Storia di successo

BBVA adotta una piattaforma cloud completamente automatizzata per supportare in modo più efficiente i propri clienti

In breve

Settore: servizi finanziari
Regione: EMEA
Sede: Madrid, Spagna
Dimensioni dell'azienda: più di 130.000 dipendenti

Puntiamo a ottenere un vantaggio competitivo lavorando con la piattaforma, i partner e i talenti migliori. Essere un'azienda con una lunga storia alle spalle non è una garanzia di successo. È invece essenziale restare al passo con l'innovazione digitale. Dobbiamo agire ora, perché domani potrebbe essere troppo tardi.

JOSÉ MARÍA RUESTA, RESPONSABILE GLOBALE DI INFRASTRUTTURA, SERVIZI E SISTEMI OPEN, BBVA

Informazioni sull'azienda

BBVA è un gruppo finanziario internazionale con sede a Madrid, che offre servizi a più di 72 milioni di clienti in oltre 30 Paesi. Per supportare al meglio la trasformazione digitale, l'azienda aveva bisogno di una tecnologia più innovativa. Ha quindi deciso di adottare le soluzioni Red Hat® per realizzare un'unica piattaforma cloud globale, self-service, incentrata sui dati e completamente automatizzata. Tra i vantaggi di questa nuova piattaforma si annoverano: abbattimento dei costi, aumento dell'efficienza, analisi migliorate e un'esperienza avanzata per i clienti.

Vincitore dei Red Hat Innovation Awards 2018

BBVA realizza una piattaforma cloud globale per sostenere l'offerta di servizi digitali ai propri clienti

Collaborando con Red Hat l'azienda ha aggiornato i propri sistemi IT per le transazioni digitali, offrendo ai clienti servizi finanziari migliori e più rapidi.

La strada verso il successo

Sfida: sostenere la trasformazione digitale rinnovando l'infrastruttura IT

BBVA ha intrapreso la strada della trasformazione digitale, venendo incontro alle esigenze dei clienti legate ai servizi online con un sito Web aggiornato e nuove app mobili. Una di queste si è distinta, secondo Forrester Research, come miglior app di banking mobile al mondo del 2017.[1] La nuova funzionalità ha tuttavia aumentato il carico di lavoro sui sistemi back-end di BBVA. Per sostenere il maggior carico, BBVA ha deciso di passare a un ambiente IT moderno. “In passato abbiamo adottato modelli di crescita verticale”, ha affermato José María Ruesta, responsabile globale di infrastruttura, servizi e sistemi open presso BBVA. “Questa volta, per soddisfare le esigenze di clienti che si connettono da tutto il mondo e richiedono funzionalità attive 24 ore al giorno, dovevamo passare a un approccio orizzontale”.

[1] Forrester Research, “Global Mobile Banking Benchmark, 2017.” 13 luglio 2017. https://www.forrester.com/report/Global+Mobile+Banking+Benchmark+2017/-/E-RES137691#

Soluzione: realizzare una piattaforma cloud globale

Per fornire il supporto necessario alle transazioni digitali, BBVA si è affidata alle soluzioni open source enterprise di Red Hat e ha realizzato un'unica piattaforma cloud globale, self-service, incentrata sui dati e completamente automatizzata in grado di combinare dati in batch e in tempo reale. La piattaforma supporta i carichi di lavoro business-critical esistenti come i nuovi contratti per carte di credito, richieste di finanziamenti, prestiti e mutui. "Puntiamo a ottenere un vantaggio competitivo lavorando con la piattaforma, i partner e i talenti migliori", ha affermato Ruesta. "Essere un'azienda con una lunga storia alle spalle non è una garanzia di successo. È invece essenziale restare al passo con l'innovazione digitale. Dobbiamo agire ora, perché domani potrebbe essere troppo tardi.

Risultato: offrire un'esperienza migliore ai clienti

L'implementazione della nuova soluzione porterà a un abbattimento dei costi, sia per BBVA che per i suoi clienti, una maggiore efficienza e una migliore visibilità, il che consentirà di migliorare i servizi in modo proattivo. Nel complesso, la nuova piattaforma offrirà ai clienti un'esperienza migliore. “Riteniamo che la tecnologia Red Hat sia essenziale per agevolare l'innovazione di BBVA. Consente agli ingegneri di accelerare la trasformazione dei processi, che diventeranno digitali, automatici, economici per i clienti e senz'altro più efficienti”, ha dichiarato Raquel Martín, responsabile globale dell'architettura dei processi aziendali e delle tecnologie di intelligenza artificiale presso BBVA. Inoltre, la piattaforma è globale e gli sviluppatori possono quindi distribuire il codice nelle varie aree geografiche accelerando il time-to-market. “Non devono più preoccuparsi delle dimensioni del server sul quale verranno eseguite le app sviluppate”, continua Ruesta. “Sarà sufficiente premere un pulsante”.

Vogliamo passare alla trasformazione digitale affidandoci a un partner capace di aiutarci a creare una piattaforma che ci consenta di condividere codice, nozioni e idee. Abbiamo scelto l'open source, perché usa standard comuni che garantiscono la stabilità della piattaforma.

JOSÉ MARÍA RUESTA, RESPONSABILE GLOBALE DI INFRASTRUTTURA, SERVIZI E SISTEMI OPEN, BBVA
Il marchio denominativo OpenStack e il marchio figurativo di OpenStack sono marchi commerciali o marchi registrati, negli Stati Uniti e in altri Paesi, di proprietà di OpenStack Foundation. Pertanto sono da utilizzarsi, insieme o separatamente, previa autorizzazione da parte della OpenStack Foundation. Red Hat, Inc. non ha rapporti di affiliazione con la OpenStack Foundation o con la community di OpenStack, né riceve da esse sponsorizzazioni o finanziamenti.