EX236

Red Hat Certificate of Expertise in Hybrid Cloud Storage exam

Stai visualizzando informazioni per:

L'esame Red Hat® Certificate of Expertise in Hybrid Cloud Storage exam (EX236) basato sulle prestazioni consente di testare le tue competenze nella configurazione di Red Hat Gluster Storage e dei client.

Per conseguire la certificazione Red Hat Certificate of Expertise in Hybrid Cloud Storage, un professionista IT deve dimostrare di possedere le competenze necessarie per implementare soluzioni di storage mediante Red Hat Gluster Storage e deve saper configurare i client per l'utilizzo di tale storage. Per ottenere questo certificato, è necessario superare l'esame Red Hat Certificate of Expertise in Hybrid Cloud Storage exam.

L'esame si svolge su Red Hat Gluster Storage 3.

In preparazione all'esame

Argomenti di studio per l'esame

Per facilitare la preparazione, negli obiettivi dell'esame vengono elencate le aree di attività previste nel programma. Red Hat si riserva il diritto di aggiungere, rimuovere e modificare gli obiettivi dell'esame. Tali modifiche saranno rese note anticipatamente.

I candidati devono dimostrare di essere in grado di eseguire le attività seguenti:

  • Installare Red Hat Gluster Storage su sistemi fisici e virtuali e utilizzare le appliance Red Hat Gluster Storage esistenti
  • Configurare un pool di archiviazione Red Hat Gluster Storage
  • Creare singole unità base di storage su dispositivi fisici o volumi logici
  • Creare diversi volumi Red Hat Gluster Storage quali:
    • Distribuiti
    • Replicati
    • Distribuiti-replicati
    • Con striping-replicati
    • Distribuiti-con striping
    • Distribuiti-con striping-replicati
  • Formattare i volumi con un file system appropriato
  • Creare snapshot di volumi Red Hat Gluster Storage
  • Estendere i volumi di storage esistenti aggiungendo ulteriori unità base ed eseguendo le operazioni di ribilanciamento appropriate
  • Configurare i client per l'utilizzo dei volumi delle appliance Red Hat Gluster Storage tramite Network File System (NFS) e file system nativi
  • Configurare i client per l'utilizzo dei volumi delle appliance Red Hat Gluster Storage tramite SMB
  • Configurare funzioni Red Hat Gluster Storage, incluse le quote disco e gli elenchi di controllo degli accessi POSIX
  • Configurare IP failover per servizi cluster basati su NFS e SMB
  • Configurare servizi di replica geografica
  • Risolvere i problemi di Red Hat Gluster Storage
  • Configurare il monitoraggio con Nagios
  • Eseguire attività di gestione di Red Hat Gluster Storage quali ottimizzazione delle opzioni dei volumi, migrazione, arresto ed eliminazione dei volumi e configurazione del quorum lato server
  • Configurare volumi con livelli assegnati
  • Configurare la gestione della crittografia I/O

Come per tutti gli esami pratici di Red Hat, le configurazioni devono rimanere invariate senza intervento dopo il riavvio del sistema.

Informazioni essenziali

Red Hat consiglia a tutti i candidati all'esame Red Hat Certificate of Expertise in Hybrid Cloud Storage exam (EX236) di partecipare al corso Red Hat Gluster Storage Administration (RH236). La frequenza al corso non è obbligatoria per sostenere l'esame.

Sebbene la frequenza ai corsi Red Hat possa rappresentare una parte importante della preparazione del candidato all'esame, non ne garantisce il superamento. Il bagaglio di esperienza, la pratica e la predisposizione naturale sono fattori di successo altrettanto determinanti.

Sono disponibili numerosi testi e altre risorse sull’amministrazione di sistema applicata ai prodotti Red Hat. Red Hat non raccomanda ufficialmente alcuna guida alla preparazione di questo esame, tuttavia la consultazione di materiale integrativo può facilitare la comprensione e risultare utile.

Formato dell'esame

Questo esame di tipo pratico è una valutazione delle competenze e conoscenze relative all'amministrazione dello storage. Per ottenere la certificazione, è necessario eseguire una serie di attività di amministrazione dello storage di routine che verranno valutate in base alla soddisfazione di criteri oggettivi specifici. Per "esame pratico" si intende lo svolgimento, da parte del candidato, di attività analoghe a quelle richieste sul campo.

Notifica dell'esito

I punteggi ufficiali degli esami vengono forniti esclusivamente da Red Hat Certification Central. Red Hat non autorizza esaminatori o partner di formazione a comunicare i risultati direttamente ai candidati. Gli esiti degli esami vengono solitamente comunicati entro tre giorni lavorativi in base al calendario statunitense.

I risultati degli esami riportano i punteggi suddivisi per sezione. Red Hat non fornisce risultati sulle singole voci né informazioni aggiuntive su richiesta.

Destinatari e requisiti

Le seguenti categorie di utenti potrebbero essere interessate a ottenere la certificazione Red Hat Certificate of Expertise in Hybrid Cloud Storage:

  • Amministratori di sistema, architetti e professionisti che necessitano di convalidare le proprie competenze, conoscenze e capacità nell'uso di Red Hat Storage Server
  • RHCE interessati al conseguimento della certificazione Red Hat Certified Architect (RHCA)

Requisiti per accedere all'esame

Si consiglia l'esame: