Red Hat ti dà il benvenuto

Visualizza gli eventi nella tua zona

Scopri le novità dei clienti Red Hat di tutto il mondo:

EX248

Red Hat Certified JBoss Administration (RHCJA) exam

Stai visualizzando informazioni per:

Red Hat® Certified JBoss Administration Exam (RHCJA) (EX248) è un esame pratico e verifica le conoscenze e competenze relative a installazione, configurazione, monitoraggio, gestione e deployment di applicazioni su Red Hat JBoss® Enterprise Application Platform.

La certificazione RHCJA è pensata per amministratori di sistema o sviluppatori di applicazioni le cui responsabilità comprendono il deployment e la gestione di Red Hat JBoss EAP e delle sue applicazioni.

L'esame si svolge su JBoss EAP 7.

L'esame basato su JBoss EAP 6.3 è disponibile in sede tramite sessioni private in sede e esami individuali.Dettagli

In preparazione all'esame

Red Hat consiglia ai candidati di ottenere le certificazioni Red Hat Certified System Administrator (RHCSA) o Red Hat Certified Engineer (RHCE) prima di sostenere l'esame. Tuttavia, nessuno dei due titoli è obbligatorio. Benché sia utile conoscere i concetti chiave di Java Enterprise Edition, non è necessario essere sviluppatori; l'esame non prevede, infatti, lo sviluppo di applicazioni.

Per facilitare la preparazione, negli obiettivi dell'esame sono state elencate le aree di attività che potrebbero essere oggetto d'esame. Tali obiettivi si applicano a JBoss EAP 7.

Red Hat si riserva il diritto di aggiungere, modificare e rimuovere gli obiettivi dell'esame. Tali modifiche saranno rese note anticipatamente.

Crediti di studio per l'esame

I candidati all'esame RHCJA devono essere in grado di svolgere le seguenti attività, senza assistenza, utilizzando JBoss EAP. Per agevolare la preparazione, le attività sono state raggruppate in categorie.

Installare e gestire JBoss EAP
  • installare JBoss EAP in un percorso specifico del sistema;
  • configurare i requisiti minimi di sicurezza per l'accesso e la gestione di JBoss EAP;
  • accedere a JBoss EAP e relativa gestione con gli strumenti forniti;
  • configurare e avviare un dominio JBoss EAP multinodo e multiserver su almeno due host, con più server per host.
Configurare domini, host e server JBoss EAP
  • creare ed eliminare domini, host e server JBoss EAP;
  • avviare, monitorare e arrestare singoli domini, host e server JBoss EAP;
  • configurare l'utilizzo della memoria da parte di Java a livello di host, server o gruppo di server.
Configurare JBoss EAP per il supporto di operazioni clustered e ad alta disponibilità (HA)
  • configurare binding di rete persistenti per servizi JBoss EAP (indirizzi e porte);
  • configurare il clustering ad alta disponibilità utilizzando reti unicast TCP;
  • proteggere i canali di comunicazione tra nodi di cluster.
Monitorare e gestire JBoss EAP
  • creare e ripristinare snapshot di configurazione;
  • configurare il logging JBoss EAP.
Configurare Java Messaging Service
  • rimuovere, creare e configurare argomenti e code JMS;
  • proteggere l'accesso alle destinazioni JMS.
Gestire le applicazioni
  • selezionare i profili server di JBoss EAP appropriati in base ai requisiti delle applicazioni;
  • configurare sorgenti di dati (conformi o non conformi con XA);
  • eseguire e annullare il deployment di applicazioni;
  • eseguire e annullare il deployment di librerie e driver aggiuntivi;
  • distribuire un'applicazione web in contesto root.
Configurare connettori JBoss Web
  • ottimizzare e configurare le proprietà web di JBoss EAP come richiesto;
  • configurare una connessione SSL crittografata.
Configurare la sicurezza in JBoss EAP
  • creare, modificare e utilizzare i domini di sicurezza;
  • connettere JBoss EAP alle origini di sicurezza esterne specificate come LDAP e DBMS;
  • proteggere l'accesso ai servizi JBoss EAP.

Informazioni essenziali

Acquisire esperienza è il modo migliore per prepararsi all'esame. Tuttavia, perfino gli utenti più esperti hanno la necessità di aggiornare le proprie competenze. Per questo, Red Hat consiglia, a coloro che desiderano conseguire la certificazione RHCJA, di prendere in considerazione il corso JBoss for Adiminstrators I (JB248). Si tratta di un corso introduttivo che costituisce una risorsa formativa complementare utile alla preparazione dell'esame. È possibile affrontare l'esame senza obbligo di frequenza al corso.

La partecipazione ai corsi Red Hat è una fase importante nella preparazione all'esame, ma non ne garantisce il superamento. Il bagaglio di esperienza, la pratica e la predisposizione naturale sono fattori altrettanto determinanti.

Formato dell'esame

L'esame RHCJA è di tipo pratico e verifica le competenze e le conoscenze del candidato nell'amministrazione di applicazioni enterprise basate sull'utilizzo di JBoss EAP.

I candidati svolgono una serie di attività di routine tipiche dell'amministrazione di sistema, e sono valutati sulla base di criteri oggettivi specifici. Per "esame pratico" si intende lo svolgimento, da parte del candidato, di attività analoghe a quelle richieste sul campo.

L'esame RHCJA è un esame pratico della durata di 4 ore. Durante l'esame non è possibile accedere a Internet. In sede d'esame, non è consentito fare uso di materiale stampato o risorse in formato elettronico. Il divieto si estende ad appunti, libri di testo e altro materiale. L'accesso a Internet sarà rigorosamente controllato. Durante l'esame sarà possibile accedere alla documentazione fornita con JBoss EAP.

Red Hat si riserva il diritto di modificare la struttura dell'esame, compresi i tempi e i criteri descritti sopra. Tali modifiche verranno rese pubbliche in anticipo mediante revisioni a questo documento.

Ambiente dell'esame RHCJA

Durante l'esame si lavorerà in un sistema Red Hat Enterprise Linux® 6, quindi è consigliabile avere esperienza nell'utilizzo di Linux o UNIX. L'obiettivo di questo esame non è valutare le competenze di amministrazione del sistema operativo, quindi non è necessaria una vasta esperienza in ambito Linux/UNIX. Il candidato avrà a disposizione un ambiente desktop completo su cui lavorare, un elenco di comandi base di riferimento, pagine tratte dal manuale e altra documentazione fornita con Red Hat Enterprise Linux.

Fedora offre un'alternativa gratuita per esercitarsi su Linux. È disponibile una versione Live CD che consente di lavorare su Fedora senza doverlo installare. Anche se non corrisponde esattamente all'ambiente di Red Hat Enterprise Linux, è piuttosto simile al livello di familiarità richiesto.

Notifica dell'esito

I punteggi ufficiali degli esami vengono forniti esclusivamente da Red Hat Certification Central. Red Hat non autorizza esaminatori o partner di formazione a comunicare i risultati direttamente ai candidati. In genere i punteggi degli esami vengono comunicati entro tre giorni lavorativi in base al calendario statunitense.

I risultati degli esami riportano i punteggi suddivisi per sezione. I risultati relativi alle singole voci non sono inclusi e non sarà possibile richiedere informazioni a riguardo.

Destinatari e requisiti

L'esame è rivolto a professionisti IT che desiderano confermare le competenze e le conoscenze necessarie per installare, configurare, monitorare, gestire e distribuire applicazioni su Red Hat JBoss EAP:

  • amministratori di sistemi dei server delle applicazioni;
  • amministratori di applicazioni;
  • sviluppatori di applicazioni;
  • responsabili del deployment;
  • architetti di sistema;
  • responsabili del controllo qualità.

Requisiti per accedere all'esame

Red Hat consiglia l'esame: