Contattaci

Storia di successo

Curriki rende più accessibile la formazione con soluzioni di e-learning open source

Panoramica

Curriki, un'organizzazione senza scopo di lucro che fornisce risorse di e-learning open source, ha creato CurrikiStudio per rendere più accessibile la formazione, in modo che anche coloro che non hanno competenze di programmazione possano creare un'esperienza di formazione a distanza. Curriki aveva bisogno di scalabilità per raggiungere milioni di utenti e permettere agli educatori di distribuire facilmente CurrikiStudio. L'organizzazione ha collaborato con Red Hat Open Innovation Labs in un laboratorio virtuale e ha utilizzato una combinazione di pratiche e tecnologie open source come Red Hat OpenShift per completare 6 mesi di lavoro in 6 settimane, creando una soluzione affidabile, disponibile e scalabile.

 

La nostra partecipazione al programma di laboratorio di Red Hat Open Innovation Labs è stata per noi di fondamentale importanza. In 6 settimane abbiamo portato a termine un lavoro che normalmente richiede 6 mesi con un team davvero efficiente.

Scott McNealy

Cofondatore, Curriki

Obiettivo

Scalabilità fino a milioni di utenti, deployment su più cloud

Curriki realizza strumenti che forniscono accesso aperto alle tecnologie in grado di trasformare il modo in cui le esperienze educative sono progettate, create e distribuite. L'apprendimento virtuale ha fatto sorgere svariate difficoltà e per superarle Curriki ha lanciato CurrikiStudio, una soluzione di creazione di contenuti di apprendimento aperta e interattiva. Durante la pandemia, il team di Curriki aveva bisogno di estendere CurrikiStudio a milioni di utenti e distribuirlo a più provider cloud.

Soluzione

Ottimizzare il codice, automatizzare l'installazione, containerizzare la soluzione

Curriki ha collaborato con gli esperti di Red Hat in un laboratorio virtuale di Red Hat Open Innovation Labs. Durante questa attività, Curriki è stata in grado di ottimizzare il codice, utilizzare le funzionalità di scalabilità automatica con l'aiuto di Red Hat OpenShift, automatizzare l'installazione tramite il deployment automatizzato e containerizzare CurrikiStudio. Inoltre, il team ha utilizzato le pratiche della Open Practice Library per definire il problema, identificare i risultati aziendali desiderati e misurare i progressi verso gli obiettivi.

Risultati aziendali

Usare la metodologia agile per migliorare flussi di lavoro e strumenti

Grazie a Red Hat OpenShift, Curriki è stata in grado di realizzare soluzioni più affidabili, disponibili e scalabili. Red Hat Open Innovation Labs ha aiutato Curriki a realizzare 6 mesi di lavoro in 6 settimane. Curriki ha semplificato i propri strumenti, rendendoli più facili da configurare e installare su tutte le principali piattaforme cloud. Creando soluzioni e team produttivi più solidi, Curriki si colloca ora in una posizione migliore per ampliare la propria offerta ai reparti di formazione delle aziende e delle agenzie governative.

L'intervento di Curriki al Red Hat Summit

Curriki racconta come è riuscita a colmare il divario educativo virtuale attraverso l'open source al Red Hat Summit.

Consulta l'agenda del summit


Storie correlate

Harvard

Logo di Massachusetts Open Cloud

Massachusetts Open Cloud supporta l'analisi di big data con lo storage open source

Logo di Moody

Moody’s rinnova piattaforma e processi e accelera la distribuzione

Alliance Bank

Logo Alliance Bank

Alliance Bank migliora l'esperienza cliente con una piattaforma digitale

Red Hat Innovators in the Open

L'open source è alla base dell'innovazione. Lo dimostrano i clienti di Red Hat che, grazie alle tecnologie open source, hanno rivoluzionato il proprio modo di lavorare. Siamo fieri di chiamarli "innovatori nell'open source" e di condividere le loro esperienze.