Subscribe to the feed

In questo articolo:

  • Consulta una panoramica degli scenari di utilizzo supportati per Ansible in RHEL

  • Scopri la differenza tra Ansible Engine e Ansible Core

  • Scopri come eseguire la migrazione ad Ansible Core e ricevi informazioni sull'utilizzo di Ansible in RHEL 7


Se utilizzi contenuti Ansible in Red Hat Enterprise Linux (RHEL), devi sapere che sono in arrivo importanti cambiamenti per RHEL 8.6 e 9.0. In caso di utilizzo di Ansible Engine in RHEL, sarà necessaria una procedura aggiuntiva per l'upgrade da RHEL 8.5 a RHEL 8.6. 

I clienti che utilizzano RHEL 7 e RHEL 8.0-8.5 possono accedere a un repository Ansible Engine separato. In RHEL 8.6 e 9.0, i clienti avranno accesso ad Ansible Core, che sarà incluso nel repository AppStream corrispondente. Il passaggio ad Ansible Core in RHEL viene effettuato per adattarsi ai cambiamenti nel progetto Ansible. Per ulteriori informazioni su questi cambiamenti, consulta i seguenti articoli:

Questo articolo presenta una panoramica degli scenari di utilizzo supportati per Ansible in RHEL, la differenza tra Ansible Engine e Ansible Core, come eseguire la migrazione ad Ansible Core e informazioni sull'utilizzo di Ansible in RHEL 7.

Quali sono gli scenari di utilizzo supportati per Ansible in RHEL?

Ansible consente ai clienti RHEL di utilizzare i contenuti di automazione disponibili in RHEL, come i ruoli di sistema RHEL, i contenuti Ansible per la gestione delle identità, i playbook per la correzione di Insights e i contenuti Ansible generati da web console. I dettagli relativi al supporto limitato per Ansible Engine (RHEL 7, RHEL 8.0-8.5) e Ansible Core (RHEL 8.6 e RHEL 9.0) sono reperibili negli articoli:

I contenuti di automazione inclusi in questo supporto limitato comprendono:

  • Ruoli di sistema RHEL

    • Ruoli centrali di sistema RHEL, inclusi nel pacchetto rhel-system-roles

    • Ruoli di sistema per SAP, inclusi nel pacchetto rhel-system-roles-sap (richiede la sottoscrizione RHEL for SAP Solutions)

    • Ruolo Microsoft SQL Server incluso nel pacchetto ansible-collection-microsoft-sql

    • Moduli IPMI Ansible inclusi nel pacchetto ansible-collection-redhat-rhel_mgmt

  • Contenuti Ansible per la gestione delle identità inclusi nel pacchetto ansible-freeipa

  • Playbook generati da Insights per le correzioni, inclusi scenari di utilizzo relativi a sicurezza, applicazione di patch e configurazione

  • Contenuti Ansible Performance Co-Pilot (PCP) (inclusi nel pacchetto ansible-pcp)

  • Contenuti Ansible generati da web console

L'utilizzo di Ansible Engine o Ansible Core per altri scenari di utilizzo, ad esempio con contenuti Ansible personalizzati o di terze parti, non è supportato senza una sottoscrizione Red Hat Ansible Automation Platform.

I playbook per la correzione Ansible OpenSCAP potrebbero non funzionare correttamente con Ansible Core in RHEL 8.6 e 9.0. Laddove sia necessaria una correzione Ansible OpenSCAP, consigliamo di utilizzare Insights Compliance con Insights Remediation tramite Red Hat Connector. Secondo quanto previsto, Red Hat Connector in RHEL 9.0 e 8.6 dovrebbe includere i moduli Ansible necessari per il funzionamento dei playbook per la correzione con Ansible Core. 

Qual è la differenza tra Ansible Engine e Ansible Core?

Come accennato in precedenza, RHEL 8.6 e RHEL 9.0 introdurranno Ansible Core (pacchetto ansible-core) in sostituzione di Ansible Engine (pacchetto ansible). Ansible Core offre un numero nettamente inferiore di moduli e plugin Ansible, rispetto ad Ansible Engine.

Ansible Engine contiene circa 3.387 moduli, mentre Ansible Core ne contiene circa 127. Inoltre, in Ansible Core non ci sono alcuni filtri, come json_query, ipaddr e altri.

È in corso l'aggiornamento dei contenuti Ansible supportati da RHEL, in modo da renderli compatibili con Ansible Core, pertanto la migrazione ad Ansible Core non dovrebbe influire sull'utilizzo di contenuti supportati da RHEL.

I contenuti personalizzati o di terze parti potrebbero non funzionare correttamente con Ansible Core. Contatta il tuo team Red Hat dedicato per discutere delle opzioni disponibili, inclusa la sottoscrizione ad Ansible Automation Platform.

Come eseguire la migrazione da Ansible Engine ad Ansible Core

Ansible Engine non sarà disponibile su RHEL 9, quindi chi installa un nuovo sistema RHEL 9 può installare Ansible Core dal repository AppStream con il comando dnf install ansible-core. Per ulteriori informazioni, consulta Using Ansible in RHEL 9.

Se utilizzi sistemi RHEL 8.0-8.5 con Ansible Engine installato, per il passaggio dei sistemi da Ansible Engine ad Ansible Core sarà necessaria una procedura aggiuntiva dopo l'upgrade a RHEL 8.6. Per ulteriori informazioni, consulta Using Ansible in RHEL 8.6 and later.

Il repository Ansible Engine è ancora disponibile su RHEL 8.6, ma non riceverà più aggiornamenti della sicurezza o correzioni di bug dopo il 29 settembre 2023. Inoltre, potrebbe non essere compatibile con i contenuti di automazione Ansible inclusi in RHEL 8.6 e versioni successive. 

Utilizzo di Ansible su RHEL 7 

Ansible Core non sarà disponibile su RHEL 7. I clienti potranno continuare a utilizzare Ansible Engine 2.9 su RHEL 7.9, con il supporto limitato, fino al 29 settembre 2023. Trascorsa tale data, Ansible Engine non riceverà più aggiornamenti della sicurezza o correzioni di bug. 

Dopo il 29 settembre 2023, i clienti che usufruiscono dei ruoli di sistema RHEL o dei contenuti Ansible per la gestione delle identità possono utilizzare un nodo di controllo RHEL 8.6 o RHEL 9.0 con Ansible Core per la gestione dei nodi RHEL 7. 

Dopo il 29 settembre 2023, i playbook per la correzione di Insights non saranno più supportati su RHEL 7.

Conclusione

Abbiamo presentato una panoramica dei cambiamenti di Ansible che interesseranno RHEL. Se utilizzi RHEL 8, segui la procedura per passare da Ansible Engine ad Ansible Core dopo aver eseguito l'upgrade a RHEL 8.6. Per ulteriori informazioni sui ruoli di sistema RHEL, consulta Introduction to RHEL System Roles e tieni d'occhio la serie di blog sui ruoli di sistema RHEL.


Sull'autore

Brian Smith is a Product Manager at Red Hat focused on RHEL automation and management.  He has been at Red Hat since 2018, previously working with Public Sector customers as a Technical Account Manager (TAM).  

Read full bio

Ricerca per canale

automation icon

Automazione

Novità sull'automazione IT di tecnologie, team e ambienti

AI icon

Intelligenza artificiale

Aggiornamenti sulle piattaforme che consentono alle aziende di eseguire carichi di lavoro IA ovunque

open hybrid cloud icon

Hybrid cloud open source

Scopri come affrontare il futuro in modo più agile grazie al cloud ibrido

security icon

Sicurezza

Le ultime novità sulle nostre soluzioni per ridurre i rischi nelle tecnologie e negli ambienti

edge icon

Edge computing

Aggiornamenti sulle piattaforme che semplificano l'operatività edge

Infrastructure icon

Infrastruttura

Le ultime novità sulla piattaforma Linux aziendale leader a livello mondiale

application development icon

Applicazioni

Approfondimenti sulle nostre soluzioni alle sfide applicative più difficili

Original series icon

Serie originali

Raccontiamo le interessanti storie di leader e creatori di tecnologie pensate per le aziende