Cerca

Italiano

Accedi Account

Accedi / Registrati Account

Website

Red Hat Certified Engineer

DOMANDE FREQUENTI

Red Hat si impegna affinché il suo programma di certificazioni sia in linea con gli ultimi trend nel settore tecnologico. La credenziale Red Hat® Certified Engineer (RHCE®) è stata aggiornata proprio per riflettere la necessità sempre più impellente di accrescere le competenze dei team in materia di automazione, indispensabili per affrontare le sfide aziendali di oggi e del futuro.

Perché e come cambia la certificazione Red Hat Certified Engineer (RHCE)

Per ottenere la certificazione RHCE occorre innanzitutto diventare un Red Hat Certified System Administrator (RHCSA) e successivamente superare il Red Hat Certified Engineer (RHCE) exam (EX300). La credenziale RHCE è l'obiettivo finale di due percorsi diversi, ovvero Red Hat® Enterprise Linux® 7 o Red Hat Enterprise Linux 8.

Il nuovo percorso RHCE si basa su Red Hat Enterprise Linux 8 e prevede la partecipazione a un nuovo corso e il superamento di un esame. Il corso e la relativa certificazione, Red Hat System Administration III: Linux Automation (RH294) e Red Hat Certified Engineer exam (EX294), vertono sull'automazione delle attività di amministrazione del sistema Linux mediante Ansible e lo script della shell.

Il numero di aziende che si affida a Red Hat® Ansible® Automation per automatizzare le varie funzioni, anche nell'ottica di aiutare i team IT ad affrontare le sfide correlate al ridimensionamento dell'infrastruttura, è in costante aumento. Gli amministratori di sistema non possono quindi fare a meno di ampliare le loro conoscenze in materia di deployment, configurazione e gestione di un sistema operativo. Devono sapere non solo come automatizzare le funzioni, ma anche come rendere scalabile l'automazione stessa.

Red Hat, mettendo al centro l'automazione delle attività di amministrazione del sistema, ottenuta principalmente con Red Hat Ansible Automation, intende rinnovare la credenziale RHCE affinché rifletta la realtà attuale delle organizzazioni più innovative e la realtà futura dell'intero settore tecnologico.

Il nuovo esame Red Hat Certified Engineer e i corsi consigliati saranno disponibili a partire dalla data di rilascio di Red Hat Enterprise Linux 8.

Un Red Hat Certified Engineer è a tutti gli effetti un Red Hat Certified System Administrator in grado di automatizzare le attività di Red Hat Enterprise Linux utilizzando Ansible Automation e lo script della shell. La conoscenza delle modalità di interazione tra Ansible Automation e le altre tecnologie Red Hat consente di aggiungere le funzionalità di automazione ai normali processi di deployment e configurazione.

Chi è in possesso di una Red Hat Learning Subscription attiva potrà accedere ai contenuti del corso prima della data di rilascio. In mancanza di una sottoscrizione, è comunque possibile accedere gratuitamente ai contenuti approfittando del periodo di prova di 7 giorni di Red Hat Learning Subscription.

Il tuo percorso di formazione può cambiare, per effetto delle modifiche alla certificazione. Scopri come.

No, manterrai il tuo stato di RHCE per 3 anni a partire dalla data in cui hai ottenuto la certificazione RHCE. Hai la facoltà, senza alcun obbligo, di ottenere una nuova credenziale come da nuovo programma. Consulta i dettagli sul rinnovo della certificazione per maggiori informazioni su come mantenere aggiornata la tua credenziale. Puoi sfruttare, tra le altre cose, la possibilità di ottenere altre certificazioni utili per diventare un Red Hat Certified Architect in Infrastructure.

Se la tua certificazione Red Hat Certified System Administrator (RHCSA) è ancora attiva, puoi rinnovarla superando l'esame RHCE exam (EX294) sulla versione Red Hat Enterprise Linux 8 non appena sarà disponibile oppure superando l'esame RHCE exam (EX300) sulla versione Red Hat Enterprise Linux 7 finché resterà disponibile. Inoltre, puoi rinnovare la tua certificazione ottenendo le altre credenziali descritte nei criteri di rinnovo delle certificazioni.

Nel caso in cui volessi dimostrare di aver acquisito competenze più complete su Red Hat Enterprise Linux 8, potrai ottenere la nuova certificazione RHCSA per Red Hat Enterprise Linux 8 e quindi rinnovare la tua credenziale RHCE secondo il nuovo programma. Il possesso di entrambe le certificazioni ti permetterà di dimostrare di aver acquisito competenze nell'amministrazione del sistema Red Hat Enterprise Linux più recente e nell'automatizzazione delle attività di amministrazione del sistema con Ansible e lo script della shell.

Se non hai il tempo necessario per rinnovare la tua certificazione RHCSA, valuta la possibilità di partecipare al nuovo corso Red Hat Enterprise Linux 8 New Features for Experienced Administrators (RH354). Questo corso verte sulle differenze tecniche tra Red Hat Enterprise Linux 7 e Red Hat Enterprise Linux 8. L'obiettivo del corso non è aggiornare la certificazione a Red Hat Enterprise Linux 8, bensì dare la possibilità ai partecipanti di inserire nel proprio curriculum le nuove competenze e conoscenze acquisite.

Contatta il team commerciale Red Hat Training and Certification per realizzare un piano di migrazione al nuovo programma RHCE.

Se hai ottenuto la certificazione Red Hat System Administration I (RH124) per prepararti ai corsi Red Hat System Administration II (RH134) e Red Hat Certified System Administrator (RHCSA) exam (EX200), puoi scegliere di passare al percorso formativo Red Hat Enterprise Linux 8, includendo Ansible Automation.

In alternativa, puoi continuare il corso basato su Red Hat Enterprise Linux 7 e sostenere il relativo esame. Questa opzione sarà praticabile per un anno dopo il rilascio di Red Hat Enterprise Linux 8. Nel caso in cui dovessi sceglierla, seguirai il percorso formativo indicato di seguito, che ti consentirà di passare da RHCSA a RHCE:

In questo caso, Red Hat consiglia di sostenere l'esame RHCSA exam (EX200) sulla versione 7 di Red Hat Enterprise Linux per diventare un Red Hat Certified System Administrator, passaggio obbligatorio per diventare un Red Hat Certified Engineer. A quel punto, potrai scegliere di seguire, sulla base delle tue esigenze e dei tuoi interessi, il nuovo percorso (basato su Red Hat Enterprise Linux 8) o il programma RHCE esistente (basato su Red Hat Enterprise Linux 7). Avere competenze nell'automazione sta diventando sempre più importante per chi ambisce a ruoli di amministrazione dei sistemi, pertanto il nuovo percorso potrebbe rivelarsi un ottimo investimento a lungo termine .

L'esame RHCE exam (EX300) basato su Red Hat Enterprise Linux 7 e il corso associato Red Hat System Administration III (RH254) resteranno a disposizione per un anno dal rilascio dell'esame RHCE exam (EX294) basato su Red Hat Enterprise Linux 8.

Scopri di più sull'impatto del nuovo percorso sulle credenziali e sui percorsi formativi esistenti

Il rilascio di Red Hat Enterprise Linux 8 comporterà una serie di modifiche nel curriculum RHCSA, ma in termini diversi e in misura inferiore rispetto alle modifiche apportate al curriculum RHCE. Per superare il nuovo esame RHCE non sarà più necessario diventare un RHCSA in Red Hat Enterprise Linux 8. Tuttavia, Red Hat consiglia di prepararsi al nuovo esame RHCE exam (EX294), basato sui concetti di Red Hat Enterprise Linux 8, scegliendo il nuovo curriculum.

Le competenze inserite nell'esame RHCE exam (EX300) e relative alla versione 7 di Red Hat Enterprise Linux continueranno a venire apprezzate nel mercato, considerata l'ampia diffusione di questa versione del sistema operativo. L'esame RHCE exam (EX300) sulla versione 7 di Red Hat Enterprise Linux resterà a disposizione per un anno a partire dalla data di rilascio dell'esame RHCE exam (EX294) sulla versione 8 di Red Hat Enterprise Linux.

Se vuoi certificare le tue competenze in Ansible, valuta il corso Automation with Ansible with exam (DO408). Queste offerte continueranno a essere disponibili per un anno a partire dalla data di rilascio del nuovo esame RHCE (EX294).

Hai due possibilità: seguire il nuovo percorso RHCE incentrato sull'automazione o diventare un RHCE scegliendo il programma esistente. Nel caso in cui decidessi di seguire il nuovo percorso RHCE, ti consigliamo di frequentare il corso Red Hat System Administration III (RH294) e di sostenere l'esame RHCE exam (EX294) quando saranno disponibili.

Il nuovo esame RHCE avrà come oggetto gran parte degli argomenti su cui verte l'esame Red Hat Certified Specialist in Ansible Automation exam (EX407). Continueremo a offrire l'esame e il corso Automation with Ansible course (DO407) per un anno a partire dalla data di rilascio di Red Hat Enterprise Linux 8.

Occorre ricordare che non tutte le nozioni offerte dai corsi Automation with Ansible (DO407) e Red Hat Certified Specialist in Ansible Automation exam (EX407) saranno inserite nel curriculum RHCE. Le competenze escluse dal percorso RHCE saranno aggiunte ad Automation with Ansible II: Ansible Tower (DO409). Inoltre, verrà creato un nuovo corso sulle best practice di Ansible seguito dalla corrispondente certificazione.

Le modifiche del programma RHCE non influiranno in alcun modo sulla credenziale Red Hat Certified Specialist in Ansible Automation, che resterà valida per 3 anni a partire dal momento in cui è stata ottenuta. Al termine di questo periodo, invece di rinnovare la certificazione Red Hat Certified Specialist in Ansible Automation, dovrai ottenere o rinnovare la tua credenziale RHCE, all'interno della quale saranno incluse le competenze e le conoscenze su Ansible. Per approfondire le competenze acquisite in Ansible, Red Hat consiglia di frequentare il nuovo corso e di sostenere il relativo esame sulle best practice di Ansible che sarà messo a disposizione.