Accedi / Registrati Account

Red Hat Runtimes

Caratteristiche e vantaggi

Runtime e framework

Red Hat Runtimes offre una serie di runtime e framework per le architetture cloud più diffuse, quali i microservizi.

Red Hat Runtimes include un set specifico di runtime cloud native:

  • Quarkus: un framework Java™ Kubernetes native, per lo sviluppo serverless e di microservizi.
  • Vert.x: crea applicazioni distribuite e reattive su macchine virtuali Java.
  • Thorntail: crea applicazioni di avvio Java con le sole librerie Java EE e il codice bootstrap necessario.
  • Node.js: una piattaforma affidabile che consente di creare e ospitare applicazioni scalabili JavaScript sul lato server.
  • Spring Boot: crea applicazioni autonome per l'ambiente di produzione basate su Spring.

Red Hat JBoss Enterprise Application Platform (EAP) fornisce inoltre un runtime open source per applicazioni basato su Java™ EE per creare, distribuire ed eseguire applicazioni e servizi Java.

Caching in memory distribuito

Ottieni flessibilità per i tuoi cicli di sviluppo e agevola le operazioni di protezione dei dati e di disaster recovery grazie a Red Hat Data Grid, una soluzione datastore NoSQL in memory distribuita. Grazie al caching in-memory le tue applicazioni potranno accedere ai dati, elaborarli e analizzarli più rapidamente. Sfrutta il partizionamento dei dati e la distribuzione sui nodi del cluster per semplificare la scalabilità lineare.

Il caching in-memory migliora l'accesso ai dati e la messaggistica, garantendo una solida comunicazione tra le applicazioni esistenti.

Autenticazione Single sign on (SSO)

SSO si basa sul progetto Keycloak e mette a disposizione le funzionalità SSO tramite l'impiego degli standard più diffusi quali SAML 2.0, OpenID Connect e OAuth 2.0, per consentirti di proteggere le tue applicazioni web.

Il server SSO può anche fungere da provider di identità basato su SAML o OpenID Connect, interfacciandosi con la directory utente aziendale o un provider SSO di terze parti per le informazioni di identità e con le applicazioni tramite i token basati sugli standard più diffusi.

Messaggistica

Basato sul progetto Apache ActiveMQ Artemis, il broker Red Hat AMQ è un broker di messaggi multiprotocollo Java creato su un core asincrono e dotato di un rapido journal nativo per la persistenza dei messaggi.

Il broker AMQ è un middleware orientato alla messaggistica che garantisce un trasferimento affidabile dei dati tra le applicazioni nuove e quelle esistenti. Offre persistenza, alta disponibilità, accodamento avanzato e può essere completamente integrato a Red Hat JBoss Enterprise Application Platform.

Servizio di avvio

Questo servizio di avvio consente all'utente di selezionare un'applicazione front end (React, Angular, Vue.js), runtime di back end (Node.js, Spring Boot, Thorntail, Vert.x) e capacità di back end (database relazionale, HTTP API). Grazie allo scaffolding delle applicazioni creato da questo servizio, gli sviluppatori potranno realizzare e distribuire nuove applicazioni, dedicandosi alla logica di business e velocizzando la distribuzione.

Sei pronto a creare applicazioni cloud native?