Red Hat ti dà il benvenuto

Visualizza gli eventi nella tua zona

Scopri le novità dei clienti Red Hat di tutto il mondo:

Storia di successo

La pubblica amministrazione della Columbia Britannica utilizza l'open source per migliorare i servizi al cittadino

British Columbia

In breve

Settore: Pubblica amministrazione
Paese: Nord America
Sede: Victoria, Columbia Britannica, Canada
Dimensioni azienda: 27.000 dipendenti che servono 4,5 milioni di residenti

Crediamo davvero che sia il modo giusto di operare per le pubbliche amministrazioni. Creare e sfruttare le tecnologie open source è il modo migliore per collaborare con cittadini e dipendenti e lavorare nel settore tecnologico. L'obiettivo è ottenere software migliori e lavorare con le persone in un modo più naturale.

Todd Wilson, direttore DEVOPS PRODUCT, bc developers’ exchange

Informazioni sull'azienda

La pubblica amministrazione della Columbia Britannica, in Canada, aveva la necessità di innovare i propri servizi pubblici per sviluppare offerte digitali più rapidamente e renderle più facili da utilizzare. Al fine di sfruttare i livelli di innovazione già raggiunti da aziende ed imprenditori del settore tecnologico privato, la provincia ha creato il progetto BC Developers’ Exchange, che consente la collaborazione attraverso strumenti open source. Di conseguenza, è ora in grado di fornire uno sviluppo agile e collaborativo seguendo un approccio DevOps. Inoltre, può creare ed aggiornare i servizi al cittadino più velocemente, ed allineare l'innovazione con i requisiti di sicurezza.

Vincitore dei Red Hat Innovation Awards 2017

La pubblica amministrazione della Columbia Britannica sfrutta le soluzioni open source di Red Hat

La pubblica amministrazione della Columbia Britannica crea innovazione con il BC Developers’ Exchange, un forum open source per la collaborazione tra il settore pubblico, il settore privato e i cittadini.

La strada per il successo

Sfida: trasformare i servizi digitali per soddisfare le esigenze odierne

La pubblica amministrazione della Columbia Britannica desiderava migliorare le proprie offerte tecnologiche e la propria esperienza utente. Tuttavia, la propria infrastruttura datacenter esistente era troppo lenta e frammentata per sostenere l'attività di sviluppo, che richiedeva un intervallo di tempo compreso tra 4 e 6 mesi solo per avviare un progetto. “Abbiamo ricevuto molti reclami in merito ai tempi richiesti e alla difficoltà”, ha affermato Ian Bailey, assistente al viceministro incaricato dei servizi tecnologici presso l'ufficio del Chief Information Officer del governo della Colombia Britannica. “Abbiamo quindi cercato dei modi per rinnovare la nostra tecnologia.”

Caso cliente

La pubblica amministrazione della Columbia Britannica sfrutta un modello collaborativo di sviluppo open source per migliorare i servizi al cittadino

Obiettivo: Costruire una base per la collaborazione open source

La provincia ha realizzato il BC Developers’ Exchange, un forum open source per la collaborazione tra il settore pubblico, il settore privato e i cittadini. Offre sessioni di co-progettazione, meet-up e altri eventi pubblici rivolti a connettere la community tecnologica della British Columbia e trovare professionisti in grado di soddisfare le esigenze del settore pubblico. Inoltre, i cittadini possono ora accedere alle informazioni sui progetti in tempo reale e fornire il proprio feedback. “Svolgere le attività di sviluppo in modo segreto non è altrettanto efficace e creativo quanto un approccio open source”, ha dichiarato Bailey. "L'open source è offre un modello collaborativo ideale, poiché accoglie il maggior numero di contributi possibile.”

Soluzione: Semplificare l'innovazione per ottenere velocità ed efficienza

Con i metodi agili DevOps e la base solida delle soluzioni open source, la provincia e il BC Developers’ Exchange possono creare e lanciare servizi in modo più rapido, riducendo i tempi di deployment da mesi a ore. La nuova soluzione fornisce inoltre una sicurezza di grado enterprise, proteggendo i dati sensibili pur fornendo agli sviluppatori le informazioni necessarie. “Pensiamo davvero che sia il modo più giusto in cui debbano operare le pubbliche amministrazioni”, ha dichiarato Todd Wilson, direttore dei prodotti DevOps di BC Developers’ Exchange. "Creare e sfruttare le tecnologie open source è il modo migliore per collaborare con cittadini e dipendenti, e lavorare nel settore tecnologico. L'obiettivo è ottenere software migliori e lavorare con le persone in un modo più naturale.

Red Hat ha svolto un ottimo lavoro e ci ha fornito tutto il necessario per consentirci di utilizzare in modo efficace soluzioni di diversi vendor e diverse piattaforme. Abbiamo scoperto un modo molto innovativo di relazionarsi con un vendor. Lo viviamo come un rapporto di collaborazione.

Peter watkins, co-fondatore e direttore esecutivo di bc developers’ exchange