Contattaci
AD483

Developing Event-Driven Applications with Apache Kafka and Red Hat AMQ Streams with exam (AD483)

Sede

Formato I formati dei corsi

Leggi le opinioni dei partecipanti. Accedi alla Red Hat Learning Community

Panoramica

Descrizione del corso

Sviluppo, dimensionamento e risoluzione dei problemi delle applicazioni di microservizi guidate dagli eventi.

Impara a utilizzare Kafka e AMQ Streams per progettare, sviluppare e testare applicazioni guidate dagli eventi. I microservizi guidati dagli eventi si dimensionano su scala globale, archiviano ed effettuano lo streaming dei dati di elaborazione e forniscono un feedback a latenza ridotta ai clienti. Questo corso è destinato agli sviluppatori di applicazioni e si basa su Red Hat AMQ Streams 1.8 e Red Hat OpenShift Container Platform 4.6. Il Red Hat Certified Specialist in Event-Driven Development with Kafka exam (EX482) è incluso in questa offerta.

Riepilogo del corso

  • Descrivere le basi di Kafka e della sua architettura.
  • Sviluppare applicazioni con l'API Kafka Streams.
  • Integrare le applicazioni con Kafka Connect.
  • Acquisire le modifiche dei dati con Debezium.
  • Risolvere i problemi più comuni di streaming delle applicazioni.

Destinatari del corso

Sviluppatori di applicazioni con esperienza nello sviluppo di microservizi.

  • Sviluppatori di applicazioni con esperienza nello sviluppo di microservizi.

Requisiti per accedere al corso

Sviluppatori di applicazioni con esperienza nello sviluppo di microservizi.

  • Esperienza nello sviluppo e nella progettazione di applicazioni di microservizi, come DO378 o esperienza equivalente.
  • L'esperienza nell'uso di OpenShift è consigliata ma non obbligatoria.

Considerazioni sulla tecnologia

  • Ambiente di classe BYOD con accesso al cluster condiviso.
  • Verrà inoltre reso disponibile un ambiente di classe basato sul cloud.

Programma

Programma del corso

Progettazione di applicazioni guidate dagli eventi
Descrivi i principi alla base delle applicazioni guidate dagli eventi.
Introduzione dei concetti di Kafka e AMQ Streams
Crea applicazioni con funzionalità di messaggistica di base in lettura e scrittura.
Creazione di applicazioni con l'API Streams
Utilizza l'API Streams per creare applicazioni di streaming dei dati.
Creazione di servizi asincroni con la collaborazione degli eventi
Crea ed esegui la migrazione verso servizi asincroni utilizzando il modello di collaborazione degli eventi.
Integrazione dei sistemi di dati con Kafka Connect
Connetti i sistemi di dati e intervieni in seguito alle modifiche dei dati con Kafka Connect e Debezium.
Risoluzione dei problemi delle applicazioni AMQ Streams
Gestisci i problemi comunemente riscontrati nelle applicazioni Kafka e AMQ Streams.

Risultati

Vantaggi per l'azienda

  • Le organizzazioni si stanno rendendo sempre più conto del fatto che le applicazioni sincrone tradizionali non offrono una scalabilità coerente e non si adattano alle enormi quantità di dati dei clienti, pur continuando a soddisfare le aspettative dei clienti in termini di immediatezza dei risultati. Con le applicazioni guidate dagli eventi che si avvalgono di Kafka e AMQ Streams, le organizzazioni possono aspettarsi di poter scalare le proprie applicazioni a livello globale, archiviare ed effettuare lo streaming dei dati di elaborazione e fornire feedback ai clienti con una latenza estremamente bassa.
  • Vantaggi di questo corso di formazione

    • Al termine del corso, i partecipanti comprenderanno l'architettura di Kafka e AMQ Streams e saranno in grado di identificare gli scenari di utilizzo appropriati per le applicazioni guidate dagli eventi. Oltre ad apprendere i principi e le funzionalità fondamentali di Kafka e AMQ Streams, i partecipanti impareranno anche a progettare, sviluppare e testare applicazioni guidate dagli eventi.
    • I partecipanti dovrebbero anche essere in grado di dimostrare le seguenti competenze:
      • Progettare, creare e utilizzare applicazioni guidate dagli eventi per gli scenari pertinenti con modelli standard.
      • Rilevare e intervenire in seguito alle modifiche dei dati con Debezium per migliorare le prestazioni delle applicazioni.
      • Risolvere i problemi comuni riscontrati nelle applicazioni guidate dagli eventi.