Contattaci

Storia di successo

Scopri come Red Hat e Microsoft hanno aiutato Grupo Logístico Andreani ad affrontare un rapido incremento della domanda

Grupo Logístico Andreani

Grupo Logístico Andreani, società di logistica leader in Argentina, doveva distribuire prodotti fondamentali, inclusi farmaci e beni di prima necessità, per garantire i rifornimenti nel Paese durante il periodo di isolamento sociale obbligatorio dovuto al COVID-19. Andreani ha utilizzato Microsoft Azure Red Hat OpenShift per preservare la continuità del servizio, portando a termine il processo di adozione in meno di una settimana, al fine di soddisfare l'aumento del 35% della domanda.

Attivo in Argentina, Brasile e Uruguay, Grupo Logístico Andreani gestisce soluzioni logistiche e di e-commerce per i settori ad alto valore aggiunto e collabora con oltre 300 aziende in ambito farmaceutico, cosmetico, tecnologico, dei servizi finanziari e delle telecomunicazioni.

Menzione d'onore ai Red Hat Innovation Awards 2022


Sfida

La pandemia accelera le iniziative per la trasformazione digitale

Solo qualche settimana dopo la dichiarazione dello stato di pandemia di COVID-19 a marzo 2020, Andreani ha riscontrato un aumento del 35% della domanda, un volume che non prevedeva di raggiungere fino al 2023. Allo stesso tempo, si è trovata a far fronte alle restrizioni di quarantena obbligatoria che le impedivano di svolgere regolarmente le proprie attività. L'azienda aveva bisogno di un modo veloce, efficiente e più sicuro per espandere la capacità operativa e di elaborazione, al fine di evitare ritardi o interruzioni del servizio. Bisognava soddisfare la domanda in rapido aumento, ma al contempo rispettare gli impegni contrattuali per evitare sanzioni e salvaguardare la reputazione, la qualità del servizio e i livelli di soddisfazione dei clienti.

Andreani si era già attivata con miglioramenti finalizzati a una maggiore flessibilità delle operazioni, ma il COVID-19 le ha posto sfide per le quali non era del tutto preparata. L'azienda ha intrapreso il percorso di trasformazione digitale nel 2018 con Red Hat OpenShift e l'adozione del cloud ibrido di Microsoft Azure, in modo da poter rinnovare le applicazioni tramite container e microservizi per soddisfare l'esigenza di flessibilità dell'azienda e apportare cambiamenti più velocemente.

Soluzione

Ampliare la capacità per adempiere agli obblighi critici

Andreani collaborava separatamente con Microsoft e Red Hat da anni. Aveva già lavorato con Microsoft su una strategia di cloud ibrido con Microsoft Azure per la riduzione dell'infrastruttura on-site. Invece aveva scelto Red Hat OpenShift, in parte, per gestire container e microservizi in maniera indipendente dal deployment del cloud ibrido soggiacente. Per restare al passo con la domanda, Andreani ha adottato Azure Red Hat OpenShift, standardizzando così il percorso dei trasportatori per le operazioni logistiche. 

Azure Red Hat OpenShift è progettato, gestito e supportato congiuntamente da Red Hat e Microsoft. Le due aziende gestiscono insieme l'infrastruttura, il che consente ai team di Andreani di concentrarsi sullo sviluppo e sulla distribuzione delle soluzioni. Dal momento che Andreani utilizza OpenShift nell'infrastruttura del cloud pubblico e privato, dispone di un livello di astrazione per lo spostamento dei servizi da un'istanza all'altra. 

Ad Andreani è servito circa un mese per preparare il proof of concept di trasferimento dinamico dei carichi di lavoro da OpenShift on-site ad Azure Red Hat OpenShift e per testare il deployment.

Risultati aziendali

Offrire una soluzione rapida ed efficace

Con Azure Red Hat OpenShift, Andreani è riuscita a migliorare i sistemi con livelli superiori di sicurezza e agilità, soddisfacendo al contempo l'aumento del 35% della domanda e tenendo fede agli impegni esistenti. Senza di esso, il deployment di un nuovo cluster OpenShift per la gestione della domanda avrebbe richiesto tre o quattro settimane; questa soluzione ha consentito ad Andreani di eseguire i carichi di lavoro all'incirca in un'ora.

La velocità di raggiungimento di questo complesso obiettivo è principalmente il risultato della collaborazione tra Andreani, Red Hat e Microsoft, che hanno lavorato come un vero e proprio team. Inoltre, questa soluzione ha offerto ad Andreani la scalabilità necessaria in base alla domanda, con la flessibilità di poter utilizzare risorse on-site e sul cloud. L'efficiente gestione delle spese in base alla domanda e l'accelerazione dell'erogazione dei servizi IT hanno migliorato notevolmente l'esperienza dell'utente. Il prossimo passo nel percorso di trasformazione digitale sarà aggiornare le versioni di OpenShift nel datacenter per ottenere scalabilità orizzontale e trasferire dinamicamente i carichi di lavoro del cloud ibrido.

Per Andreani i vantaggi vanno ben al di là del fatturato. Oltre 300 clienti, 5.000 utenti e più di 2 milioni di destinatari si sono avvalsi della migliore qualità del servizio durante la grave crisi globale associata alla pandemia di COVID-19.

Vedendo l'unione tra Microsoft e Red Hat con Azure Red Hat OpenShift, confermiamo la scelta effettuata. Siamo certi che questa tecnologia continuerà ad accompagnare la crescita dei carichi sul cloud che stiamo già riscontrando.

Sebastián Sarasate

Responsabile infrastruttura, Grupo Logístico Andreani


Storie correlate

Il Ministero della Salute argentino ha creato una dashboard dedicata al COVID-19 per favorire la risposta alla pandemia.

La Secretaría de Innovación consente ai cittadini argentini di accedere facilmente a informazioni e servizi.

Medifé ha lanciato una piattaforma di telemedicina che ha digitalizzato le interazioni sanitarie in Argentina.

Red Hat logoLinkedInYouTubeFacebookTwitter

Prodotti

Strumenti

Prova, acquista, vendi

Comunica

Informazioni su Red Hat

Red Hat è leader mondiale nella fornitura di soluzioni open source per le aziende, tra cui Linux, Kubernetes, container e soluzioni cloud. Le nostre soluzioni open source, rese sicure per un uso aziendale, consentono di operare su più piattaforme e ambienti, dal datacenter centrale all'edge della rete.

Ricevi la nostra newsletter, Red Hat Shares

Iscriviti subito

Seleziona la tua lingua