Cerca
Italiano
Italiano
Accedi Account
Contattaci
Accedi / Registrati Account

Storia di successo

Volkswagen Group crea un ambiente di test automatizzato

Panoramica

Il reparto Electric Development di Volkswagen (VW) Group testa e potenzia le tecnologie alla base dei veicoli connessi e intelligenti. VW Group ha scelto la tecnologia Red Hat per creare un ambiente di test che combina modalità di collaudo sia virtuali sia reali, al fine di accelerare i test e migliorare scalabilità e coerenza. Grazie a questo nuovo ambiente e a un'architettura sviluppata in collaborazione con Red Hat Open Innovation Labs, VW Group ha migliorato le integrazioni dei componenti, introdotto il provisioning self service e ridotto i costi associati ai test di sistema del 50%.

 

Red Hat disponeva di tutto quello di cui avevamo bisogno per intraprendere questo progetto: innovazione, creatività e fiducia. Grazie al modello di sottoscrizione offerto abbiamo ottenuto il miglior supporto possibile per le nostre esigenze specifiche.

Marcus Greul
Program Manager, Integration Platform, Passenger Cars R&D, VW Group

Obiettivo

Semplificazione e automazione del collaudo dei componenti

Il reparto Electric Development di VW Group collauda e perfeziona le unità di controllo elettronico (ECU) dei veicoli. Questo tipo di attività era tuttavia reso complesso da diversi fattori. VW Group aveva bisogno di trasformare i propri processi per incrementare la collaborazione con i fornitori esterni che contribuiscono alla tecnologia delle ECU. Voleva adottare un'architettura standardizzata e un ambiente di test automatizzato e virtualizzato.

Soluzione

Adozione di un ambiente virtuale con il supporto di esperti

Dopo aver delineato un approccio ed esaminato svariate proposte tecniche, il gruppo si è rivolto a Red Hat, un provider affidabile. Il progetto è iniziato con un workshop pratico di dodici settimane con Red Hat Open Innovation Labs, al fine di sviluppare e testare la base della futura piattaforma d'integrazione software di VW Group. Attraverso l'utilizzo di Red Hat OpenShift, una soluzione per container Kubernetes enterprise, la nuova piattaforma supporta test d'integrazione preliminari delle funzioni software e offre scalabilità. VW Group ha tratto vantaggio anche dalla formazione e dal supporto tecnico di Red Hat.

Risultati aziendali

Unificazione di test e sviluppo

Grazie alla sua architettura standardizzata e all'ambiente di test virtualizzato e automatizzato, VW Group ha ridotto del 50% i costi per i test di sistema. La nuova piattaforma e i processi agili hanno inoltre permesso di migliorare la collaborazione tra i team e con i partner. Il gruppo VW prevede di ottimizzare e ampliare il suo ambiente software Red Hat per continuare a promuovere l'innovazione. Sta infatti valutando la realizzazione di un processo di test d'integrazione end to end per la propria organizzazione Car.Software, con lo scopo di passare dal commit di codice al deployment nelle auto dei clienti in sole 24 ore.

 


Storie correlate

BMW Group

Il gruppo automobilistico entra nel comparto della guida autonoma con una piattaforma dati

Ford

Ford Motor Company sceglie una piattaforma cloud per ottimizzare la distribuzione

servers

POSCO ICT crea un impianto smart grazie all'IT open source

Red Hat Innovators in the Open

Open source fuels innovation. This fact is exemplified best by Red Hat’s customers, who are using open source technologies to change the game. We’re proud to call them "innovators in the open" and share their stories.