EX220

Red Hat Certified Specialist in Hybrid Cloud Management exam

Stai visualizzando informazioni per:

L'esame di certificazione Red Hat Certified Specialist in Hybrid Cloud Management si basa sulle prestazioni. I professionisti IT che hanno ottenuto un Red Hat Certificate of Expertise in Hybrid Cloud Management possiedono le competenze e le conoscenze necessarie per il deployment e la gestione di un'infrastruttura di virtualizzazione con Red Hat CloudForms.

I professionisti in possesso di un Red Hat Certificate of Expertise in Hybrid Cloud Management sono in grado di eseguire le attività indicate di seguito.

  • Configurazione iniziale di Red Hat CloudForms.
  • Configurazione di Red Hat CloudForms per la connessione a uno o più provider di cloud o infrastruttura.
  • Utilizzo di Red Hat CloudForms per il provisioning e la gestione di sistemi virtuali.

L'esame si svolge su Red Hat CloudForms 4.

In preparazione all'esame

Argomenti di studio per l'esame

Per facilitare la preparazione, negli obiettivi sono state elencate le aree di attività che potrebbero essere oggetto d'esame.

Si consiglia l'esame a candidati in grado di:

  • Eseguire la configurazione iniziale di CloudForms Appliance.
    • Configurare le impostazioni di rete e database CloudForms.
    • Eseguire la configurazione iniziale di CloudForms e configurare i ruoli del server.
  • Eseguire la connessione a uno o più provider di risorse.
  • Configurare autenticazione e protezione.
    • Creare e utilizzare tenant.
    • Creare e utilizzare utenti, gruppi e ruoli.
  • Fornire accesso selettivo ai sistemi virtuali.
  • Effettuare il provisioning di sistemi virtuali.
    • Effettuare il provisioning di macchine virtuali.
    • Creare coppie di chiavi per il provisioning.
  • Creare volumi e assegnarli a macchine virtuali.
  • Usare inizializzazione cloud per personalizzare le macchine virtuali.
  • Eseguire altre attività di gestione.
    • Creare e applicare smart tag.
    • Configurare la creazione di report di chargeback.
    • Configurare la creazione di report.
    • Eseguire analisi di deviazione.
    • Configurare avvisi.

Come per tutti gli esami pratici di Red Hat, le configurazioni devono rimanere invariate senza intervento dopo il riavvio del sistema.

Il marchio denominativo OpenStack® e il logo OpenStack sono marchi commerciali/di servizio di proprietà della OpenStack Foundation o marchi commerciali/di servizio registrati negli Stati Uniti e in altri Paesi, e sono da utilizzarsi previa autorizzazione della OpenStack Foundation. Red Hat non ha rapporti di affiliazione con la OpenStack Foundation o con la community di OpenStack, né riceve da esse sponsorizzazioni o finanziamenti.

Informazioni essenziali

Red Hat consiglia a tutti i candidati all'esame Red Hat Certificate of Expertise in Hybrid Cloud Management Exam (EX220) di partecipare al corso di formazione Red Hat CloudForms Hybrid Cloud Management (CL220).

La frequenza ai corsi Red Hat può dimostrarsi una parte importante della preparazione, tuttavia la frequenza a un corso non garantisce l'esito positivo dell’esame. L'esperienza maturata, la pratica e la predisposizione naturale sono fattori altrettanto determinanti.

Esistono numerosi testi e altre risorse sull’amministrazione di sistema applicata ai prodotti Red Hat. Red Hat non raccomanda alcuna guida ufficiale per la preparazione agli esami, tuttavia la consultazione di materiale integrativo può facilitare la comprensione e risultare utile.

Struttura dell'esame

Si tratta di una valutazione delle conoscenze e delle competenze pratiche inerenti a Red Hat CloudForms. I candidati svolgono una serie di attività di gestione CloudForms di routine e vengono valutati in base a determinati criteri oggettivi. Per "esame pratico" si intende lo svolgimento, da parte del candidato, di attività analoghe a quelle richieste sul campo.

Consigliamo alle aziende alla ricerca di candidati in possesso della credenziale Red Hat Certificate of Expertise in Hybrid Cloud Management di accertarsi dell'effettivo conseguimento della credenziale, richiedendo il relativo numero di certificato e verificandolo con l'apposito strumento.

Notifica dell'esito

I risultati ufficiali degli esami vengono forniti esclusivamente da Red Hat Certification Central. Red Hat non autorizza esaminatori o partner di formazione a comunicare i risultati direttamente ai candidati. Gli esiti degli esami vengono solitamente comunicati entro tre giorni lavorativi in base al calendario statunitense.

I risultati degli esami comunicati rappresentano i punteggi totali. Red Hat non fornisce i risultati sulle singole prove, né informazioni su richiesta.

Destinatari e requisiti

Destinatari dell'esame

Formazione consigliata

Per prepararsi a questo esame di verifica delle competenze, Red Hat consiglia:

Red Hat CloudForms Hybrid Cloud Management (CL220)
Apprendi come gestire ed eseguire il deployment di sistemi in ambienti cloud ibridi.
Red Hat CloudForms Hybrid Cloud Management with exam (CL221)
Apprendi a gestire e a eseguire il deployment di sistemi in ambienti cloud ibridi e dimostra le tue capacità e conoscenze relative al deployment e alla gestione di un'infrastruttura di virtualizzazione mediante Red Hat CloudForms con il nostro esame Red Hat Certificate of Expertise in Hybrid Cloud Management exam (EX220).
Red Hat Virtualization (RH318)
Acquisisci le abilità richieste per il deployment e la gestione di ambienti virtuali con Red Hat Enterprise Linux, gestito mediante Red Hat Virtualization.