Cerca
Italiano
Italiano
Accedi Account
Accedi / Registrati Account
Website
DO500

DevOps Culture and Practice Enablement

Sede

Formato I formati dei corsi

Leggi le opinioni dei partecipanti. Accedi alla Red Hat Learning Community

Panoramica

Sfrutta i vantaggi delle nuove metodologie di sviluppo di applicazioni e software

DevOps Culture and Practice Enablement (DO500) è un corso intensivo di 5 giorni durante i quali i partecipanti potranno toccare con mano i benefici dell'adozione di un approccio DevOps assimilando i principi di questa nuova cultura aziendale.

Gli aspetti innovativi di questo corso rispetto alle altre offerte sulla metodologia agile

La maggior parte delle offerte formative sulla metodologia agile è incentrata su un framework specifico o affronta il singolo aspetto dell'erogazione o della tecnologia. Questo corso accorpa gli strumenti migliori di svariati framework leader di settore. Integrando l'individuazione e la distribuzione continue con metodologie tecniche e culturali, il corso offre ai partecipanti un'esperienza esclusiva in grado di coinvolgerli attivamente in esperienze e strumenti reali.

A chi è rivolto il corso

Questo corso è pensato per i proprietari di prodotti aziendali, gli sviluppatori e gli ingegneri che desiderano analizzare approfonditamente le mutevoli esigenze dei propri clienti per garantire loro benefici continui, commercializzando le iniziative aziendali in tempi più rapidi.

Inoltre, il corso offre l'esperienza reale di un team di distribuzione, rendendolo ideale per i team interfunzionali interessati a scoprire in che modo un approccio collaborativo sia in grado di promuovere l'innovazione. Il team potrà sfruttare le esperienze condivise e le best practice apprese riproponendole a vantaggio della cultura e dei benefici economici della propria azienda per individuare nuovi progetti e migliorare i processi.

Prerequisiti per accedere al corso

  • È utile conoscere le pratiche agili
  • È vantaggioso avere dimestichezza con le pratiche e le metodologie agili come scrum

Requisiti tecnologici

  • Per questo corso è necessario poter accedere ad alcuni siti Internet quali AWS, YouTube, Google Drive, strumenti di chat online)
  • SI tratta di una formazione "bring your own device" (BYOD), pertanto è previsto che il partecipante si avvalga di un dispositivo personale.
    • È suggerito l'impiego del browser Chrome

Programma

Programma del corso

Che cos'è la metodologia DevOps?
Sfrutta il brainstorming su principi, pratiche ed elementi culturali alla base del modello DevOps per la progettazione e lo sviluppo software.
Pairing e mobbing
Approfondisci e sperimenta due pratiche fondamentali: il pair programming e il mob programming.
Retrospettive, information radiator e valutazione del team
Esamina il valore legato alla conduzione di retrospettive, alla visualizzazione completa delle informazioni chiave e all'analisi del sentiment del team.
Mapping degli impatti
Approfondisci la pratica di individuazione del mapping degli impatti.
Pratiche agili
Confronta le pratiche agili, tra cui sprint planning, daily standup, showcase, retrospettive e backlog refinement.
Mapping di processi e flussi di valore
Analizza le pratiche di mapping dei flussi di valore e dei processi basati sulle metriche.
Integrazione, deployment e distribuzione continui
Esplora le pratiche alla base dell'approccio di integrazione continua, deployment continuo e distribuzione continua.
Event storming
Impara a usare la pratica di individuazione dell'event storming.
Mapping della cronologia utente e slicing del valore
Esamina le pratiche di mapping della cronologia utente, slicing del valore e mapping dell'empatia.
Test automatizzati, parte 1
Acquisisci una conoscenza approfondita delle pratiche di base in materia di sviluppo guidato dai test e sviluppo business driven, spesso definite test automatizzati.
Test automatizzati, parte 2
Completa il laboratorio sui test automatizzati iniziato nella parte 1.
Flussi come codice
Esplora i flussi di integrazione e distribuzione continue usando Jenkins.
Test non funzionali
Scopri i benefici dei test non funzionali.
Monitoraggio delle build
Impara a monitorare le build e a rappresentare graficamente il loro stato tramite un information radiator.
Giornata dimostrativa
Sperimenta i metodi ottimali di realizzazione di uno showcase, portando a buon fine il completamento del corso.
Nota: il corso si svolge su Red Hat OpenShift Container Platform, Red Hat® Ansible Engine e Red Hat® Enterprise Linux®. Il programma del corso è soggetto a modifiche in base alle innovazioni nelle tecnologie e all'evoluzione del ruolo cui si riferiscono gli argomenti trattati. Per chiarimenti o per la conferma di un obiettivo o di un argomento specifico, contatta il team di Red Hat.

Obiettivi

Obiettivi del corso e formazione successiva consigliata

Obiettivi di apprendimento

Per aiutarti nel tuo percorso di adozione dell'approccio DevOps, questo corso offre una full immersion della durata di cinque giorni basata su esperienze pratiche. Acquisirai le competenze e l'esperienza nell'ambito di oltre 30 practice, tra cui:

  • Strumenti culturali come contratti sociali, analisi retrospettive in tempo reale e valutazioni del sentiment dei team con l'obiettivo di allinearli.
  • Pratiche di pianificazione efficaci come l'impact mapping, l'event storming e il mapping dei processi basato sulle metriche.
  • Pratiche di distribuzione iterativa e incrementale, tra cui scrum e kanban.
  • Strategie di programmazione tecnica, tra cui flussi di integrazione e deployment continui (CI/CD), Infrastructure as Code (IaC), automazione dei test e sviluppo guidato dai test.

Verranno inoltre trattati i principi open source utilizzati in Open Innovation Labs, che si possono trovare nella Open Practice Library.

Inoltre, avrai modo di partecipare a laboratori che spiegano come usare Red Hat OpenShift Container Platform e Red Hat Ansible in combinazione con Jenkins per automatizzare i processi di creazione e deployment di un'applicazione campione per le tue attività e della relativa infrastruttura.

Vantaggi per il team e l'organizzazione

La struttura organizzativa e le pratiche di sviluppo software esistenti di molte aziende non permettono ancora di sfruttare i benefici offerti dalla trasformazione digitale: un time to market più breve, loop di feedback più rapidi e prodotti basati sugli utenti. Per portare a buon fine il percorso di trasformazione digitale, le aziende devono adottare pratiche DevOps.

Il corso offre una panoramica sui principi della cultura DevOps e sulle pratiche di sviluppo software moderne. I partecipanti svilupperanno un'applicazione software moderna con Red Hat OpenShift Cluster Platform, Red Hat Ansible Automation e altri software, strumenti e tecniche DevOps standard di settore. Al termine del corso, i partecipanti sapranno usare i principi DevOps e le soluzioni open source necessari a intraprendere e guidare il percorso verso la trasformazione digitale.

Sebbene Red Hat abbia creato questo corso per tutti i clienti, ogni azienda e infrastruttura è unica, pertanto i vantaggi o i risultati effettivi possono variare.

Vantaggi per i partecipanti

Al termine del corso, i partecipanti avranno approfondito la conoscenza della cultura e delle numerose pratiche DevOps e avranno imparato a implementare una piccola applicazione mettendo in pratica le nozioni acquisite. I partecipanti dimostreranno le seguenti competenze:

  • Analizzare e implementare più strategie open source
  • Eseguire il deployment di una piccola applicazione multi tier in un cluster OpenShift
  • Ottenere maggiore efficienza operativa all'interno di un team agile
  • Individuare e assegnare le priorità alle funzionalità e alle capacità software, documentandole
  • Sviluppare software con modelli di pair e mob programming

Esami o corsi successivi consigliati

 

The reason I would recommend other people attend this course is to give a full appreciation of the whole DevOps life cycle and culture … People will take one part of DevOps—the tool chain, a practice, or agile—and think of that as DevOps. To me, [success] happens when it all comes together.

Peter Sharp
Director of Product Support at a leading financial services company