Cerca
Italiano
Italiano
Accedi Account
Accedi / Registrati Account
Website
EX423

Non più disponibile - Red Hat Certified Specialist in Directory Services and Authentication exam

Sede

Formato I formati dei corsi

Leggi le opinioni dei partecipanti. Accedi alla Red Hat Learning Community

Panoramica

Descrizione dell'esame

Nota: l'esame e la credenziale non sono più disponibili.

Red Hat Certified Specialist in Directory Services and Authentication exam è un esame basato sulle prestazioni che verifica le competenze impartite dal corso Red Hat Enterprise Directory Services and Authentication (RH423). Per essere ammessi a questo esame i candidati devono essere in possesso di una certificazione Red Hat Certified Engineer (RHCE®) in corso di validità.

Destinatari dell'esame

  • Amministratori di sistema Linux® esperti responsabili delle informazioni sugli account degli utenti e dei meccanismi di autenticazione aziendali protetti su sistemi operativi multipli
  • RHCE interessati a ottenere un Red Hat Certification of Expertise o una certificazione RHCDS, RHCSS o RHCA

Requisiti per accedere all'esame

I candidati per questo esame devono:

  • Essere in possesso di una certificazione RHCE in corso di validità al momento di sostenere l'esame.
  • Avere partecipato al corso Red Hat Enterprise Directory Services and Authentication (RH423) o disporre di esperienza equivalente.
  • Comprendere che l'esperienza di amministrazione di sistemi conseguita nel mondo reale costituisce un requisito altrettanto importante per la preparazione all'esame.
  • Ripassare gli obiettivi dell'esame Red Hat Certified Specialist in Directory Services and Authentication exam (EX423)

Obiettivi

Argomenti di studio per l'esame

Solo i candidati RHCE con certificazione in corso di validità possono sostenere l'esame.

I candidati devono essere in grado di svolgere le seguenti attività:

  • Installare Red Hat Directory Server
  • Configurare il suffisso LDAP (lightweight directory access protocol) predefinito
  • Configurare l'utente amministrativo
  • Configurare una replica slave
  • Configurare Red Hat Directory Server per la comunicazione via TLS (Transport Layer Security, sicurezza dei livelli di trasporto)
  • Richiedere un certificato da un'autorità di certificazione (CA)
  • Installare certificati di server firmati da una CA
  • Configurare strumenti della riga di comando
  • Utilizzare TLS
  • Utilizzare un suffisso LDAP predefinito
  • Configurare l'accesso a Red Hat Directory Server tramite i controlli di accesso degli utenti
  • Effettuare l'autenticazione presso il server di directory utilizzando Kerberos
  • Configurare i write referral
  • Eseguire la migrazione di utenti e gruppi NIS in LDAP
  • Creare e modificare elementi della classe di oggetti inetOrgPerson
  • Importare informazioni utente da un file LDIF
  • Esportare informazioni utente specifiche in un file LDIF
  • Configurare un sistema per l'autenticazione tramite LDAP
  • Configurare un sistema per l'autenticazione tramite Active Directory

Come per tutti gli esami pratici di Red Hat, le configurazioni devono rimanere invariate senza intervento dopo il riavvio del sistema.