Press release

British Airways sceglie Red Hat Enterprise Virtualization per realizzare un cloud interno

La compagnia aerea aumenta scalabilità, affidabilità, flessibilità e prestazioni

Milano, 3 febbraio 2014 – Red Hat, Inc. (NYSE: RHT), leader mondiale nella fornitura di soluzioni open source, annuncia che British Airways, nota compagnia aerea e leader nel settore dei trasporti, ha implementato la tecnologia Red Hat Enterprise Virtualization grazie alla quale sta traendo vantaggio da un’architettura IT altamente disponibile e scalabile.
 
Compagnia di bandiera del Regno Unito, British Airways opera da oltre 90 anni ed è oggi la più grande in termini di flotta, voli e destinazioni internazionali con oltre 40 milioni di passeggeri su 177 destinazioni ogni anno. In linea con la crescita dell’azienda e con nuovi requisiti di business per l’ambiente di produzione – in particolare per supportare l’ambiente di produzione per il sito esterno BA.com – British Airways aveva la necessità di estendere la propria architettura IT. I consumatori infatti hanno modificato le loro abitudini di acquisto dei biglietti aerei e British Airways deve supportare una media di oltre 450.000 visite al giorno su BA.com.
 
Alla ricerca di una soluzione che supportasse la crescita futura e il traffico e-commerce, British Airways ha identificato Red Hat Enterprise Virtualization come miglior soluzione per i carichi di lavoro Linux – in termini di funzionalità, valore e assenza di vendor lock-in – per l’ambiente di produzione che supporta il sito web e altre applicazioni interne, sia in pre-produzione che in produzione.
 
British Airways si è resa conto che – come soluzione di virtualizzazione open source enterprise - Red Hat Enterprise Virtualization rappresentava un’opzione più conveniente rispetto ad altre offerte proprietarie e interagiva bene con altri elementi dell’infrastruttura IT open source, compresi i sistemi basati su Red Hat Enterprise Linux e Red Hat Satellite. Con Red Hat Enterprise Virtualization, British Airways ha implementato 750 macchine virtuali su 130 host fisici su due data center, sostituendo la soluzione precedente.
 
La nuova infrastruttura IT ha già portato numerosi vantaggi significativi in aree quali l’amministrazione e una maggiore efficienza degli sviluppatori dell’azienda. Richard Dawson, consulente UNIX e Linux in British Airways commenta: “Ci avvaliamo di Red Hat Enterprise Virtualization per creare il nostro cloud in modo che gli sviluppatori possano utilizzarla per realizzare le macchine virtuali e gli ambienti di controllo che desiderano. Disponiamo di soluzioni Red Hat in diverse aree dell’azienda da oltre 10 anni e siamo molto contenti di continuare questo rapporto di lunga data con l’implementazione di Red Hat Enterprise Virtualization. Poiché gli sviluppatori hanno l’esigenza di creare ed eliminare velocemente gli ambienti, una soluzione altamente scalabile è critica”.
 
“Operando 365 giorni l’anno con aerei sempre in volo, l’alta disponibilità è cruciale per la sicurezza delle nostre operazioni e di conseguenza dei nostri clienti. Red Hat Enterprise Virtualization ci permette di utilizzare un unico pannello per visualizzare ciò che avviene sull’intero ambiente, cosa che prima non avevamo”, prosegue Dawson. “Ci siamo appoggiati a Red Hat Consulting per la migrazione: era più efficiente utilizzare personale esperto piuttosto che assumere e formare dei dipendenti. Il servizio è stato ottimo e la consegna è avvenuta nei tempi previsti”.
 
In particolare, British Airways ha riconosciuto il vantaggio di un Red Hat Technical Account Manager dedicato per studiare gli aspetti tecnici dell’ambiente dell’azienda e prevenire eventuali problemi tramite una pianificazione proattiva, verifiche tecniche e visite on-site.
 
“Red Hat Enterprise Virtualization rappresenta una soluzione di virtualizzazione senza compromessi per carichi di lavoro Linux – massime prestazioni associate a un ROI interessante”, conclude Radhesh Balakrishnan, general manager Virtualization and OpenStack in Red Hat. “Siamo estremamente soddisfatti dell’implementazione di successo e del valore che British Airways trae da Red Hat Enterprise Virtualization, così come della possibilità di mettere a disposizione i nostri servizi di consulenza, technical account management e supporto per una più rapida implementazione”.

About Red Hat

Red Hat is the world’s leading provider of open source software solutions, using a community-powered approach to reliable and high-performing cloud, Linux, middleware, storage and virtualization technologies. Red Hat also offers award-winning support, training, and consulting services. As the connective hub in a global network of enterprises, partners, and open source communities, Red Hat helps create relevant, innovative technologies that liberate resources for growth and prepare customers for the future of IT. Learn more at http://www.redhat.com.

Dichiarazioni in chiave prospettica

Certain statements contained in this press release may constitute "forward-looking statements" within the meaning of the Private Securities Litigation Reform Act of 1995. Forward-looking statements provide current expectations of future events based on certain assumptions and include any statement that does not directly relate to any historical or current fact. Actual results may differ materially from those indicated by such forward-looking statements as a result of various important factors, including: risks related to delays or reductions in information technology spending; the effects of industry consolidation; the ability of the Company to compete effectively; the integration of acquisitions and the ability to market successfully acquired technologies and products; uncertainty and adverse results in litigation and related settlements; the inability to adequately protect Company intellectual property and the potential for infringement or breach of license claims of or relating to third party intellectual property; the ability to deliver and stimulate demand for new products and technological innovations on a timely basis; risks related to data and information security vulnerabilities; ineffective management of, and control over, the Company’s growth and international operations; fluctuations in exchange rates; and changes in and a dependence on key personnel, as well as other factors contained in our most recent Quarterly Report on Form 10-Q (copies of which may be accessed through the Securities and Exchange Commission’s website at http://www.sec.gov), including those found therein under the captions "Risk Factors" and "Management’s Discussion and Analysis of Financial Condition and Results of Operations". In addition to these factors, actual future performance, outcomes, and results may differ materially because of more general factors including (without limitation) general industry and market conditions and growth rates, economic and political conditions, governmental and public policy changes and the impact of natural disasters such as earthquakes and floods. The forward-looking statements included in this press release represent the Company’s views as of the date of this press release and these views could change. However, while the Company may elect to update these forward-looking statements at some point in the future, the Company specifically disclaims any obligation to do so. These forward-looking statements should not be relied upon as representing the Company’s views as of any date subsequent to the date of this press release.