hat ha innovato non solo per sé, ma anche per molte alter entità che offrono supporto commerciale per i prodotti open source”, dichiara Al Gillen, program VP, System Software, IDC. “Cercate di immaginare un mondo in cui Red Hat non avesse introdotto il concetto di supporto subscription-based enterprise-class per un prodotto open source”.
Attraverso l’innovazione della comunità e la forza del suo ecosistema di partner, Red Hat è in costante contatto con i leader tecnologici per portare collaudate e performanti soluzioni Linux ai clienti comuni.
“La crescita del cloud computing richiede maggiori scelta e innovazione nel datacenter”, aggiunge Doug Fisher, vice president Systems Software Division in Intel. “Per soddisfare queste esigenze, Intel e Red Hat hanno collaborato per molti anni su Linux e sulla virtualizzazione aperta, portando innovative tecnologie datacenter sul mercato. Intel si congratula con Red Hat in occasione del decimo anniversario di Red Hat Enterprise Linux. Siamo ansiosi di continuare a collaborare e innovare in aree chiave quali le ‘nuvole’ aperte, trusted e federate, così come su piattaforme critiche basate su software open source e architettura Intel”.
 “Per più di 10 anni, Dell e Red Hat hanno contribuito ad introdurre standard e soluzioni open source nei data center”, ha dichiarato Gerry Hackett, vice president, Platform Server and Engineering di Dell. “Ci congratuliamo con l’azienda per i 10 anni di Red Hat Enterprise Linux e ci auguriamo di poter continuare a fornire ai clienti soluzioni innovative comuni che riducano i costi totali di possesso e incrementino il ritorno sugli investimenti”.
“Red Hat ha cambiato il modo di acquistare prodotti software, aprendo la strada allo sviluppo di prodotti community-driven e offrendo un modello open source a sottoscrizione”, ha commentato Doug Oathout, vice president, Alliances e Channel Partner Marketing, Enterprise Group di HP. “La nostra più recente collaborazione - Red Hat Enterprise Linux su HP ProLiant Gen8 - offre livelli di scalabilità e prestazioni senza precedenti e dimostra il nostro impegno verso innovazione ed ecosistema open source”.
“Il sistema operativo di punta di Red Hat ha contribuito a cambiare le dinamiche del mercato e ha dimostrato la fattibilità delle piattaforme open source per applicazioni aziendali”, ha dichiarato Helge Deller, head of Linux Labs SAP presso SAP AG. “L’obiettivo di SAP è quello di fare in modo che le aziende funzionino meglio. Una parte fondamentale di tale proposito è rappresentata anche dall’offerta di infrastrutture flessibili per soddisfare ogni esigenza. Questo consente ai clienti di ottenere il massimo valore dalle loro applicazioni aziendali, fattori chiave per quanto riguarda crescita e profitto. Da sempre leader tecnologico, siamo stati i primi ad offrire software ERP mission-critical su Linux. In partnership con Red Hat, aiutiamo i clienti a individuare dove e come sfruttare la potenza delle soluzioni open source in modo affidabile per ridurre i costi e migliorare l’efficienza operativa”.
Strategie future
I CIO dipendono da Red Hat Enterprise Linux come fondamenta per un’architettura enterprise, ora e in futuro. Red Hat Enterprise Linux abilita molti dei principali cloud pubblici e privati del mondo e rappresenta la base su cui molte nuove tipologie di cloud e applicazioni Software-as-a-Service sono costruite e gestite.
L’indirizzo strategico di Red Hat Enterprise Linux prevede di:
• continuare ad offrire un’infrastruttura di sistema operativo il più affidabile, ricca di funzionalità e conveniente possibile;
• creare la base per un cloud ibrido aperto, offrendo un ambiente coerente che permetta alle applicazioni di migrare in modo trasparente tra ambienti cloud on-premise e pubblici con una piattaforma di sviluppo e management coerente, e con funzionalità multi-tenancy, di gestione delle risorse e Quality-of-Service leader di settore;
• estendere l’utilizzo di Linux a tutti i carichi di lavoro - legacy e di nuova generazione, all’interno e all’esterno dell’azienda, on-premise e ibridi - per gestire al meglio l’imponente carico di lavoro derivante dalle applicazioni social, big data e mobile.
Per ulteriori informazioni su Red Hat Enterprise Linux e la sue strategie future è possibile
partecipare - insieme agli executive di Red Hat - ad una conferenza stampa virtuale in webcast il 15 maggio alle ore 12.00 ET. Il webcast sarà disponibile per riproduzioni successive. Per iscriversi alla trasmissione in diretta o per accedere alla replica, collegarsi a questo sito.


Per ulteriori informazioni su Red Hat: www.redhat.com. Per ulteriori notizie, visitare www.press.redhat.com

About Red Hat

Red Hat is the world’s leading provider of open source software solutions, using a community-powered approach to reliable and high-performing cloud, Linux, middleware, storage and virtualization technologies. Red Hat also offers award-winning support, training, and consulting services. As the connective hub in a global network of enterprises, partners, and open source communities, Red Hat helps create relevant, innovative technologies that liberate resources for growth and prepare customers for the future of IT. Learn more at http://www.redhat.com.

Dichiarazioni in chiave prospettica

Certain statements contained in this press release may constitute "forward-looking statements" within the meaning of the Private Securities Litigation Reform Act of 1995. Forward-looking statements provide current expectations of future events based on certain assumptions and include any statement that does not directly relate to any historical or current fact. Actual results may differ materially from those indicated by such forward-looking statements as a result of various important factors, including: risks related to delays or reductions in information technology spending; the effects of industry consolidation; the ability of the Company to compete effectively; the integration of acquisitions and the ability to market successfully acquired technologies and products; uncertainty and adverse results in litigation and related settlements; the inability to adequately protect Company intellectual property and the potential for infringement or breach of license claims of or relating to third party intellectual property; the ability to deliver and stimulate demand for new products and technological innovations on a timely basis; risks related to data and information security vulnerabilities; ineffective management of, and control over, the Company’s growth and international operations; fluctuations in exchange rates; and changes in and a dependence on key personnel, as well as other factors contained in our most recent Quarterly Report on Form 10-Q (copies of which may be accessed through the Securities and Exchange Commission’s website at http://www.sec.gov), including those found therein under the captions "Risk Factors" and "Management’s Discussion and Analysis of Financial Condition and Results of Operations". In addition to these factors, actual future performance, outcomes, and results may differ materially because of more general factors including (without limitation) general industry and market conditions and growth rates, economic and political conditions, governmental and public policy changes and the impact of natural disasters such as earthquakes and floods. The forward-looking statements included in this press release represent the Company’s views as of the date of this press release and these views could change. However, while the Company may elect to update these forward-looking statements at some point in the future, the Company specifically disclaims any obligation to do so. These forward-looking statements should not be relied upon as representing the Company’s views as of any date subsequent to the date of this press release.