Cerca
Italiano
Italiano
Accedi Account
Accedi / Registrati Account
Website

Aggiornato: 15 agosto 2020

Red Hat ha aggiornato l'informativa sulla privacy in vigore a partire dal 15 agosto 2020 per essere conforme alla nuova Legge Generale Brasiliana sulla Protezione dei Dati (LGPD).

INDICE INFORMATIVA SULLA PRIVACY

OGGETTO DELLA PRESENTE INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Red Hat, Inc. e le relative società affiliate e controllate (collettivamente, "Red Hat") rispettano la privacy dell'utente. La presente Informativa sulla Privacy si applica ai dati personali raccolti da Red Hat tramite il sito Web redhat.com e altri siti Web su cui Red Hat opera e sui quali è presente un link diretto alla presente Informativa sulla Privacy. Per alcuni siti Web gestiti da società affiliate a Red Hat, l'affiliato può agire in qualità di titolare del trattamento dei dati raccolti tramite il sito Web. La presente Informativa sulla Privacy potrebbe non essere applicabile ai siti Web relativi a progetti open source, sponsorizzati da Red Hat. È possibile che i siti Web relativi a tali progetti contengano le proprie Informative sulla Privacy, che Red Hat ti invita a consultare. In alcuni casi, questa Dichiarazione sulla Privacy si applica ai dati personali raccolti da Red Hat quando Red Hat o una terza parte per conto di Red Hat rende disponibile questa Dichiarazione sulla Privacy o un link a questa Dichiarazione sulla Privacy in una comunicazione digitale o in altro contesto online, in forma cartacea o di persona (ad esempio quando si partecipa ad un evento).

Si noti inoltre che il trattamento di dati personali tramite i siti Web in co-branding (siti Web in cui Red Hat presenta contenuti insieme a uno o più dei propri business partner) potrebbe essere regolato da informative sulla privacy ulteriori o diverse. Red Hat ti invita a consultare l’informativa sulla privacy di tali siti Web per ulteriori informazioni sulle pratiche adottate a tutela della privacy.

Gli obblighi di Red Hat in relazione ai dati personali che possono essere gestiti per conto dei clienti in relazione ai servizi cloud forniti da Red Hat, come ad esempio i dati personali memorizzati dai clienti che utilizzano l'offerta OpenShift Online di Red Hat, sono definiti negli accordi di Red Hat con i propri clienti e non sono regolati dalla presente Informativa sulla Privacy.

Nella presente Informativa sulla Privacy, per "dati personali" si intendono tutte le informazioni relative a, che possono essere associate a, che descrivono o che potrebbero essere connesse a una persona fisica identificata o identificabile ("interessato"). Si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, in particolare attraverso il riferimento a un identificativo quale ad esempio il nome, un numero di identificazione, dati di localizzazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici dell'identità fisica, fisiologica, genetica, mentale, economica, culturale o dell’identità sociale di tale persona fisica.

LE CATEGORIE DI DATI PERSONALI RACCOLTE

Nei limiti consentiti dalle leggi applicabili, le categorie e i tipi di dati personali raccolti direttamente dall'utente possono includere, in via esemplificativa:

  • Informazioni di contatto, inclusi dati identificativi: Informazioni utilizzate per comunicare con l'utente, quali nome e cognome, titolo, ragione o denominazione sociale, indirizzo e-mail, numero di telefono e indirizzo postale;
  • Informazioni sull'account e commerciali: Informazioni che Red Hat conserva in relazione all'account dell'utente, come ad esempio il numero di account, il nome utente/ID utente, la password, le informazioni di pagamento, lo storico degli acquisti, le informazioni sull'uso del prodotto o del servizio, le informazioni sull'iscrizione o partecipazione a un corso, esame, certificazione, formazione, webcast o altro evento, la lingua preferita e altre preferenze, lo stato del credito e della fatturazione e le richieste di assistenza;
  • Informazioni professionali o relative all'impiego: Informazioni contenute nelle domande di impiego o candidature, quali il curriculum, la lettera di accompagnamento, l’età, l’istruzione, le esperienze professionali e i dati di contatto;
  • Internet o altre attività di rete simili: Informazioni raccolte durante la visita da parte dell’utente ad un sito Web, quali ad esempio l'indirizzo IP, la cronologia di navigazione, le informazioni relative alle interazioni con il sito Web, il tipo e la lingua del browser, il sistema operativo, la posizione, la data e l'ora;
  • Dati di localizzazione: Informazioni sulla posizione fisica dell'utente, quali ad esempio quelle derivanti dall'indirizzo postale fornito o dedotte dall'indirizzo IP nel momento in cui l'utente visita un sito Web; e
  • Informazioni ricavate: Informazioni estratte dai dati personali raccolti di cui sopra, quali ad esempio gli argomenti d'interesse dell'utente, dedotti dalle aree del sito Web da esso visitate, o i prodotti che potrebbero interessare l’utente, in base allo storico degli acquisti.

MODALITÀ DI RACCOLTA DEI DATI PERSONALI (FONTI DEI DATI)

Red Hat raccoglie i dati personali direttamente dall'utente e da altre fonti, come descritto più dettagliatamente di seguito. Le categorie di dati personali raccolte direttamente dall’utente da parte di Red Hat includono tutte le categorie sopra identificate nella sezione “Le Categorie di Dati Personali Raccolte”. Red Hat raccoglie i dati personali direttamente dall'utente quando questo interagisce con Red Hat attraverso i siti Web di Red Hat, anche, a titolo esemplificativo, quando l'utente:

  • Crea un account utente (individuale o aziendale);
  • Effettua acquisti online o registra prodotti;
  • Richiede assistenza;
  • Si iscrive o partecipa a una lezione, esame, certificazione, formazione, webcast o altri eventi;
  • Richiede informazioni o materiali (ad es., documentazione);
  • Partecipa a sondaggi o valutazioni;
  • Partecipa a promozioni, concorsi o offerte;
  • Invia una candidatura;
  • Invia domande o commenti; o
  • Invia contenuti o post sulle pagine del portale clienti o altre pagine Web interattive di Red Hat.

I dati personali raccolti online da Red Hat possono anche essere combinati con i dati personali forniti dall'utente attraverso canali offline quali ad esempio quelli forniti in occasione di una telefonata al call center, di un colloquio o di un evento Red Hat al quale ha partecipato.

Red Hat potrà inoltre raccogliere indirettamente informazioni dall'utente, tramite l'utilizzo di diverse tecnologie, relative all'utilizzo che lo stesso fa dei siti Web di Red Hat e alla sua risposta alle e-mail. Le categorie di dati personali raccolte in questo modo sono quelle definite in precedenza come le informazioni relative a Internet o altre attività di rete simili e le Informazioni ricavate. La raccolta di dati personali, secondo quanto descritto, consente a Red Hat di analizzare l'efficacia dei propri siti Web e dei propri investimenti di marketing, di personalizzare l'esperienza dell'utente e di migliorare le interazioni di Red Hat con l'utente. Per ulteriori informazioni sulla tecnologia impiegata da Red Hat a tali fini, si rimanda alla successiva sezione “Cookie e Altre Tecnologie.

Red Hat potrebbe inoltre integrare i dati personali, raccolti dall'utente, con dati personali aggiuntivi ricevuti da terze parti, quali ad esempio il datore di lavoro dell'utente, i nostri clienti e i nostri business partner presso cui l'utente acquisti uno qualsiasi dei nostri prodotti o servizi. Le categorie di dati personali che Red Hat riceve da questo tipo di terze parti includono informazioni sull'account e commerciali e informazioni professionali o relative all'impiego. Red Hat procede in questo modo per migliorare la correttezza complessiva dei dati personali e la relativa completezza e per ottenere una migliore personalizzazione delle proprie interazioni con l'utente.

Talvolta, è possibile che Red Hat raccolga informazioni di contatto attraverso altre fonti, come ad esempio i fornitori di elenchi. In tal caso, Red Hat richiede ai fornitori di confermare che le informazioni siano state legalmente acquisite dai terzi e che Red Hat abbia il diritto di ottenerle dal fornitore e di utilizzarle.

MODALITÀ DI UTILIZZO (TRATTAMENTO) DEI DATI PERSONALI

Red Hat potrà utilizzare i dati personali dell'utente per:

  • Identificare e Autenticare l'utente. Red Hat utilizza i dati personali dell'utente per verificarne l'identità al momento dell'accesso e l'utilizzo dei servizi e per garantire la sicurezza dei relativi dati personali. Ciò include la creazione di un account associato ai dati personali dell'utente.
    • I dati personali che potrebbero essere raccolti e trattati per tali finalità includono: il nome, il titolo, la ragione o denominazione sociale, l’indirizzo e-mail, il numero di telefono, l’indirizzo postale, il numero di account, il nome utente/ID utente, la password, la lingua preferita e le preferenze. Red Hat tratta tali dati personali al fine di ottemperare ai propri obblighi contrattuali assunti nei confronti dell'utente. In altri casi, Red Hat può identificare e autenticare l'utente in base al proprio legittimo interesse commerciale.
  • Soddisfare le richieste dell'utente. Se l'utente fa una richiesta a Red Hat, come ad esempio quella di un prodotto o un servizio, di essere richiamato, un abbonamento alla newsletter o uno specifico materiale di marketing o altro materiale, Red Hat utilizzerà i dati personali forniti per rispondere alla richiesta dell'utente. Red Hat o i relativi rappresentanti potranno anche contattare l'utente nell'ambito di sondaggi sulla soddisfazione del cliente o per ricerche di mercato. Laddove richiesto dalla legge applicabile, Red Hat richiederà il consenso dell'utente prima di inviare messaggi di marketing.
    • I dati personali che possono essere raccolti e trattati per tale finalità includono: il nome, il titolo, la ragione o denominazione sociale, l’indirizzo e-mail, il numero di telefono, l’indirizzo postale, il numero di account, il nome utente/ID utente, le informazioni di pagamento, lo storico degli acquisti, le informazioni sull'uso del prodotto o del servizio, informazioni sull'iscrizione o sulla partecipazione ad un evento, la lingua preferita e altre preferenze, lo stato del credito e della fatturazione e le richieste di supporto. Red Hat tratta tali dati personali al fine di ottemperare ai propri obblighi contrattuali assunti nei confronti dell'utente, per la soddisfazione delle relative richieste. In altri casi, Red Hat tratta i dati personali nel proprio legittimo interesse commerciale a poter fornire ai clienti e ai potenziali clienti le informazioni, i beni o i servizi richiesti.
  • Fornire informazioni sui Prodotti, Servizi ed Eventi Red Hat. I dati personali che possono essere raccolti e trattati per tale finalità includono: il nome, il titolo, la ragione o denominazione sociale, l’indirizzo e-mail, il numero di telefono, l’indirizzo postale, il numero di account, il nome utente/ID utente, le informazioni di pagamento, lo storico degli acquisti, le informazioni sull'uso del prodotto o del servizio, le informazioni sull'iscrizione o sulla partecipazione ad un evento, la lingua preferita e altre preferenze, lo stato del credito e della fatturazione, le richieste di assistenza, i dati di localizzazione e le informazioni ricavate. È nel legittimo interesse commerciale di Red Hat poter fornire ai clienti, ai potenziali clienti e al pubblico informazioni sui prodotti, servizi ed eventi Red Hat.
    • I dati personali che possono essere raccolti e trattati a tale scopo includono: nome, titolo, ragione sociale, indirizzo e-mail, numero di telefono, indirizzo postale, numero di account, nome utente/ID utente, informazioni di pagamento, registrazione degli acquisti, informazioni sull'uso del prodotto o del servizio, informazioni sull'iscrizione o sulla partecipazione ad un evento, la lingua preferita e altre preferenze, lo stato del credito e della fatturazione e le richieste di supporto, informazioni sulla posizione e implicazioni. È nel legittimo interesse commerciale di Red Hat essere in grado di fornire ai clienti, ai potenziali clienti e al pubblico informazioni sui prodotti, servizi ed eventi Red Hat.
  • Fornire Supporto e Assistenza. Red Hat utilizza i dati personali dell'utente per fornire assistenza su prodotti o servizi che l'utente ha ottenuto da Red Hat e rispondere ad altre domande. Nel fornire supporto tecnico all'utente, Red Hat potrebbe talvolta accedere in via incidentale ai dati forniti dall'utente o ai dati che si trovano sui sistemi dell'utente. Questi dati possono contenere informazioni che riguardano l'utente o il suo business, i suoi dipendenti, clienti, partner o fornitori. La presente Informativa sulla Privacy non regola l'accesso o la gestione di tali informazioni. Le condizioni relative alla gestione e al trattamento di tali dati sono disciplinate dall'accordo tra l'utente e Red Hat, come ad esempio l'Accordo Enterprise di Red Hat.
    • I dati personali che possono essere raccolti e trattati per tale finalità includono: il nome, il titolo, la ragione o denominazione sociale, l’indirizzo e-mail, il numero di telefono, l’indirizzo postale, il numero di account, il nome utente/ID utente, le informazioni di pagamento, lo storico degli acquisti, le informazioni sull'uso del prodotto o del servizio, le informazioni sull'iscrizione o sulla partecipazione ad un evento, la lingua preferita e altre preferenze, lo stato del credito e della fatturazione e le richieste di assistenza. Red Hat tratta tali dati personali al fine di ottemperare ai propri obblighi contrattuali assunti nei confronti dell'utente.
  • Gestione delle Condidature.Quando l’utente si candida per un impiego in Red Hat, Red Hat utilizzerà i dati personali forniti al fine di valutare la candidatura, considerare il candidato per posizioni future ed effettuare attività connesse alla gestione delle risorse umane, in conformità con la legge applicabile. Red Hat condividerà i dati personali forniti durante il processo di candidatura con i referenti interni delle risorse umane nonché coni referenti delle funzioni aziendali Red Hat che partecipano al processo di selezione e colloquio.
    • I dati personali che potremmo raccogliere, condividere e/o trattare per tale finalità includono: il nome, il titolo, la ragione o denominazione sociale, l’indirizzo e-mail, il numero di telefono, l’indirizzo postale, la lingua preferita e altre preferenze, il curriculum, la lettera di accompagnamento, l’età, l’istruzione, le esperienze professionali e i dati di contatto. È nel legittimo interesse commerciale di Red Hat poter verificare le qualifiche dei potenziali dipendenti ed effettuare le attività connesse alla gestione delle risorse umane in relazione ai dipendenti di Red Hat.
  • Migliorare l'Esperienza sul Sito Web. Quando un utente accede ai siti Web e/o risponde alle e-mail di Red Hat, Red Hat utilizza i dati personali forniti al fine di migliorare e personalizzare l'esperienza sui propri siti Web e per fornire contenuti e offerte di prodotti e servizi in linea con gli interessi dell'utente, compreso l’invio di offerte mirate attraverso il proprio sito Web, i siti di terze parti o tramite e-mail (con il consenso dell'utente, ove richiesto dalla legge applicabile). Red Hat potrà utilizzare questi dati personali anche per migliorare e sviluppare ulteriormente i propri siti Web, prodotti e servizi.
    • I dati personali che potremmo raccogliere, condividere e/o trattare per tale finalità includono: il nome, il titolo, la ragione o denominazione sociale, l’indirizzo e-mail, il numero di telefono, l’indirizzo postale, le informazioni sull'uso del prodotto o del servizio, informazioni sull'iscrizione o partecipazione a un evento, la lingua preferita e altre preferenze , i dati di localizzazione, le informazioni ricavate, le informazioni raccolte durante la visita di un sito Web, quali ad esempio l’indirizzo IP, la cronologia di navigazione, informazioni relative all'interazione dell'utente con il sito Web, il tipo e la lingua del browser, il sistema operativo, la posizione, la data e l’ora. È nel legittimo interesse commerciale di Red Hat migliorare i siti Web, i prodotti e i servizi Red Hat e migliorare l'esperienza dei propri utenti con i siti Web, i prodotti e i servizi.

Red Hat non utilizzerà i dati personali dell'utente in modo incompatibile con la finalità per cui sono stati raccolti, a meno che all’utente non sia stata fornita un’ulteriore informativa ed abbia fornito il proprio consenso.

Red Hat conserverà i dati personali per il tempo necessario a soddisfare le finalità per le quali i dati personali vengono trattati o per altri motivi validi per conservare i dati personali (ad esempio per adempiere ai propri obblighi di legge e regolamentari, risolvere controversie, far rispettare i propri contratti e per l'istituzione, l'esercizio o la difesa di azioni legali).

MODALITÀ DI COMUNICAZIONE (CONDIVISIONE) DEI DATI PERSONALI

Red Hat comunica i dati personali per le seguenti finalità commerciali:

  • Red Hat potrà comunicare i dati personali ai business partner ed ai fornitori di servizi per consentire a questi di supportare le attività di business di Red Hat, come (in via esemplificativa) l'adempimento degli ordini dell'utente, dare seguito alle richieste, fornire supporto e assistere Red Hat nelle iniziative di vendita, marketing e comunicazione. Questi business partner e fornitori di servizi comprendono distributori, rivenditori, elaboratori di pagamenti, istituti finanziari e fornitori di servizi finanziari, società di produzione e spedizione di materiali, autorità governative o postali, fornitori di servizi di consulenza e di market intelligence, nonché fornitori di servizi IT. I business partner ed i fornitori di servizi sono tenuti per contratto a mantenere riservati e protetti i dati personali ricevuti per conto di Red Hat e a non utilizzarli per fini diversi da quelli per cui tali dati sono stati forniti.
    • Le categorie di dati personali che Red Hat potrà comunicare a queste terze parti includono: le informazioni di contatto, compresi dati identificativi; le informazioni sull'account e commerciali; informazioni professionali o relative all'impiego; le informazioni relative a Internet o altre attività di rete simili; dati di localizzazione; e le informazioni ricavate.
  • Red Hat potrà comunicare i dati personali, in linea con quanto richiesto dalla legge o da procedimenti giuridici, come ad esempio per rispondere a una richiesta debitamente autorizzata e lecita di un’autorità di polizia o di un'autorità pubblica (anche per soddisfare i requisiti di sicurezza nazionale o di applicazione della legge), per far valere o proteggere i diritti di Red Hat, quando tale comunicazione è necessaria o appropriata per prevenire danni fisici o perdite finanziarie, secondo quanto consentito dalla legge applicabile, o in relazione a un'indagine su attività illecite presunte o effettive.
    • Le categorie di dati personali che Red Hat può comunicare a queste terze parti includono: le informazioni di contatto, inclusi i dati identificativi; le informazioni sull'account e commerciali; le informazioni professionali o relative all'impiego; le informazioni relative a Internet o altre attività di rete simili; i dati sulla localizzazione; e le informazioni ricavate.
  • Red Hat può comunicare i dati personali nel contesto di una transazione commerciale che coinvolge parte o tutta la Red Hat, come una fusione, un'acquisizione, una unificazione o una cessione. Tale transazione può comportare la comunicazione di dati personali a potenziali o effettivi acquirenti o la relativa ricezione da parte dei venditori. È prassi di Red Hat impegnarsi per ottenere un'adeguata protezione dei dati personali in questo tipo di transazioni. In seguito a tali transazioni commerciali, potrai contattare la società alla quale Red Hat avrà trasferito i tuoi dati personali per qualsiasi domanda relativa all'utilizzo di tali dati personali.
    • Le categorie di dati personali che Red Hat può comunicare a queste terze parti includono: le informazioni di contatto, inclusi i dati identificativi; le informazioni sull'account e commerciali; le informazioni professionali o relative all'impiego; le informazioni relative a Internet o altre attività di rete simili; i dati localizzazione; e le informazioni ricavate.
  • Red Hat potrà inoltre comunicare i dati personali alle proprie affiliate e controllate, compresa la sua società madre, International Business Machines Corporation (IBM), per le finalità commerciali descritte in precedenza e trasferire i dati personali in paesi in cui Red Hat ed IBM svolgono la propria attività commerciale, secondo quanto stabilito nella sezione “Trasferimento Dati e Accordi Privacy Shield” della presente Informativa sulla Privacy.
    • Le categorie di dati personali che Red Hat può comunicare a queste terze parti includono: le informazioni di contatto, inclusi i dati identificativi; le informazioni sull'account e commerciali; le informazioni professionali o relative all'impiego; le informazioni relative a Internet o altre attività di rete simili; i dati sulla localizzazione; e le informazioni ricavate.

Ad eccezione dell'utilizzo da parte di Red Hat di alcuni cookie di terze parti e di tecnologie simili di cui le attività possano costituire una "vendita" ai sensi della legge della California, Red Hat non vende i vostri dati personali e non ha intenzione di farlo in futuro. Per i consumatori della California, si prega di consultare l'Informativa sulla privacy supplementare della California sulla vendita di dati personali.

COOKIE E ALTRE TECNOLOGIE

Quando l'utente visita i siti Web di Red Hat, Red Hat potrebbe raccogliere automaticamente informazioni quali l'indirizzo IP, la cronologia di navigazione, le informazioni sulla interazione con il sito Web, il tipo e la lingua del browser, il sistema operativo, la posizione, la data e l'ora della navigazione dell'utente (ossia, la categoria sopra indicata come Internet o altre attività di rete simili). Red Hat potrà inoltre utilizzare i cookie per raccogliere informazioni durante la navigazione sui siti Web di Red Hat da parte dell'utente. Un cookie è una piccola quantità di dati inviati al browser dell'utente da un server Web e memorizzati sul dispositivo dell'utente. Il cookie può essere installato da Red Hat o da una terza parte autorizzata. Red Hat utilizza sui propri siti Web sia cookie di sessione che persistenti. I cookie di sessione durano per il tempo di una singola sessione e si disinstallano quando si chiude il browser o si spegne il dispositivo. I cookie persistenti restano sul dispositivo dell'utente anche quando si chiude il browser o si spegne il dispositivo.

Red Hat classifica i cookie sui propri siti Web in tre categorie: cookie Necessari, Analitici e di Profilazione.

  • Cookie Necessari. I cookie necessari consentono il corretto utilizzo delle funzioni di base del sito Web. Red Hat utilizza alcuni cookie necessari per erogare servizi sui propri siti Web. I cookie necessari consentono a Red Hat di gestire e migliorare la sicurezza dei propri siti Web, di autenticare gli utenti che posseggono un account, di far accedere gli utenti ai propri account privati sui siti Web di Red Hat, di permettere agli utenti di autenticarsi in diverse aree dei siti Web di Red Hat con un unico accesso, di bilanciare il traffico sui siti Web e di ricordare gli articoli presenti nel carrello dell’utente. I cookie necessari non vengono utilizzati per finalità di marketing.
  • Cookie Analitici. I cookie analitici consentono a Red Hat di analizzare l'utilizzo del sito Web per valutarne e migliorarne le prestazioni. Red Hat utilizza inoltre i cookie analitici per migliorare il proprio servizio e personalizzare l'esperienza di navigazione Web dell'utente, ad esempio acquisendo una migliore comprensione degli interessi dell'utente e dei requisiti dei propri siti Web, delle proprie attività o dei propri prodotti e servizi. I cookie che Red Hat utilizza per migliorare i propri servizi e l'esperienza di navigazione sul sito Web dell'utente possono essere utilizzati per ricordare la lingua e le preferenze sul sito, invitare l'utente a partecipare a sondaggi o valutazioni, informarlo quando risulta connesso al sistema Red Hat e permettergli di rimanere connesso per un determinato periodo di tempo, fornire servizi di assistenza, ricordare le informazioni di accesso e precompilare i moduli che l'utente ha già completato. Questi cookie utilizzano informazioni aggregate per fornire dati statistici sull'utilizzo dei siti Web di Red Hat, per consentirne il miglioramento attraverso il rilevamento degli errori, testare diversi design sui tali siti Web e la misurazione del traffico ivi rilevato per la conseguente ottimizzazione dei contenuti. Questi cookie utilizzano informazioni aggregate per fornire statistiche sull'utilizzo dei siti Web di Red Hat, per consentirne il miglioramento attraverso il rilevamento degli errori, il test di diversi design e la misurazione del traffico per la conseguente ottimizzazione dei contenuti. Questi cookie vengono utilizzati per migliorare il funzionamento dei siti Web di Red Hat, comprendere ciò che interessa agli utenti e misurare la qualità del sito Web e l'efficacia della pubblicità online.
  • Cookie di Profilazione. I cookie di profilazione vengono utilizzati per mostrare all'utente pubblicità che risultino più in linea con l’utente. Red Hat potrà condividere queste informazioni con gli inserzionisti o utilizzarle per comprendere meglio gli interessi degli utenti. Ad esempio, i cookie di profilazione possono essere utilizzati per condividere dati con gli inserzionisti in modo che gli annunci visualizzati siano più pertinenti per l'utente. Inoltre, Red Hat potrebbe utilizzare la tecnologia di remarketing per mostrare all’utente pubblicità su altri siti Web che l'utente si troverà a visitare. Nel fare ciò, una terza parte potrà inserire o leggere sul dispositivo dell'utente un cookie unico per la pubblicazione di annunci e utilizzare informazioni tecniche relative al browser e all'attività dell'utente su un sito Web di Red Hat per pubblicare annunci pubblicitari su siti Web non Red Hat.

Se non si desidera che le proprie informazioni vengano archiviate tramite cookie, è possibile gestire le preferenze relative ai cookie utilizzando le opzioni e gli strumenti resi disponibili dal browser o da Red Hat. È possibile configurare il proprio browser in modo che rifiuti sempre questi cookie o che chieda ogni volta all'utente se intende accettarli o meno. La documentazione del proprio browser include istruzioni che spiegano come abilitare, disabilitare o eliminare i cookie a livello di browser (di solito si trova all'interno della funzione "Guida", "Strumenti" o "Modifica"). Nel caso in cui Red Hat abbia implementato sul sito Web visitato dall'utente un sistema di gestione dei cookie, tale strumento di gestione dei cookie verrà visualizzato dall’utente durante la visita del sito Web (ad esempio, cliccando su "Preferenze sui Cookie" o su un link analogo nel footer del sito Web). L'utente potrà utilizzare il sistema di gestione dei cookie per impostare le proprie preferenze sui cookie e per visualizzare l’elenco dei cookie utilizzati sul sito Web di Red Hat. Il sistema di gestione dei cookie fornisce anche informazioni sugli specifici cookie utilizzati e sulla classificazione degli stessi (ossia, come Necessari, Analitici o di Profilazione). Sia che l'utente decida di utilizzare il sistema di gestione dei cookie o che gestisca i cookie a livello del singolo browser, si fa presente che i cookie necessari verranno mantenuti e non potranno essere disattivati. Si prega di tenere inoltre presente che la scelta di rifiutare i cookie può ridurre le prestazioni e la funzionalità dei siti Web di Red Hat.

Al momento i siti Web di Red Hat di norma non riconoscono i segnali automatizzati del browser relativi ai meccanismi di tracciamento, quali le funzioni anti-tracciamento ("do not track"), l'utente tuttavia può in genere esprimere le proprie preferenze sulla privacy relative all'uso della maggior parte dei cookie e delle tecnologie simili attraverso il proprio browser.

Red Hat utilizza inoltre i web beacon, da soli o in combinazione con i cookie, per raccogliere informazioni sull'utilizzo dei propri siti Web e l'interazione con le e-mail di Red Hat (ad esempio, tassi di apertura, percentuali di clic). I Web beacon sono immagini elettroniche trasparenti in grado di riconoscere determinati tipi di informazioni sul dispositivo dell'utente, come i cookie, quando l'utente ha visualizzato un determinato sito Web collegato al web beacon e di fornire una descrizione di un sito Web collegato al web beacon. Ad esempio, Red Hat può inserire dei web beacon nelle e-mail di marketing che avvisano Red Hat di quando si clicca su un link contenuto nell'e-mail che reindirizza ad uno dei propri siti Web. Red Hat utilizza i web beacon per gestire e migliorare i propri siti Web e le comunicazioni via e-mail.

I TUOI DIRITTI E LE TUE SCELTE

In conformità con le leggi di alcuni paesi, l'utente ha diritti e scelte in merito ai propri dati personali raccolti e gestiti da Red Hat, nonché rispetto alle modalità con cui Red Hat comunica con l’utente.

Laddove al trattamento dei dati personali dell'utente si applichino il Regolamento Europeo Generale sulla Protezione dei Dati 2016/679 ("GDPR"), la Legge Generale Brasiliana sulla Protezione dei Dati (“LGPD”), il California Consumer Privacy Act del 2018 (“CCPA”) o altre previsioni normative di medesimo tenore , in particolare quando si accede al sito Web da un paese dello Spazio Economico Europeo ("SEE"), o in qualità di consumatore residente nello stato della California o in una giurisdizione con garanzie di tutela analoghe, si dispone dei seguenti diritti, soggetti ad alcune limitazioni, nei confronti della società Red Hat che è responsabile del sito Web che si sta utilizzando:

  • Il diritto di richiedere informazioni sull'uso da parte di Red Hat dei dati personali dell'utente (ad esempio, le tipologie e le categorie di dati personali trattati da Red Hat; le categorie di fonti, le finalità della raccolta e i dati personali comunicati da Red Hat);
  • Il diritto di verificare e accedere ai propri dati personali;
  • Il diritto di rettificare (correggere, aggiornare o modificare) i dati personali trattati da Red Hat;
  • Il diritto di far eliminare (ad esempio, cancellare), anonimizza o bloccare i propri dati personali;
  • Il diritto di limitare l'utilizzo da parte di Red Hat dei propri dati personali;
  • Il diritto di opporsi all'utilizzo o a determinate tipologie di comunicazione dei propri dati personali da parte di Red Hat;
  • Il diritto di ricevere i propri dati personali in un formato utilizzabile e farli trasmettere a terzi (noto anche come diritto alla portabilità dei dati); e
  • Il diritto di presentare un reclamo all'autorità locale - rispetto all’utente - di protezione dei dati;

Se si desidera esercitare uno di tali diritti, è possibile farlo tramite il Modulo di Richiesta in relazione ai Dati Personali. Per i consumatori residenti in California, è anche possibile inviare una richiesta contattando Red Hat negli U.S.A al numero gratuito 1-800-546-7274.

Laddove si applichino il GDPR, il LGPD, il CCPA o normative del medesimo tenore, l'utente ha anche il diritto di revocare qualsiasi consenso fornito in relazione al trattamento dei propri dati personali. Se si desidera revocare il consenso fornito in precedenza a Red Hat, è possibile farlo tramite il Feedback Form. Tuttavia, la revoca del consenso non pregiudica la liceità del trattamento avvenuto prima della revoca del consenso.

Laddove non trovino applicazione il GDPR, il LGPD, la CCPA o normative del medesimo tenore, Red Hat consente in qualsiasi momento di accedere, modificare o aggiornare alcuni dei propri dati personali online. È possibile accedere e apportare modifiche ai dati personali, quali la password, le informazioni di contatto, le preferenze generali e le impostazioni di personalizzazione. Se necessario, è inoltre possibile contattare Red Hat tramite il Feedback Form e illustrare le modifiche che si desidera apportare ai dati personali precedentemente forniti. Tuttavia, si prega di tenere presente che la modifica o la cancellazione dei dati personali necessari per permettere a Red Hat di fornire assistenza per supporto, servizi e acquisti può comportare ritardi o interruzioni nell'evasione delle richieste dell’utente.

Quando si crea un account su redhat.com, quando ci si registra per un servizio, quando si forniscono a Red Hat i propri dati personali o quando si riceve un'email di marketing da parte di Red Hat sarà possibile comunicare a Red Hat se si desidera ricevere informazioni, offerte speciali e materiali promozionali via e-mail da Red Hat o dai relativi business partner. Ove richiesto dalla legge applicabile, Red Hat otterrà il consenso necessario al fine di fornire all'utente tali materiali di marketing. Inoltre, l’utente potrà richiedere gratuitamente ed in qualsiasi momento di non ricevere più le e-mail di marketing di Red Hat cliccando sul relativo link contenuto nelle e-mail di marketing di Red Hat o contattando Red Hat tramite il Feedback Form. L'utente potrà inoltre esercitare i propri diritti e far valere le proprie scelte, contattando Red Hat come descritto di seguito nella sezione “Come Contattare Red Hat.”

Quando si esercitano i propri diritti a garanzia della privacy, come quelli conferiti dal GDPR, dal LGPD o dal CCPA, l'utente ha il diritto di non essere pregiudicato da parte di Red Hat a causa dell'esercizio di tali diritti.

VERIFICA

La verifica è importante per proteggere i dati personali dell'utente e per confermare che la richiesta a cui Red Hat risponde sia valida e la risposta sia fornita alla persona corretta. Per verificare la richiesta, Red Hat richiede inizialmente almeno due (2) o tre (3) dati identificativi, quali il nome, l’indirizzo e-mail e l’ubicazione. Se fosse necessario richiedere identificativi aggiuntivi per verificare ragionevolmente l'identità dell'utente, Red Hat provvederà a contattare l'utente per un'ulteriore verifica. Le informazioni richieste per verificare l'identità dell'utente possono variare a seconda del rapporto di quest'ultimo con Red Hat.

Quando l'utente esercita i propri diritti a garanzia della privacy ai sensi del GDPR, del LGPD, del CCPA o di normative analoghe, può designare un rappresentante o un delegato autorizzato ad effettuare una richiesta per suo conto, fornendo al delegato autorizzato l'autorizzazione scritta a procedere nonché a verificare la propria identità con Red Hat nell’ambito della richiesta o fornendo al delegato autorizzato una procura ai sensi della legge applicabile (ad es. il codice di Successione della California). Red Hat richiederà alla persona che presenta la richiesta di dimostrare di essere un delegato o rappresentante autorizzato. Quando la richiesta viene inviata da un delegato o rappresentante autorizzato, Red Hat chiede al delegato o al rappresentante autorizzato di fornire il nome, l’indirizzo e-mail e una descrizione del rapporto con la persona nel cui interesse è proposta la richiesta e di certificare che il rappresentante ha l'autorizzazione a presentare la richiesta stessa, e Red Hat potrà inoltre richiedere la prova dell'autorizzazione scritta del consumatore.

SICUREZZA

Red Hat intende proteggere i dati personali dell'utente. Red Hat ha implementato misure di sicurezza fisiche, organizzative e tecniche adeguate per consentire la tutela dei dati personali dell'utente da accessi, usi e divulgazione non autorizzati. Ad esempio, Red Hat procede alla cifratura di determinati dati personali, quali le informazioni di pagamento, nel momento in cui vengono trasmessi via Internet. Inoltre Red Hat impone ai propri business partner e fornitori di servizi di proteggere tali dati personali da accesso, uso e divulgazione non autorizzati.

SOCIAL MEDIA, FORUM PUBBLICI E LINK AD ALTRI SITI WEB

Red Hat può erogare le funzionalità tipiche dei social media per consentire la condivisione di informazioni tramite social network e per l'interazione con Red Hat su vari siti Web di social media. L'utilizzo di queste funzioni può comportare la raccolta o la condivisione di informazioni sull'utente, a seconda della funzione. Red Hat invita l'utente a verificare le informative e le impostazioni relative alla privacy sui siti Web dei social media con cui interagisce in modo da essere consapevole delle informazioni che possono essere raccolte, utilizzate e condivise da tali siti Web.

I siti Web di Red Hat possono mettere a disposizione dei propri utenti chat room, forum, blog, bacheche e/o gruppi di notizie. Si prega di tenere presente che i commenti e i post sono disponibili al pubblico e quindi incoraggiamo fortemente ad usare discrezione quando si inviano tali contenuti.

In caso di domande in merito alle procedure di raccolta dei dati dei siti Web raggiungibili tramite link sui siti web Red Hat, l’utente è pregato di contattare le organizzazioni che gestiscono direttamente tali siti Web. Red Hat non controlla e non è responsabile per le informazioni raccolte dai siti Web che possono essere raggiunti tramite i link presenti sui propri siti Web. In caso di domande sulle procedure di raccolta dei dati dei siti Web connessi, contattare le organizzazioni che gestiscono direttamente tali siti Web.

PRIVACY ONLINE PER I MINORI

I prodotti e i servizi di Red Hat non sono indirizzati ai minori e Red Hat non raccoglie consapevolmente dati personali online da minori di età inferiore ai 16 anni. Se l'utente è un genitore o tutore di un minore di età inferiore ai 16 anni e ritiene che questi abbia comunicato a Red Hat i suoi dati personali, è pregato di contattare Red Hat tramite il Feedback Form o secondo le modalità descritte di seguito nella sezione “Come Contattare Red Hat.”

TRASFERIMENTO DATI E ACCORDI PRIVACY SHIELD

Red Hat è un'organizzazione globale, con entità legali, processi aziendali e sistemi tecnici che superano i confini. Red Hat può trasferire i dati personali dell'utente ad altre società Red Hat con sede negli Stati Uniti e altrove. Gli Stati Uniti e altri paesi potrebbero non avere le stesse normative sulla protezione dei dati personali in vigore nel paese in cui l'utente ha inizialmente fornito i propri dati personali.

Ove richiesto dalla legge applicabile, Red Hat ha messo in atto adeguate garanzie (quali clausole contrattuali standard approvate dalla Commissione Europea) in conformità con i requisiti legali applicabili per garantire che i dati dell'utente siano adeguatamente protetti. Quando i dati personali vengono trasferiti a livello internazionale, Red Hat li proteggerà come indicato nella presente Informativa sulla Privacy. Se si desidera ottenere una copia delle garanzie in atto al fine di rendere sicuro il trasferimento internazionale dei dati personali dell'utente, è possibile contattare Red Hat, come descritto di seguito nella sezione "Come Contattare Red Hat".

Se si risiede nello Spazio Economico Europeo ("SEE") o in Svizzera, Red Hat e le proprie società controllate con sede negli Stati Uniti hanno ottenuto la certificazione per il rispetto degli Accordi Privacy Shield tra UE-USA e Svizzera-USA, per il trasferimento di dati personali dai paesi SEE e dalla Svizzera verso gli Stati Uniti, come descritto nell'Informativa sulla Privacy Privacy Shield. Per ulteriori informazioni sugli Accordi Privacy Shield tra EU-USA e Svizzera-USA e per consultare la certificazione di Red Hat, è possibile visitare il sito www.privacyshield.gov.

MODIFICHE ALLA PRESENTE INFORMATIVA SULLA PRIVACY

Red Hat si riserva il diritto di apportare in qualsiasi momento correzioni, cambiamenti o modifiche alla presente Informativa sulla Privacy. La nuova Informativa sulla Privacy verrà pubblicata su questo sito Web. Ogni volta che questa Informativa sulla Privacy verrà modificata in modo sostanziale, verrà pubblicato un avviso per 30 giorni nella homepage del sito e verrà indicata la data dell'ultimo aggiornamento nella parte superiore dell'Informativa sulla Privacy. Se non rifiutate le modifiche per iscritto entro tale periodo di preavviso e continuate a utilizzare i nostri siti web, riterremo che abbiate letto e compreso l'Informativa sulla privacy così come è stata modificata, anche per quanto riguarda i dati personali forniti prima delle modifiche dell Informativa sulla privacy. Si invitano gli utenti a consultare periodicamente la presente Informativa sulla Privacy per eventuali modifiche o aggiornamenti.

AUTORITÀ PER LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI DEL SEE

Se si risiede nello Spazio Economico Europeo e si desidera manifestare dei dubbi relativi all’utilizzo da parte di Red Hat dei propri dati personali, si potranno rivolgere domande o reclami al Commissario Irlandese per la Protezione dei Dati, che rappresenta l'autorità di controllo capofila di Red Hat, all'indirizzo:

Commissario Irlandese per la Protezione dei Dati
Ufficio del Commissario per la Protezione dei Dati
Canal House, Station Road, Portarlington, Co. Laois, R32 AP23, Ireland
Telefono: +353 57 8684800
+353 (0)761 104 800
Fax: +353 57 868 4757
Email: info@dataprotection.ie

In alternativa, è possibile contattare la propria autorità per la protezione dei dati personali locale.

COME CONTATTARE RED HAT

Tali informazioni sono riportate nella precedente sezione "I Tuoi Diritti e le Tue Opzioni", ma se si desidera esercitare i propri diritti a garanzia della privacy, è possibile farlo altresì tramite il Modulo di Richiesta in relazione ai Dati Personali.Per i consumatori residenti in California, è anche possibile inviare una richiesta oppure accedere alle informazioni riportate nella presente Informativa sulla Privacy in un formato alternativo, contattando Red Hat negli U.S.A al numero gratuito 1-800-546-7274.

In caso di domande relative alle procedure di gestione della privacy di Red Hat o sull'utilizzo dei dati personali, è possibile scrivere a Red Hat all'indirizzo privacy@redhat.com, tramite il Modulo di Feedback o tramite posta all'indirizzo:

Red Hat, Inc.
Corporate Legal Group
100 East Davie Street
Raleigh, North Carolina 27601
United States

Informazioni di contatto del rappresentante Red Hat nello Spazio Economico Europeo:

Red Hat Limited
6700 Cork Airport Business Park
Phase II 1st Floor
Cork
Ireland

Per richiedere la versione PDF dell'Informativa sulla Privacy, clicca qui.