Red Hat ti dà il benvenuto

Visualizza gli eventi nella tua zona

Scopri le novità dei clienti Red Hat di tutto il mondo:

Press release

Il canale accoglie le soluzioni JBoss di Red Hat

Solo oltre 70 i rivenditori di tutto il mondo focalizzati su JBoss Enterprise Middleware

Red Hat (NYSE:RHT), leader mondiale nella fornitura di soluzioni open source, annuncia che le sue soluzioni middleware JBoss sono state accolte positivamente da VAR, system integrator e clienti di tutto il mondo. Infatti, dal debutto del programma di canale JBoss varato nel 2007, Red Hat ha siglato accordi con circa 20 partner specifici per JBoss negli Stati Uniti e oltre 50 in EMEA, e questo numero e' in costante crescita. Il successo dell'iniziativa conferma la crescente domanda di soluzioni middleware open source e JBoss.

Basate sul noto application server open source, le soluzioni software middleware JBoss offrono una base aperta e standard per molte delle odierne iniziative volte a modernizzare l'IT. I clienti possono trarre vantaggio da JBoss per rivedere il software in ottica SOA (software oriented architecture), realizzando sofisticate applicazioni Internet per la generazione Web 2.0 e migrando le applicazioni legacy. Questo genere di iniziative favoriscono lo sviluppo del mercato del software di integrazione e implementazione delle applicazioni che IDC prevede raggiungera' i 18,4 miliardi di dollari nel 2011.

Oggi, Red Hat presenta il JBoss Advanced Partner program che permette ai VAR e ai system integrator degli Stati Uniti di potenziare il loro business con nuove opportunita' date da JBoss Enterprise Middleware. Il programma offre infatti gli strumenti, le risorse e il supporto necessari per aumentare la loro quota in questo mercato in forte espansione.

Allo stesso modo, il programma JBoss Systems Integrator di Red Hat per la regione EMEA, lanciato nell'aprile 2007, prevedeva due livelli di partnership: Partner e Preferred. Sulla base del nuovo JBoss Advanced Partner Program, questi due livelli verranno identificati come Advanced e Premier. I primi sono quei partner che gia' dispongono delle competenze necessarie per agire in qualita' di specialisti delle soluzioni Red Hat. I principali partner del livello Premier si distinguono invece per l'impegno, l'expertise e la professionalita' nell'integrazione che soddisfano le esigenze dei clienti. I partner JBoss Systems Integrator di Red Hat in EMEA offrono il miglior middleware attraverso la tecnologia JBoss per promuovere l'innovazione e ridurre in maniera significativa il TCO dei clienti.

Diventare Advanced Business Partner di Red Hat per commercializzare le soluzioni JBoss e' un ottimo affare per noi e per i nostri clienti", ha commentato Sridhar Chelikani, president e CEO di Saven Technologies. "I clienti sono alla ricerca di piu' valore dagli investimenti in tecnologia, tra cui flessibilita', produttivita' e riutilizzabilita', senza gli elevati costi di manutenzione. JBoss assicura tutto questo e siamo assolutamente entusiasti di poter offrire queste caratteristiche ai nostri clienti".
"Chariot Solutions e' orgoglioso di essere uno dei primi JBoss Advanced Partner di Red Hat. La reputazione legata al valore e al servizio clienti di Red Hat si allineano perfettamente con le aspettative dei nostri clienti", aggiunge Michael Rappaport, CEO di Chariot Solutions. "Con una maggiore diffusione dell'open source, prevediamo una crescita nella domanda di soluzioni aperte mature che possono eguagliare, se non addirittura superare, le capacita' dei software proprietari. JBoss Enterprise Middleware aggiunge un altro marchio open source di tutto rispetto al nostro portafoglio. Siamo soddisfatti di collaborare con Red Hat per aiutare i nostri clienti a trasformare il loro business".

Il programma di canale per il middleware e' stato sviluppato appositamente per soddisfare la crescente domanda di soluzioni middleware open source JBoss in tutto il mondo", conclude Craig Muzilla, vice president Middleware Business in Red Hat. "Il successo del programma offrira' un maggior numero di opzioni e una piu' ricca offerta middleware, avvantaggiando clienti e partner".

Dal momento dell'introduzione della tecnologia JBoss al canale all'inizio del 2007, Red Hat ha potenziato la leadership sul canale, aumentato gli investimenti nei programmi e migliorato la propria infrastruttura per supportare l'obiettivo di un 60% del fatturato generato dal canale. Il JBoss Advanced Partner program rappresenta un'altra esecuzione di tale obiettivo e costituisce un passo importante verso la realizzazione di un ecosistema ancora piu' solido per accelerare le vendite delle soluzioni JBoss.

VAR e SI interessati ad aumentare le proprie opportunita' nel middleware attraverso il programma JBoss Advanced Partner possono trovare informazioni aggiuntive all'indirizzo www.redhat.com/partners/business e http://jboss.com/partners/index.

About Red Hat

Red Hat is the world’s leading provider of open source software solutions, using a community-powered approach to reliable and high-performing cloud, Linux, middleware, storage and virtualization technologies. Red Hat also offers award-winning support, training, and consulting services. As the connective hub in a global network of enterprises, partners, and open source communities, Red Hat helps create relevant, innovative technologies that liberate resources for growth and prepare customers for the future of IT. Learn more at http://www.redhat.com.

Dichiarazioni in chiave prospettica

Certain statements contained in this press release may constitute "forward-looking statements" within the meaning of the Private Securities Litigation Reform Act of 1995. Forward-looking statements provide current expectations of future events based on certain assumptions and include any statement that does not directly relate to any historical or current fact. Actual results may differ materially from those indicated by such forward-looking statements as a result of various important factors, including: risks related to delays or reductions in information technology spending; the effects of industry consolidation; the ability of the Company to compete effectively; the integration of acquisitions and the ability to market successfully acquired technologies and products; uncertainty and adverse results in litigation and related settlements; the inability to adequately protect Company intellectual property and the potential for infringement or breach of license claims of or relating to third party intellectual property; the ability to deliver and stimulate demand for new products and technological innovations on a timely basis; risks related to data and information security vulnerabilities; ineffective management of, and control over, the Company’s growth and international operations; fluctuations in exchange rates; and changes in and a dependence on key personnel, as well as other factors contained in our most recent Quarterly Report on Form 10-Q (copies of which may be accessed through the Securities and Exchange Commission’s website at http://www.sec.gov), including those found therein under the captions "Risk Factors" and "Management’s Discussion and Analysis of Financial Condition and Results of Operations". In addition to these factors, actual future performance, outcomes, and results may differ materially because of more general factors including (without limitation) general industry and market conditions and growth rates, economic and political conditions, governmental and public policy changes and the impact of natural disasters such as earthquakes and floods. The forward-looking statements included in this press release represent the Company’s views as of the date of this press release and these views could change. However, while the Company may elect to update these forward-looking statements at some point in the future, the Company specifically disclaims any obligation to do so. These forward-looking statements should not be relied upon as representing the Company’s views as of any date subsequent to the date of this press release.