Account Accedi

Infrastruttura di storage con Red Hat e l'ecosistema dei partner

Semplifica la gestione dello storage con un'infrastruttura di storage moderna e software defined

Jump to section

Realizza un'infrastruttura di storage moderna

L'infrastruttura di storage è una componente dell'infrastruttura IT che include dischi e array di storage, la rete per connettere hardware di storage all'infrastruttura IT e il software con il quale gli amministratori gestiscono lo storage. 

I dati sono oggi il fulcro delle moderne organizzazioni; le aziende devono poter processare e analizzare grandi volumi di dati per prendere decisioni informate, migliorare l'efficienza, ridurre i costi, potenziare la sicurezza e aumentare la soddisfazione dei clienti. Anche i moderni sistemi di storage si sono evoluti per gestire questi grandi volumi di dati, e spesso includono un'infrastruttura di storage on premise tradizionale nonché metodi di storage containerizzati e cloud.  

Per ridurre la complessità di questi ambienti di storage dei dati sempre più diffusi, Red Hat offre servizi dati e di storage, e lavora a stretto contatto con i partner di storage per testare, certificare e integrare le tecnologie necessarie alla creazione di infrastrutture di storage efficienti, resilienti, sicure e conformi alle normative vigenti.

Il valore dell'ecosistema dei partner Red Hat

L'importanza di avere un'infrastruttura di storage moderna

A prescindere dai prodotti o servizi offerti, non esiste organizzazione che operi senza analizzare o processare informazioni. Lo storage tradizionale, proprietario e basato su appliance non è adatto alla gestione dei carichi di lavoro odierni, distribuiti e basati sui dati, che richiedono quindi scalabilità e flessibilità, oltre a protezione, posizionamento, conservazione e analisi dei dati.

Lo storage software defined (SDS) separa il software che gestisce lo storage dall'hardware ed evita quindi alle aziende di dover investire in dispositivi di archiviazione che abbinano software e hardware proprietari. Con l'SDS è possibile eseguire il software di storage sugli stessi server conformi agli standard di settore che vengono utilizzati per le altre attività e rendere scalabili le risorse di storage in ambienti bare metal e cloud.

L'indipendenza del software di storage dal relativo hardware consente di aumentare la capacità dello storage in funzione delle esigenze aziendali, senza dover ricorrere all'acquisto di componenti hardware proprietari. Permette inoltre di eseguire l'upgrade o il downgrade dell'hardware quando necessario. In sostanza, lo storage SDS offre alle aziende una notevole flessibilità. I servizi dati creano una base con cui le applicazioni possono operare utilizzando i dati in modo più agevole e coerente.

Why is modern storage infrastructure important?

Panoramica della soluzione

Scegli lo storage software defined per deployment in ambienti di cloud ibrido e di container multicloud

Poiché sempre più aziende adottano il cloud native computing come approccio per sviluppare, distribuire e gestire le applicazioni enterprise, porre l'attenzione sui servizi dati come sicurezza, governance, rilevamento e resilienza è diventato essenziale. Molte applicazioni hanno la capacità di ridondanza integrata, ma studiare un deployment resiliente è fondamentale per garantire alta disponibilità e il ripristino di emergenza. Senza i servizi dati che agevolano la collaborazione tra sviluppatori e data scientist durante lo spostamento dei dati tra sistemi, lo sviluppo di applicazioni cloud native non sarebbe possibile. Red Hat® Data Services è un portafoglio di soluzioni che offre storage permanente software defined e i servizi dati. Red Hat OpenShift® Data Foundation, un prodotto essenziale del portafoglio, è integrata e ottimizzata per Red Hat OpenShift.

OpenShift Data Foundation è una piattaforma di storage efficiente, unificata e lineare che offre alle organizzazioni la flessibilità e la scalabilità necessarie per adattarsi alle esigenze in evoluzione. Le aiuta a gestire la crescita esponenziale dei dati e a trarre informazioni rilevanti dai dati in loro possesso. È progettata per i carichi di lavoro moderni, come ad esempio analisi dei dati, intelligenza artificiale (IA) e machine learning (ML), Storage-as-a-Service (STaaS) di oggetti, archiviazione e backup. A differenza degli approcci di network attached storage (NAS) e di storage area network (SAN), questa piattaforma offre prevedibilità anche quando il numero di cluster aumenta.

OpenShift Data Foundation funziona su tutti gli ambienti in cui è possibile eseguire Red Hat OpenShift: on premise o nel cloud pubblico. Offrendo classi di storage di file, a blocchi e di oggetti, la piattaforma mette in condizione di eseguire un'ampia gamma di carichi di lavoro, tra cui:

  • Dati inattivi (ad esempio i database e i data warehouse)
  • Dati in movimento (automatizza le pipeline di dati)
  • Dati attivi (fornisce servizi per modelli di deployment continuo, analisi, IA e ML)
Solution overview

Trasforma la tua azienda con Red Hat e i partner certificati

Red Hat collabora con i partner di storage per assicurare l'integrazione tra le loro soluzioni e Red Hat Enterprise Linux®, Red Hat OpenShift, Red Hat Ansible® Automation Platform e Red Hat OpenStack® Platform. L'ecosistema dei partner mette a disposizione numerose soluzioni tra cui scegliere per il deployment di applicazioni strategiche e complesse in ambienti ibridi e per la risoluzione dei problemi di storage come efficienza, resilienza, sicurezza, governance e rilevamento.

Icon-Red_Hat-Objects-Clock-A-Black-RGB

Efficienza

Le tecnologie di storage tradizionali non sono in grado di rispondere alle esigenze moderne. La difficoltà di gestire i costi mantenendo invariate le prestazioni su larga scala è aggravata dalla carenza di competenze specifiche nello storage moderno. Le organizzazioni hanno bisogno di adottare approcci di gestione dei dati moderni che garantiscono la scalabilità dello storage senza aumentare i costi, il numero di dipendenti o creare problemi di sicurezza. Red Hat Data Services e i partner di storage di Red Hat offrono soluzioni per la gestione e la scalabilità efficiente degli storage dei dati.

Icon-Red_Hat-Software_and_technologies-Secured-A-Black-RGB

Resilienza

Essere in grado di recuperare i dati delle applicazioni in caso di problemi è fondamentale. Le tecnologie di container, Kubernetes e serverless offrono grandi opportunità per lo sviluppo di applicazioni, ed è importante integrarle con un piano di ripristino.

Icon-Red_Hat-Bank_safe-A-Black-RGB

Sicurezza

Con la diffusione dei container e delle tecnologie di cloud ibrido, gestire la sicurezza è diventato più complesso. Le violazioni dei dati e il downtime sono dispendiosi e difficili da risolvere, le leggi vigenti richiedono audit e procedure di conformità aziendali e naturalmente ci si aspetta che venga garantito un certo grado di privacy e sicurezza per i dati dei progetti.

Icon-Red_Hat-Buildings-Government_A-A-Black-RGB

Governance

Un piano di governance dei dati è indispensabile per la loro gestione perché aiuta a identificare la tipologia dei dati che si possiedono, la loro ubicazione e le tecniche per trarne il massimo vantaggio. La governance dei dati migliora la qualità dei dati per aumentare la precisione dell'analisi e fornire informazioni più dettagliate. Aiuta anche a garantire la conformità con le politiche aziendali e le leggi sulla privacy dei dati come il GDPR e altre normative.

Icon-Red_Hat-Objects-Magnifying_Glass-A-Black-RGB

Rilevamento

I cluster di storage posso contenere anche migliaia di nodi di archiviazione. Individuare questi nodi e la connessione che li lega è fondamentale per monitorare, gestire, prevedere e risolvere tempestivamente gli errori prima che incidano sulle prestazioni.

Fornitore Efficienza Resilienza Sicurezza Governance Rilevamento
Red Hat OpenShift Data Foundation
Bacula Systems        
Dell Technologies
IBM
LINBIT        
MinIO        
NetApp
Portworx by Pure Storage
Robin Systems      
StorageOS
Storware        
Trilio      
Veeam (e Kasten)        
Veritas

Partnership

I partner di storage di Red Hat

Aumenta l'efficienza e la resilienza dello storage

Scopri i partner ISV per le infrastrutture di storage di Red Hat, oppure visita la pagina dei partner ISV per individuare soluzioni di partner certificate e supportate per una vasta gamma di scenari di utilizzo.

Bacula Systems logo

Bacula Enterprise è una soluzione di backup e ripristino di livello enterprise che offre il backup avanzato e automatizzato di Red Hat OpenShift con supporto cluster. Il modulo di backup e ripristino di Red Hat OpenShift, che include capacità per i volumi permanenti, facilita il deployment dell'orchestrazione dei container. Questa soluzione garantisce notevole flessibilità e si adatta a numerose architetture.

Dell Technologies logo

Dell EMC PowerProtect Data Manager è una soluzione all'avanguardia per la protezione dei dati che, consentendo di tenere al sicuro i dati e sfruttarne il potenziale in maniera semplice e veloce, accelera la trasformazione dell'IT.

IBM logo

IBM Spectrum Protect Plus è una soluzione moderna per la protezione dei dati che offre capacità di ripristino, replica, conservazione e riutilizzo per macchine virtuali (VM), database, applicazioni, file system, carichi di lavoro Software-as-a-Service (SaaS) e container in ambienti di cloud ibrido. Se combinata con Red Hat OpenShift e OpenShift Data Foundation, questa soluzione è distribuita come appliance virtuale o come applicazione containerizzata. Grazie al supporto per Kubernetes, IBM Spectrum Protect Plus permette di salvaguardare, eseguire il backup e ripristinare applicazioni containerizzate complete, inclusi volumi permanenti, spazi dei nomi, risorse e metadati, per il ripristino di emergenza o per le operazioni di sviluppo e test.

NetApp logo

Le innovative tecnologie open source di NetApp includono soluzioni di storage di livello enterprise combinate con gli strumenti di gestione e orchestrazione di Red Hat OpenStack Platform, Red Hat OpenShift, Red Hat Ansible Automation Platform, e con le soluzioni basate sull'infrastruttura convergente FlexPod. NetApp Astra fornisce una protezione dei dati uniforme per le applicazioni Kubernetes native operando su uno o più cluster di Red Hat OpenShift, on premise o nei datacenter. Integrando Ansible e NetApp è possibile sfruttare la capacità di provisioning idempotente.

LINBIT logo

LINBIT SDS semplifica la creazione, l'esecuzione e il controllo dello storage a blocchi per i container. LINSTOR è un software open source progettato per gestire dispositivi di storage a blocchi per grandi cluster di server Linux. È disponibile un periodo di prova gratuito.

MinIO logo

MinIO propone una suite di storage di oggetti, funzionale e Kubernetes native studiata per le esigenze degli ambienti di cloud ibrido. Questa soluzione di storage software defined assicura un'esperienza uniforme fra tutti gli ambienti Kubernetes.

Portworx logo

Portworx Enterprise è una gamma completa di servizi dati containerizzati per DevOps e per l'impresa. Raggruppa server esistenti, istanze cloud e sistemi SAN, NAS e DAS per creare un cluster di storage integrato e distribuire i servizi dati direttamente ai container. Portworx Enterprise Operator gestisce i flussi di lavoro per l'installazione e l'aggiornamento dei componenti di Portworx Data Platform. Con PX-Store, che offre elevata disponibilità integrata per tutte le applicazioni stateful, è possibile ripristinare i pod difettosi in pochi secondi. Un componente chiave di Portworx Platform è PX-Security che fornisce, oltre alla crittografia, operazioni granulari in base al container e al ruolo, quali autenticazione, autorizzazione e proprietà.

Trilio logo

TrilioVault for Kubernetes offre backup e ripristino di emergenza cloud native basati sulle applicazioni. Si integra facilmente a Red Hat OpenShift Container Platform e Red Hat OpenShift Container Storage per una gestione semplificata e certificata da Red Hat. TrilioVault for Kubernetes v2.0 include una console di gestione per rilevare, controllare e gestire la protezione dati delle applicazioni Kubernetes tra i diversi ambienti ibridi e multicloud.

Robin logo

Robin Storage è una soluzione di storage a blocchi compatibile con CSI che integra strumenti di amministrazione Kubernetes native. Gestisce l'applicazione e i dati come un'unica entità su Red Hat OpenShift e offre prestazioni simili a quelle dei sistemi bare metal. Robin Cloud Native Storage è una soluzione di storage container native che potenzia Red Hat OpenShift con capacità avanzate di gestione dei dati.

StorageOS logo

StorageOS è una soluzione di storage software defined e cloud native specifica per database, code di messaggi e altri carichi di lavoro stateful su Kubernetes; è adatta a tutti quei contesti in cui il ripristino tempestivo e la tolleranza di errore sono essenziali. Grazie alla gestione automatizzata dei certificati, agli endpoint sicuri e alla crittografia dei dati in transito tra i nodi, offre sicurezza a tutti i livelli dello stack.

Storware logo

Storware vProtect è una suite di soluzioni per la gestione di snapshot e backup agentless in ambienti virtuali e nel cloud. Migliora e automatizza le prestazioni di backup e dei test di ripristino e garantisce un risparmio in termini di tempo, denaro e risorse.

Veaam logo

Kasten K10 by Veeam opera in sinergia con Red Hat OpenShift per offrire resilienza e durabilità: esegue backup duraturi dei metadati e delle classi di storage di Red Hat OpenShift Container Storage, e il salvataggio permanente locale del backup per velocizzare i tempi di ripristino. Kasten K10 fornisce numerosi strumenti di autenticazione, l'accesso sicuro alle API e al dashboard K10 e un modello di autorizzazione flessibile.

Veritas logo

Veritas NetBackup offre una soluzione di backup robusta: fornisce protezione dai ransomware per gli ambienti containerizzati, immutabilità per Amazon S3 e il rilevamento delle anomalie integrato. Veritas protegge dai ransomware in qualsiasi situazione: all'edge, al core e nel cloud, in ambienti tradizionali, virtualizzati e containerizzati.

Contattaci

Richiedi un incontro con il team Red Hat