Preferenze globali di Red Hat

Esplora

Scopri le novità dei clienti Red Hat di tutto il mondo:

Press release

Red Hat presenta nuovi percorsi di formazione e certificazione role-based

La qualifica Red Hat Certified System Administrator (RHCSA) è in linea con le competenze degli amministratori di sistema

Red Hat, Inc. (NYSE: RHT), leader mondiale nella fornitura di soluzioni open source, annuncia un nuovo livello di certificazione che permetterà agli amministratori di sistema di validare le loro capacità di svolgere le attività chiave richieste ai system administrator Red Hat Enterprise Linux negli ambienti IT moderni. La nuova certificazione, Red Hat Certified System Administrator (RHCSA), sostituirà l’attuale Red Hat Certified Technician (RHCT) con il lancio di Red Hat Enterprise Linux 6. Red Hat ha inoltre annunciato di aver ristrutturato il curriculum di training con l’implementazione di un approccio formativo facile e intuitivo, e che offrirà percorsi di training diversi maggiormente allineati agli attuali ruoli e attività IT.

Red Hat offre i corsi di certificazione Linux per system administrator da oltre 10 anni. In questo periodo, lo scenario dell’infrastruttura IT è molto cambiato, le implementazioni Linux in ambiente enterprise si sono estese, i ruoli sono più fluidi e i system administrator necessitano di competenze su piattaforme diverse per gestire i complessi data center odierni. Di conseguenza, Red Hat Training ha ristrutturato il suo curriculum al fine di offrire percorsi di formazione che combaciano meglio con i diversi profili, background e competenze, comprese quelle di amministratori Windows e Solaris.

“Con l’introduzione della certificazione RHCSA, i percorsi di formazione role-based e il nuovo approccio di delivery del training, forniamo un programma di certificazione e formazione più adatto al mercato”, dichiara Danielle Tomlinson, senior director Red Hat Training. “Con la crescente penetrazione di Red Hat nel mercato, diventa sempre più importante per i responsabili tecnici aziendali disporre della certificazione su prodotti e soluzioni Red Hat”.

Con Red Hat Enterprise Linux 6, Red Hat introduce anche due diversi percorsi allineati alle nuove credenziali. Per i professionisti IT che non hanno una grande esperienza Linux, la formazione inizia con i corsi Red Hat System Administration I e II, compreso l’esame RHCSA. Per coloro che invece vantano almeno un anno di esperienza sarà disponibile un corso RHCSA Fast Track accelerato. Per aiutare i partecipanti interessati a identificare il giusto percorso, la valutazione delle capacità è stata pensata per riflettere il nuovo curriculum e fornire training multi-corso sulla base di obiettivi ed expertise.

“Abbiamo collaborato con Red Hat per tre anni come partner certificato”, commenta Hees Ham, co-CEO ExitCertified Corporation. “I loro corsi e certificazioni sono molti noti sul mercato e considerati validi da dipendenti e aziende. Con la sua offerta, Red Hat Training fornisce agli studenti le competenze per gestire, scalare e rendere sicure le implementazioni Red Hat con facilità e fiducia”

Per ottenere le credenziali RHCSA, i candidati devono dimostrare di possedere le qualità necessarie per gestire i sistemi Linux in un esame pratico di mezza giornata. Coloro che superano il test saranno maggiormente in grado di gestire le frequenti e critiche attività richieste agli amministratori di sistemi Linux. Anche se vi sono distinzioni chiave tra i programmi RHCSA e RHCT, le certificazioni RHCSA saranno disponibili retroattivamente per coloro che hanno ottenuto la qualifica RHCT su Red Hat Enterprise Linux 5.

Il nuovo curriculum di Red Hat offre 4 diversi percorsi per professionisti IT. Uno per Windows e personale IT abituato a una gestione GUI-based, uno per Solaris, così come track per system administrator Linux senior e di medio livello. Ogni percorso è ottimizzato per fare leva sulle competenze esistenti e si focalizza su attività immediatamente rilevanti.

Red Hat Training pone da sempre l’accento su laboratori pratici hands-on per i partecipanti ai corsi affinché possano praticare competenze e capacità. Il nuovo curriculum è pensato per aumentare la partecipazione degli studenti integrando un approccio estremamente interattivo che coinvolge i partecipanti in attività task-focused, controlli sulle conoscenze lab-based e dibattiti workshop-based. I nuovi corsi puntano ad incrementare la ritenzione della conoscenza e a garantire un ritorno sull’investimento per l’azienda, oltre a una maggiore produttività per l’individuo.

Per ulteriori informazioni su Red Hat, visitate www.redhat.com. Per essere sempre aggiornati sulle ultime notizie dell’azienda, visitate www.press.redhat.com.

About Red Hat

Red Hat is the world’s leading provider of open source software solutions, using a community-powered approach to reliable and high-performing cloud, Linux, middleware, storage and virtualization technologies. Red Hat also offers award-winning support, training, and consulting services. As the connective hub in a global network of enterprises, partners, and open source communities, Red Hat helps create relevant, innovative technologies that liberate resources for growth and prepare customers for the future of IT. Learn more at http://www.redhat.com.

Dichiarazioni in chiave prospettica

Certain statements contained in this press release may constitute "forward-looking statements" within the meaning of the Private Securities Litigation Reform Act of 1995. Forward-looking statements provide current expectations of future events based on certain assumptions and include any statement that does not directly relate to any historical or current fact. Actual results may differ materially from those indicated by such forward-looking statements as a result of various important factors, including: risks related to delays or reductions in information technology spending; the effects of industry consolidation; the ability of the Company to compete effectively; the integration of acquisitions and the ability to market successfully acquired technologies and products; uncertainty and adverse results in litigation and related settlements; the inability to adequately protect Company intellectual property and the potential for infringement or breach of license claims of or relating to third party intellectual property; the ability to deliver and stimulate demand for new products and technological innovations on a timely basis; risks related to data and information security vulnerabilities; ineffective management of, and control over, the Company’s growth and international operations; fluctuations in exchange rates; and changes in and a dependence on key personnel, as well as other factors contained in our most recent Quarterly Report on Form 10-Q (copies of which may be accessed through the Securities and Exchange Commission’s website at http://www.sec.gov), including those found therein under the captions "Risk Factors" and "Management’s Discussion and Analysis of Financial Condition and Results of Operations". In addition to these factors, actual future performance, outcomes, and results may differ materially because of more general factors including (without limitation) general industry and market conditions and growth rates, economic and political conditions, governmental and public policy changes and the impact of natural disasters such as earthquakes and floods. The forward-looking statements included in this press release represent the Company’s views as of the date of this press release and these views could change. However, while the Company may elect to update these forward-looking statements at some point in the future, the Company specifically disclaims any obligation to do so. These forward-looking statements should not be relied upon as representing the Company’s views as of any date subsequent to the date of this press release.