EX200

Red Hat Certified System Administrator (RHCSA) exam

Stai visualizzando informazioni per:

Questo esame e gli obiettivi dell'esame specificati si basano sulla versione dell'esame per Red Hat® Enterprise Linux® 7. L'esame Red Hat Certified System Administrator (RHCSA) (EX200) per Red Hat Enterprise Linux 6 è disponibile in loco e tramite Sessioni di esame individuali, che sarà possibile acquistare fino al 28 febbraio 2015. Gli studenti avranno a disposizione un anno di tempo, a partire dalla data di acquisto, per sostenere l'esame su Red Hat Enterprise Linux 6. Per esaminare gli obiettivi dell'esame dell'offerta Red Hat Enterprise Linux 6, dai clic qui.

L'esame basato sulle prestazioni RHCSA (EX200) verifica le conoscenze e le competenze dei candidati relative ad aree dell'amministrazione dei sistemi comuni a un'ampia gamma di ambienti e scenari di implementazione. Per conseguire la certificazione Red Hat Certified Engineer (RHCE®) è necessaria la credenziale RHCSA. Le competenze testate con questo esame sono alla base dell'amministrazione dei sistemi nei prodotti Red Hat.

Una certificazione RHCSA si ottiene dimostrando di essere in possesso delle competenze di base sull'amministrazione dei sistemi richieste in ambienti Red Hat Enterprise Linux.

Per prepararsi

Crediti di studio per l'esame

Red Hat si riserva il diritto di aggiungere, rimuovere e modificare questi obiettivi. Tali modifiche saranno rese note anticipatamente tramite revisioni al presente documento.

I candidati all'esame RHCSA devono essere in grado di svolgere le seguenti attività senza assistenza. Le attività sono suddivise in varie categorie.

Comprendere e utilizzare strumenti essenziali
  • Accedere a un prompt della shell e immettere comandi con sintassi corretta
  • Usare il reindirizzamento di input/output (>, >>, |, 2> ecc.)
  • Utilizzare grep ed espressioni regolari per analizzare il testo
  • Accedere a sistemi remoti tramite ssh
  • Effettuare l'accesso e commutare gli utenti nei livelli di esecuzione multiutente
  • Archiviare, comprimere, espandere e decomprimere file tramite tar, star, gzip e bzip2
  • Creare e modificare file di testo
  • Creare, eliminare, copiare e spostare file e directory
  • Creare collegamenti reali e simbolici
  • Elencare, impostare e modificare autorizzazioni ugo/rwx standard
  • Individuare, leggere e utilizzare la documentazione di sistema compresi man, info e i file della directory /usr/share/doc

Nota: durante l'esame Red Hat può utilizzare applicazioni non incluse in Red Hat Enterprise Linux per valutare la capacità dei candidati di soddisfare questo obiettivo.

Utilizzare i sistemi in funzione
  • Avviare, riavviare e arrestare un sistema normalmente
  • Avviare manualmente i sistemi su target diversi
  • Interrompere il processo di avvio per ottenere l'accesso a un sistema
  • Identificare i processi che fanno uso intensivo di CPU o memoria, regolare le priorità dei processi con renice e arrestare i processi
  • Individuare e interpretare i file dei log di sistema e i journal
  • Accedere alla console di una macchina virtuale
  • Avviare e arrestare macchine virtuali
  • Avviare, arrestare e verificare lo stato dei servizi di rete
  • Trasferire file in sicurezza da un sistema all'altro
Configurare lo storage locale
  • Elencare, creare, eliminare partizioni su dischi GPT e MBR
  • Creare e rimuovere volumi fisici, assegnare volumi fisici a gruppi di volumi e creare ed eliminare volumi logici
  • Configurare i sistemi per il montaggio di file system all'avvio in base a UUID (Universally Unique ID) o etichette
  • Aggiungere nuove partizioni e volumi logici e commutarle in un sistema in modo non distruttivo
Creare e configurare file system
  • Creare, montare, smontare e utilizzare file system xfs, ext4 e vfat
  • Montare e smontare Network File System CIFS e NFS
  • Estendere volumi logici esistenti
  • Creare e configurare directory setGID per la collaborazione
  • Creare e gestire elenchi di controllo degli accessi
  • Diagnosticare e correggere gli errori di autorizzazione dei file
Implementare, configurare e gestire i sistemi
  • Configurare la risoluzione dei nomi host e di rete in modo statico o dinamico
  • Programmare attività tramite "at and cron"
  • Avviare ed arrestare servizi, configurarli per l'avvio automatico all'avvio del sistema.
  • Configurare i sistemi per l'avvio automatico su uno specifico target
  • Installare sistemi Red Hat Enterprise Linux come guest virtuali
  • Configurare sistemi per l'avvio di macchine virtuali all'avvio del sistema
  • Configurare l'avvio automatico dei servizi di rete all'avvio del sistema
  • Configurare un sistema per l'utilizzo di servizi cronologici
  • Installare e aggiornare pacchetti software da Red Hat Network, da un repository remoto o dal file system locale
  • Aggiornare il pacchetto kernel in modo appropriato per garantire un sistema avviabile
  • Modificare boot loader del sistema
Gestire utenti e gruppi
  • Creare, eliminare e modificare account utente locali
  • Modificare le password e regolare la scadenza delle password per gli account utente locali
  • Creare, eliminare e modificare gruppi locali e appartenenze ai gruppi
  • Configurare un sistema per l'utilizzo di un servizio di autenticazione esistente per informazioni su utenti e gruppi
Gestire la sicurezza
  • Configurare le impostazioni del firewall utilizzando firewall-config, firewall-cmd o iptables
  • Configurazione dell'autenticazione basata su chiavi per SSH
  • Impostare modalità per l'applicazione o l'autorizzazione per SELinux
  • Elencare e identificare il contesto di file e processi SELinux
  • Ripristinare i contesti dei file predefiniti
  • Utilizzare impostazioni booleane per modificare le impostazioni SELinux del sistema
  • Diagnosticare e risolvere violazioni dei criteri SELinux di routine

Red Hat si riserva il diritto di aggiungere, rimuovere e modificare questi obiettivi. Tali modifiche saranno rese note anticipatamente tramite revisioni al presente documento.

Informazioni da conoscere

Red Hat consiglia a tutti i candidati che intendono sostenere l'esame RHCSA di prepararsi partecipando a uno o più dei suoi corsi di formazione ufficiali. La frequenza non è obbligatoria ed è possibile scegliere di sostenere solo l'esame. Molti dei candidati promossi che hanno frequentato le lezioni, pur essendo già in possesso di competenze e conoscenze notevoli, hanno riferito che il corso si è comunque rivelato decisamente utile.

Per agevolare la scelta dei corsi più adatti alle proprie esigenze, Red Hat rende disponibile uno strumento di verifica delle competenze online.

Anche se la partecipazione ai corsi Red Hat può rappresentare una parte importante della preparazione, non garantisce il superamento dell'esame. Il bagaglio di esperienza, la pratica e la predisposizione naturale sono fattori di riuscita altrettanto determinanti.

Esistono molti testi e altre risorse sull'amministrazione di sistemi per i prodotti Red Hat. Red Hat non approva alcuna guida per la preparazione a questo esame; tuttavia la consultazione di materiale integrativo può risultare utile e consentire una comprensione più approfondita.

Formato dell'esame

L'esame RHCSA basato sulle prestazioni verifica le competenze e le conoscenze relative all'amministrazione di sistemi Red Hat Enterprise Linux. I candidati svolgono una serie di attività di amministrazione di sistema di routine e vengono valutati in base al rispetto o meno di determinati criteri obiettivi. L'espressione "Valutazione basata sulle prestazioni" significa che i candidati devono svolgere attività analoghe a quelle da svolgere sul lavoro.

L'esame RHCSA è un esame pratico della durata di 2,5 ore. Durante l'esame non viene fornito accesso a Internet. Non sono ammessi materiali esterni. La documentazione fornita con Red Hat Enterprise Linux è disponibile durante l'esame. Red Hat si riserva il diritto di modificare il formato, compresi i tempi e i criteri descritti sopra. Tali modifiche saranno rese note anticipatamente tramite revisioni al presente documento.

Destinatari e prerequisiti

Destinatari dell'esame

  • Amministratori di sistema esperti di Red Hat Enterprise Linux che desiderano convalidare le proprie competenze
  • Studenti che hanno partecipato ai corsi Red Hat System Administration I e II e che ambiscono a ottenere la certificazione RHCSA
  • Amministratori di sistema esperti di Linux che hanno bisogno di una certificazione su richiesta della propria azienda o in base a mandato (direttiva DOD 8570)
  • Professionisti IT che ambiscono a ottenere una certificazione RHCE
  • Un RHCE la cui certificazione è scaduta o sta per scadere e che desidera certificarsi nuovamente come RHCE

Prerequisiti per l'esame

I candidati per questo esame devono:

Formazione consigliata

Per prepararsi all'esame RHCSA, Red Hat consiglia:

Per amministratori di sistema Windows:
Red Hat System Administration I (RH124)
Red Hat System Administration II (RH134)
Per amministratori Linux o UNIX
RHCSA Rapid Track Course with Exam (RH200)