Accedi / Registrati Account
Jump to section

Le parole e i font che scegliamo sono un elemento importante della personalità del marchio Red Hat. L'aspetto che assumono le nostre parole rafforzano il messaggio che intendono comunicare. La famiglia di font di Red Hat® è stata progettata per il marchio Red Hat dal designer tipografico Jeremy Mickel in collaborazione con i nostri team di design. 

Nella nostra gamma di font, ciascun carattere è composto da cerchi perfetti e linee dritte e regolari. L'effetto è un font geometrico, logico ed ergonomico, e perfezionato da un tocco umano ispirato alla storia del nostro marchio. La sensazione di apertura delle singole lettere bilancia lo spazio stretto tra le lettere. 

I nostri font sono open source con licenza SIL International e chiunque può scaricarli e utilizzarli.

Per utilizzare i nostri font, puoi: 
- Accedere a quelli precaricati nei modelli.
- Scaricarli e installarli dal nostro portale PNT o da GitHub.
- Aggiungerli alle tue opzioni di font Google.
- Trovarli preinstallati sui computer distribuiti da Red Hat.

Font Red Hat

Red Hat Display

Red Hat Display è utilizzato nei titoli e per definizioni di grandi dimensioni. Red Hat Display è adatto a testi di grandi dimensioni, pertanto mostra più della personalità e della voce del marchio Red Hat, con tratti uniformi, spaziatura stretta e lettere alte e aperte. Se non sai quale font utilizzare, imposta quello predefinito su Red Hat Display.

Red Hat Text

Red Hat Text eredita tutta la personalità di Red Hat Display e la ottimizza per le applicazioni più esigenti. Risulta di più facile lettura in testi di piccole dimensioni, ad esempio i white paper o le descrizioni dei comandi di un'interfaccia.

Per aumentare la leggibilità a piccole dimensioni, Red Hat Text presenta una maggiore differenza di altezza tra le lettere maiuscole e minuscole, più spazio tra i caratteri più stretti e più variazione nello spessore delle righe.

Red Hat Mono

Red Hat Mono è il nostro font monospaziato, creato per distinguere il codice dal testo in linguaggio naturale. Rappresenta gli aspetti tecnici di Red Hat, adottando lo stesso stile tipografico tipico della riga di comando. Red Hat Mono può essere usato per esempi di codice e in contenuti relativi alla tecnologia e allo sviluppo.

Il download di Red Hat Mono sarà disponibile a breve

Un carattere globale

Red Hat Display e Red Hat Text supportano la serie di caratteri dell'alfabeto latino e sono compatibili con quasi tutte le lingue europee. Per lingue come il cinese, il giapponese, il coreano e il cirillico va utilizzata la famiglia di font Noto Sans.

Noto Sans è una famiglia di font con licenza open source di Google sviluppata per supportare tutte le lingue senza visualizzare i piccoli quadratini, noti come tofu, quando un font non supporta un carattere. Il design semplice e pulito lo rende un font perfettamente accostabile alla famiglia di caratteri Red Hat.

Scarica Red Hat Display, Red Hat Text, Red Hat Mono o Noto Sans per creare materiali Red Hat.

Non utilizzare caratteri diversi da quelli di Red Hat Display, Red Hat Text, Red Hat Mono o Noto Sans per materiali Red Hat.

Come utilizzare i caratteri Red Hat

Le scelte tipografiche devono sempre trasmettere l'aspetto Red Hat, sia nel comunicare semplicemente informazioni sia nell'utilizzare i caratteri come elemento di design espressivo.

 

Maiuscola a inizio frase

Utilizziamo la maiuscola a inizio frase (non tutto maiuscolo o tutte le iniziali maiuscole) nei materiali Red Hat, inclusi i titoli (usiamo l'iniziale maiuscola per le qualifiche lavorative). Scrivere tutto in maiuscolo veicolerebbe un tono troppo aggressivo. La maiuscola a inizio frase è più autentica, scorrevole, realistica e fa risaltare le parole in maiuscolo. Per indicazioni sull'utilizzo delle maiuscole e minuscole, consulta la guida di stile aziendale di Red Hat.

Usa sempre la maiuscola a inizio frase nei materiali Red Hat, anche per i titoli.

Non utilizzare solo il maiuscolo.

Enfasi

Per differenziare le parole nel contesto, impostiamo il grassetto, il corsivo o cambiamo il testo in un colore del marchio approvato, ma utilizziamo 1 solo stile alla volta. Impostiamo il grassetto per enfatizzare la scrittura di un testo digitale e il corsivo per scrivere materiali di marketing. Per la creazione di presentazioni, testi pubblicitari e grafica social, possiamo usare uno dei 3 stili, ma solo 1 stile alla volta.

Usa 1 stile per creare gerarchia o enfasi.

Non utilizzare più di 1 tipo di enfasi alla volta.

Spazio bianco

Lo spazio vuoto attorno a elementi di qualsiasi design è noto come spazio bianco. L'uso efficace dello spazio bianco può evidenziare il nostro messaggio e aiutare a comunicare alcuni degli attributi chiave della personalità del marchio Red Hat. 

Lasciare molto spazio bianco fa percepire il nostro marchio come aperto e stimolante, mentre concentrarsi su 1 o 2 messaggi chiave anziché riempire ogni spazio fa percepire il nostro marchio come affidabile e deciso.

Usa molto spazio bianco e testo minimo lasciando un margine.

Non affollare un piccolo spazio con molto testo e non eliminare un margine per creare spazio per il testo.

Carattere funzionale

Il carattere funzionale trasmette informazioni e si trova spesso in presentazioni, carta intestata, modelli e materiali di marketing. Il carattere funzionale è leggibile, comprensibile e diretto. Le lettere non vengono modificate o spostate. Può essere piccolo e informativo, ad esempio un paragrafo con informazioni tecniche. Può anche essere originale e assertivo, ad esempio un grande titolo.

 

Dimensioni consigliate

Per le copie stampate, usa Red Hat Text per parole di 14 punti o inferiori e Red Hat Display per parole di 14 punti o superiori.

Per le copie digitali, usa Red Hat Text per parole più piccole di 18 pixel e Red Hat Display per parole di 18 pixel o più grandi.

Usa Red Hat Text per il corpo del testo e Red Hat Display per i titoli.

Non usare Red Hat Display per il corpo del testo o Red Hat Text per i titoli.

Usa caratteri grandi.

Non usare caratteri piccoli solo per far rientrare il testo.

Giustificazione consigliata

Giustificazione consigliata

Giustificazione a sinistra

Inizia qui. La giustificazione a sinistra è semplice e logica. Paragrafi, loghi, contenuti web e qualsiasi tipo di materiale di marketing dovrebbero essere giustificati a sinistra.

Giustificazione centrale

La giustificazione centrale richiama l'attenzione su un punto centrale, ad esempio nelle intestazioni o nelle didascalie di una presentazione. Non va utilizzata per il corpo del testo o se sono presenti più di 30 parole in un titolo.

Giustificazione a destra

Usa la giustificazione a destra solo se il contesto lo richiede, ad esempio una barra laterale stretta in materiali di marketing.

Giustificato

Non giustificare mai corpi di testo. Questo stile lascia vuoti antiestetici nel testo e non è adatto ad alcuna applicazione Red Hat.

Spaziatura e interlinea consigliate

La spaziatura è lo spazio orizzontale tra le lettere. La spaziatura per la famiglia di font Red Hat è impostata su una densità visiva ottimale per la leggibilità.

Usa la spaziatura predefinita del font.

Non modificare la spaziatura.

L'interlinea è lo spazio verticale tra le righe di testo e può essere regolato per migliorare la qualità di lettura e l'efficienza della tipografia. Scegliere l'interlinea appropriata è importante perché righe troppo aperte o troppo strette rendono difficile la lettura.

Usa un'interlinea automatica di 1,2 - 1,5 volte la dimensione del punto per i caratteri più piccoli.

Non usare un'interlinea superiore a 1,5 volte la dimensione del punto.

Se il carattere è superiore a 150 punti, usa un'interlinea di 1,1 volte la dimensione del punto.

Non utilizzare l'interlinea automatica per un testo di grandi dimensioni perché potrebbe risultare troppo sconnesso.

Virgolette, apostrofi e segni di piedi e pollici

Virgolette, apostrofi e segni di piedi e pollici sono simili ma hanno significati diversi. La famiglia di caratteri Red Hat usa segni obliqui per virgolette e apostrofi. Usa segni dritti e verticali per designare piedi e pollici. Questi segni non devono essere usati in modo intercambiabile.

 

I caratteri per il web

Con le nostre proprietà web, usiamo Red Hat Display per le intestazioni e i call to action (CTA), mentre usiamo Red Hat Text per il corpo del testo. Inoltre, usiamo Red Hat Display per l'intestazione della banda e Red Hat Text per il sottotitolo della banda.

Carattere espressivo

Il carattere può avere altre funzioni oltre a quella informativa. Può essere utilizzato anche per attirare l'attenzione, enfatizzare un'idea o aggiungere una sfumatura di significato che esula da quello letterale. La tipografia espressiva usa caratteri stilizzati in modo più simile a un'immagine che a un testo. A differenza di un blocco di caratteri, è in grado di evocare un sentimento o un'emozione.

Il carattere espressivo non deve risultare come un logo. I loghi sono autonomi e possono essere utilizzati in molti contesti, mentre il carattere espressivo non è autonomo ed è adatto al contesto in cui viene applicato. Valuta le opzioni, ma tieni presente che il carattere espressivo può rendere la traduzione, l'editing e la personalizzazione più complicati.

Scopri di più sul carattere espressivo

Crea una gerarchia con diverse righe di testo.

Non utilizzare testi squadrati.

Personalizza il carattere solo se puoi mantenere la forma delle lettere.

Non allungare, alterare o deformare il carattere in modi che cambiano la forma delle lettere.

Usa il font Red Hat come base per tutti i caratteri espressivi.

Non usare o creare caratteri disegnati a mano che non corrispondano ai font Red Hat.

Usa variazioni di colore o spessore del carattere per creare una gerarchia.

Non usare un mix di maiuscole e minuscole per enfatizzare una parola o parte di essa.

Il nostro contributo ai font

L'open design è importante per Red Hat perché il nostro approccio all'open source non significa solo rendere il software accessibile. Se creiamo e condividiamo qualcosa di utile per noi, ci auguriamo che possa essere utile anche agli altri. Ecco perché abbiamo creato font utilizzabili da tutti, e che possono essere sperimentati e migliorati. Tieni presente che non utilizziamo questi font open source in materiali a marchio Red Hat.

Liberation è stato creato nel 2007 per evitare i problemi di formattazione che si verificavano nel passaggio tra strumenti di elaborazione open source e proprietari. È costituito da 4 famiglie di font TrueType: Liberation Sans, Liberation Sans Narrow, Liberation Serif e Liberation Mono.

Overpass nasce nel 2016 e da allora è stato modificato e ampliato più volte. Basato sul font Highway Gothic, è stato impiegato originariamente per la segnaletica stradale degli Stati Uniti e include 20 stili tra cui Thin, Light, Light Italic, Regular, Regular Italic, Semi-Bold, Bold, Extra-Bold e Black.

Nel 2018, per la serie di articoli Because we had to, abbiamo creato e reso open source una famiglia di font a mano libera, composta da 6 stili, ognuno dei quali rappresenta la donna del settore tecnologico a cui è dedicato l'articolo.