Cerca
Italiano
Italiano
Accedi Account
Accedi / Registrati Account
RH437

Red Hat High Availability Clustering with exam

Sede

Formato I formati dei corsi

Leggi le opinioni dei partecipanti. Accedi alla Red Hat Learning Community

Panoramica

Descrizione del corso

Distribuire servizi di produzione critici affidabili e disponibili in un cluster ad alta disponibilità

Nel corso Red Hat High Availability Clustering with exam (RH437) imparerai come fornire servizi di rete ad alta disponibilità a un ambiente enterprise mission-critical attraverso il deployment e la gestione di storage condiviso e cluster di server. Pensato per amministratori di sistema Linux esperti, questo corso di 4 giorni si concentra prevalentemente su attività di laboratorio. Configurerai un cluster di sistemi che eseguono il componente Pacemaker di Red Hat Enterprise Linux High-Availability Add-On e distribuirai servizi basati su Linux come server web e database su quel cluster. Vengono inoltre illustrati i componenti dello storage cluster del Resilient Storage Add-On; le installazioni e le applicazioni che richiedono più nodi di cluster possono accedere allo stesso storage contemporaneamente. Ciò include i gruppi di volumi condivisi Logical Volume Manager (LVM), Red Hat Global File System 2 (GFS2) e Device-Mapper Multipath.

Il corso si svolge su Red Hat Enterprise Linux 8.3. Questa versione del corso include l'esame Red Hat Certified Specialist in High Availability Clustering exam (EX436).

Riepilogo dei contenuti del corso

  • Installare e configurare un cluster ad alta disponibilità basato su Pacemaker
  • Creare e gestire servizi a disponibilità elevata
  • Risolvere problematiche comuni associate ai cluster
  • Utilizzare lo storage condiviso (iSCSI) e configurare multipath
  • Implementare Logical Volume Manager (LVM) nelle configurazioni basate su cluster
  • Configurare i file system GFS2 sullo storage condiviso da più nodi

Destinatari del corso

  • Amministratori esperti di sistemi Linux che utilizzano clustering ad alta disponibilità e tecnologie di storage condiviso a tolleranza di errore per massimizzare la resilienza dei servizi di produzione.

Requisiti per accedere al corso

Programma

Programma del corso

Creazione di cluster ad alta disponibilità
Creare un cluster ad alta disponibilità di base.
Gestione dei nodi e del quorum del cluster
Gestire l'appartenenza ai nodi nel cluster e descrivere come influisce sul funzionamento del cluster.
Isolamento dei nodi del cluster malfunzionanti
Isolare i nodi del cluster che non rispondono per proteggere i dati e ripristinare servizi e risorse dopo un errore.
Creazione e configurazione delle risorse
Creare risorse di base e gruppi di risorse per fornire servizi ad alta disponibilità.
Risoluzione dei problemi dei cluster ad alta disponibilità
Identificare, diagnosticare e risolvere i problemi dei cluster.
Automazione del deployment di cluster e risorse
Eseguire il deployment di un nuovo cluster ad alta disponibilità e delle risorse del cluster utilizzando l'automazione di Ansible.
Gestione dei cluster a due nodi
Utilizzare cluster a due nodi identificando ed evitando i problemi specifici delle configurazioni di cluster a due nodi.
Accesso allo storage iSCSI
Configurare gli iniziatori iSCSI sui server per accedere ai dispositivi di storage a blocchi forniti dagli array dello storage di rete o dai cluster di storage Ceph.
Accesso resiliente ai dispositivi di storage
Configurare l'accesso resiliente ai dispositivi di storage con più percorsi di accesso.
Configurazione di LVM nei cluster
Selezionare, configurare e gestire la configurazione LVM corretta da utilizzare nel cluster.
Fornitura di storage con il file system del cluster GFS2
Utilizzare il file system del cluster GFS2 per fornire simultaneamente uno storage condiviso con accoppiamento elevato a cui possono accedere più nodi.
Eliminazione dei singoli punti di errore
Identificare ed eliminare i singoli punti di errore nel cluster per ridurre il rischio e aumentare la disponibilità media del servizio.
Nota: il programma del corso è soggetto a modifiche in base alle innovazioni nelle tecnologie e all'evoluzione del ruolo cui si riferiscono gli argomenti trattati. Per chiarimenti o per la conferma di un obiettivo o un argomento specifico, contatta uno specialista della formazione.

Obiettivi

Vantaggi per l'azienda

Il clustering ad alta disponibilità può migliorare l'affidabilità, la disponibilità e la resilienza dei servizi mission-critical, riducendo il downtime e semplificando la manutenzione dell'hardware.

Sebbene Red Hat abbia creato questo corso per tutti i clienti, ogni azienda e infrastruttura è unica, pertanto i vantaggi o i risultati effettivi possono variare.

Vantaggi per i partecipanti

Al termine del corso, sarai in grado di creare, gestire e risolvere i problemi dei servizi di rete ad alta disponibilità e dello storage cluster con elevato accoppiamento per le applicazioni business critical.

Sarai anche in grado di dimostrare le competenze seguenti:

  • Migliorare l'uptime delle applicazioni usando clustering a disponibilità elevata
  • Gestire lo storage in un ambiente a disponibilità elevata mediante iniziatori iSCSI, gruppi di volumi condivisi HA-LVM o CLVM in base alle esigenze, oltre ai file system cluster GFS2
  • Implementare strategie per identificare ed eliminare singoli punti di errore nei cluster a disponibilità elevata

Esami o corsi successivi consigliati

Red Hat Enterprise Performance Tuning (RH442)
Red Hat Services Management and Automation (RH358)

Partecipa al corso utilizzando la tua Red Hat Learning Subscription. La sottoscrizione garantisce accesso illimitato e on-demand alle nostre risorse online per la formazione, per la durata di un anno.