Contattaci

Red Hat OpenShift: i container per il cloud ibrido

Le aziende devono distribuire e trasformare applicazioni a una velocità senza precedenti, ma la gestione di un portafoglio applicativo diversificato in termini di architetture e framework, la creazione di nuove applicazioni e la modernizzazione di app esistenti possono rivelarsi lunghe e complesse. Le piattaforme cloud hanno un ruolo strategico per garantire l'equilibrio tra innovazione delle applicazioni ed efficienza operativa.

Red Hat® OpenShift® è una piattaforma Kubernetes per container pensata per ambienti aziendali. Consente alle aziende di tutto il mondo di creare, distribuire, eseguire, gestire e mettere in sicurezza applicazioni innovative nel cloud ibrido.  La gestione di una combinazione di applicazioni tra varie architetture e framework è complessa, ma Red Hat OpenShift offre vari livelli di sicurezza, gestione e funzioni di automazione tra le infrastrutture, al fine di garantire scalabilità e la massima coerenza in un processo di innovazione continua. Con Red Hat OpenShift, sviluppatori e team operativi dispongono degli strumenti e dei servizi necessari per aiutare le organizzazioni a soddisfare in maniera competitiva le esigenze aziendali attuali e future. 

Red Hat propone servizi gestiti e autogestiti. Puoi scegliere dove e come eseguire il deployment di Red Hat OpenShift, con il supporto di Red Hat Enterprise Linux® e Kubernetes.

immagine container

Figura 1. Red Hat OpenShift: opzioni per il deployment


Sfrutta al massimo il tuo investimento nel cloud con i servizi gestiti

L'utilizzo di Red Hat OpenShift come servizio gestito riduce la complessità operativa e consente agli sviluppatori di focalizzarsi sulla riduzione dei tempi di creazione, lancio e adattamento di applicazioni utili.

  • Ottieni valore più rapidamente: esegui il deployment delle applicazioni in pochi minuti e adattale in base alle necessità nei vari cloud e nelle varie aree geografiche per concentrarti sull'innovazione, anziché sull'infrastruttura. 
  • Riduci la complessità in modo affidabile: sfrutta la tecnologia dei container completamente gestita e supportata dagli esperti di site reliability engineering (SRE) disponibili 24/7 e da un accordo sul livello di servizio (SLA) che offre un uptime del 99,95%. 
  • Crea il tuo cloud ibrido: adotta un'esperienza OpenShift coerente scegliendo tra i principali provider di cloud.

I servizi gestiti di Red Hat OpenShift includono:

  • Red Hat OpenShift Service on AWS: un servizio a supporto congiunto in esecuzione nativa su AWS che consente agli utenti di creare, distribuire e gestire in modo semplice e rapido le applicazioni Kubernetes nel cloud pubblico di Amazon.
  • Azure Red Hat OpenShift: un servizio a progettazione congiunta in esecuzione su Microsoft Azure, gestito e supportato da Microsoft e Red Hat per una migliore conformità normativa.
  • Red Hat OpenShift on IBM Cloud: si avvale della sicurezza e della scalabilità di livello enterprise di IBM Cloud per supportare i carichi di lavoro basati su OpenShift su un servizio di cloud pubblico gestito, migliorandone la velocità di risposta e l'affidabilità.
  • Red Hat OpenShift Dedicated: eseguito su AWS e Google Cloud Platform per supportare le applicazioni tra gli ambienti multicloud di questi importanti provider.

Controlla i tuoi container con Red Hat OpenShift a gestione autonoma 

Le versioni di Red Hat OpenShift a gestione autonoma offrono maggiore controllo e flessibilità per il deployment di OpenShift su qualsiasi cloud privato o pubblico, su sistemi bare metal o all'edge. Il supporto a lungo termine offre cicli di vita flessibili, grazie ai quali puoi scegliere quando effettuare l'upgrade alla versione successiva di Red Hat OpenShift.

Le versioni di Red Hat OpenShift a gestione autonoma includono:

  • Red Hat OpenShift Kubernetes Engine offre le funzionalità sicure di Kubernetes enterprise su Red Hat Enterprise Linux CoreOS per l'esecuzione dei container in ambienti cloud ibridi.
  • Red Hat OpenShift Container Platform incorpora un'intera gamma di servizi e strumenti aggiuntivi per team operativi e di sviluppo, tra cui serverless computing, service mesh e pipeline. OpenShift Container Platform permette alle aziende di adottare una strategia impostata sul cloud ibrido e creare applicazioni cloud native. Questa piattaforma collaudata comprende una gamma completa di servizi che agevolano lo sviluppo accelerando la compilazione del codice, oltre a migliorare la flessibilità e l'efficienza dei team operativi. 
  • Red Hat OpenShift Platform Plus ottimizza ulteriormente OpenShift Container Platform con funzionalità di sicurezza avanzate per gli ambienti multicluster, capacità per la gestione delle operazioni di manutenzione e un registro dei container generale. Grazie a OpenShift Platform Plus, le aziende possono gestire le applicazioni e garantirne la sicurezza nei diversi ambienti cloud ibridi e lungo tutto il ciclo di vita.
     
immagine container

Figura 2. Panoramica del portafoglio Red Hat OpenShift

 

Un vasto ecosistema di partner a tua disposizione 

I partner hardware e software certificati Red Hat offrono supporto per i tuoi strumenti DevOps preferiti, integrati con Red Hat OpenShift. Red Hat Marketplace, gestito da IBM, consente di accedere alle più recenti tecnologie di rete, intelligenza artificiale e machine learning (AI/ML), hardware e soluzioni di fornitori di software indipendenti (ISV) per supportare le funzionalità principali, quali database, runtime, big data e molto altro. Dalla migrazione delle applicazioni in uso allo sviluppo di nuove applicazioni cloud native, i nostri partner sono formati e certificati su Red Hat OpenShift e l'intero portafoglio Red Hat, per fornire il supporto e la flessibilità di cui hai bisogno per il tuo ambiente cloud ibrido.

Affidati a soluzioni avanzate di sicurezza e gestione 

Red Hat OpenShift include una vasta serie di funzionalità di sicurezza integrate per ciascun cluster Kubernetes. Red Hat Advanced Cluster Security for Kubernetes e Red Hat Advanced Cluster Management for Kubernetes sono disponibili per entrambe le opzioni di Red Hat OpenShift (gestito o autogestito). Consentono di migliorare la sicurezza dell'infrastruttura e dei carichi di lavoro, oltre ad aumentare la visibilità dell'intero dominio Kubernetes. 

Per una gestione e una sicurezza avanzata degli ambienti multicluster, OpenShift Platform Plus supporta DevSecOps nel cloud ibrido, unendo le funzionalità di Red Hat Advanced Cluster Security for Kubernetes, Red Hat Advanced Cluster Management for Kubernetes e Red Hat Quay.

Prova Red Hat OpenShift

Per ulteriori informazioni su Red Hat OpenShift, visita il sito openshift.com/try.

Red Hat OpenShift Dedicated è disponibile anche come servizio gestito da Amazon Web Services (AWS) ed eseguito sull'infrastruttura AWS fornita dall'utente.

Servizio gestito Red Hat eseguito sull'infrastruttura Google Cloud Platform (GCP) o AWS fornita dall'utente.

Consulta il sito docs.openshift.com per scoprire le configurazioni e le opzioni di infrastruttura supportate.

Red Hat logoLinkedInYouTubeFacebookTwitter

Prodotti

Strumenti

Prova, acquista, vendi

Comunica

Informazioni su Red Hat

Red Hat è leader mondiale nella fornitura di soluzioni open source per le aziende, tra cui Linux, Kubernetes, container e soluzioni cloud. Le nostre soluzioni open source, rese sicure per un uso aziendale, consentono di operare su più piattaforme e ambienti, dal datacenter centrale all'edge della rete.

Ricevi la nostra newsletter, Red Hat Shares

Iscriviti subito

Seleziona la tua lingua