Accedi / Registrati Account
Jump to section

Il cappello del logo Red Hat è ancora lo stesso indossato da Shadowman e simboleggia l'affidabilità che abbiamo saputo costruire nel tempo insieme ai nostri clienti, ai nostri partner e alle community. Chi oggigiorno cerca soluzioni open source di livello enterprise, si rivolge ancora a quel cappello rosso.

Logo Red Hat

I partner aziendali possono scaricare i loghi che sono autorizzati a utilizzare effettuando l'accesso a Red Hat Partner Connect.

Linee guida sui marchi registrati Red Hat
Scarica i loghi

Varianti del logo

È possibile utilizzare il logo Red Hat® in diversi modi. Fa parte infatti di un sistema flessibile, che consente di scegliere la versione migliore per ogni collocazione. Può essere utilizzato in verticale o in orizzontale e il testo "Red Hat" è adattabile alle dimensioni richieste.

I loghi A e B dovrebbero essere i loghi che usi più spesso. Segui le linee guida riportate di seguito per stabilire se i loghi C e D sono necessari. Devi utilizzare solo il cappello o il logo testuale? Contatta prima il team Brand and Creative.

Logo A

Logo A

Il logo A è il logo preferibile per la maggior parte delle applicazioni. Si adatta meglio dove c'è più spazio in senso orizzontale anziché verticale.

Lo spazio libero deve corrispondere almeno all'altezza della lettera "e", tutto intorno al logo.

Lo spazio libero è l'area intorno al logo che non deve includere testo, elementi grafici che possono distogliere l'attenzione o altri loghi. In questo modo, si ottiene una visibilità ottimale del logo stesso.

Logo B

Logo B

Il logo B è più adatto agli spazi quadrati. Il cappello e il logo testuale hanno le stesse dimensioni del logo A ma, anziché essere affiancati, sono impilati.

Lo spazio libero deve corrispondere almeno all'altezza della lettera "e", tutto intorno al logo.

Lo spazio libero è l'area intorno al logo che non deve includere testo, elementi grafici che possono distogliere l'attenzione o altri loghi. In questo modo, si ottiene una visibilità ottimale del logo stesso.

Logo C

Logo C

Il logo C deve essere utilizzato solo per applicazioni di grandi dimensioni. Il testo di dimensioni inferiori mette in evidenza il cappello ed è adatto agli spazi ampi, dove il testo diventa di facile lettura.

Lo spazio libero deve corrispondere almeno all'altezza della lettera "e", tutto intorno al logo.

Lo spazio libero è l'area intorno al logo che non deve includere testo, elementi grafici che possono distogliere l'attenzione o altri loghi. In questo modo, si ottiene una visibilità ottimale del logo stesso.

Logo D

Logo D

Il logo D deve essere utilizzato solo per cartellonistica di grandi dimensioni. La combinazione di testo di piccole dimensioni e layout impilato è ideale per sfruttare spazi quadrati più ampi, come quelli della cartellonistica.

Lo spazio libero deve corrispondere almeno all'altezza della lettera "e", tutto intorno al logo.

Lo spazio libero è l'area intorno al logo che non deve includere testo, elementi grafici che possono distogliere l'attenzione o altri loghi. In questo modo, si ottiene una visibilità ottimale del logo stesso.

Variazioni di sfondi

Quando il logo è collocato su uno sfondo colorato, la visibilità diventa prioritaria. Il colore del carattere va adeguato di conseguenza: sarà nero per gli sfondi chiari e bianco per quelli scuri.

Se non è possibile stampare il logo con tutti i colori o se lo sfondo è rosso, utilizza la versione monocromatica. Quando possibile, scegli la versione rossa rispetto a quella bianca o nera.

Cappello o marchio denominativo utilizzati da soli

In alcune situazioni, il cappello e il marchio denominativo possono essere usati in modo indipendente, ma il logo completo deve sempre essere vicino.

Il cappello può essere usato in spazi molto piccoli dove un logo completo potrebbe non entrare, ma non deve mai essere più piccolo di 16 px (5,5 mm/0,22 poll.) di altezza. Se mostrato da solo, il cappello deve essere sempre rosso.

Devi utilizzare solo il cappello o il logo testuale? Contatta prima il team Brand and Creative.

Il cappello può essere usato da solo in piccoli spazi, ad esempio una favicon.

Il cappello può essere usato da solo come elemento visivo, purché sia rosso e sia presente un logo Red Hat completo da qualche parte nelle vicinanze.

Il cappello può essere usato da solo come modello in uno qualsiasi dei colori di base del nostro marchio, purché sia presente un logo Red Hat completo nelle vicinanze.

Il cappello può essere usato da solo in avatar, ma solo nel contesto del marchio Red Hat, ad esempio per il nostro account Twitter aziendale.

Puoi utilizzare il cappello da solo esclusivamente se il logo completo è da qualche parte nelle vicinanze.

Non utilizzare il cappello da solo in colori diversi dal rosso.

 

Non utilizzare il cappello da solo in qualsiasi colore senza il marchio denominativo o il logo Red Hat completo da qualche parte nelle vicinanze.

 

Logo Red Hat in uso

Tutelare il nostro logo è fondamentale perché essendo un'azienda open source, i marchi registrati sono la nostra proprietà intellettuale più importante. L'utilizzo coerente e corretto del nostro logo ci permette di proteggerlo e di poter continuare a sfruttarne i benefici in futuro.

Non cambiare il colore della banda.

 

 Non aggiungere ombre o sfumature al logo.

 

Non cambiare i colori del logo.

 

Non allungare o distorcere il logo.

Non ridimensionare o spostare parti del logo in modo indipendente l'una dalle altre.

Non utilizzare loghi obsoleti.

Non utilizzare il cappello da solo in colori diversi dal rosso.

Non posizionare il cappello su altri elementi o personaggi.

Non utilizzare Tux il pinguino, con o senza cappello.