ARGOMENTO

Informazioni sui microservizi

Il tradizionale approccio alla creazione delle applicazioni è di tipo monolitico e prevede che tutti i componenti delle app di cui è possibile eseguire il deployment siano contenute all'interno della stessa app. Un simile metodo comporta tuttavia degli svantaggi: maggiori sono le dimensioni dell'applicazione, più difficile sarà risolvere rapidamente nuovi problemi e aggiungere nuove funzionalità. Un approccio alla creazione delle applicazioni basato sui microservizi semplifica la risoluzione dei problemi e ottimizza lo sviluppo e la risposta.

Cosa sono i microservizi?

I microservizi sono sia un'architettura sia un approccio alla scrittura di software. Con i microservizi, le applicazioni vengono scomposte nei loro elementi più piccoli, indipendenti l'uno dall'altro. Rispetto al tradizionale approccio monolitico, per cui ogni componente viene creato all'interno di un unico elemento, i microservizi interagiscono per completare le stesse attività, restando indipendenti l'uno dall'altro. Ciascun componente, o processo, rappresenta un microservizio. Poiché particolarmente leggero, questo tipo di approccio allo sviluppo del software promuove la granularità e consente di condividere processi simili tra più app. È uno dei principali componenti che, ottimizzando lo sviluppo applicativo, si avvicina a un modello cloud-native.


In definitiva, perché scegliere un'infrastruttura basata sui microservizi? In termini semplici, l'obiettivo è fornire un software di qualità elevata in tempi più rapidi. L'utilizzo dei microservizi è un metodo efficace per raggiungere tale obiettivo. Tuttavia, occorre tenere conto di altri aspetti. Suddividere le app in microservizi non è sufficiente. È infatti necessario gestirli, organizzarne i processi e occuparsi dei dati che questi creano e modificano.

Perché gestire il deployment dei tuoi microservizi con Red Hat OpenShift 4?

Suddividendo le tue applicazioni monolitiche potrai fornire più rapidamente software di qualità, ma i vantaggi dei microservizi comportano una complessità maggiore da gestire. Potresti dover gestire l'implementazione di microservizi in container da una combinazione di infrastrutture pubbliche, private e in locale e questo implicherebbe una piattaforma di orchestrazione dei container enterprise-ready.

Quali sono i vantaggi offerti dai microservizi?

Rispetto alle applicazioni monolitiche, i microservizi sono più facili da compilare, testare, distribuire e aggiornare. Secondo Red Hat, grazie ai microservizi la tua azienda può rispondere più rapidamente alle nuove richieste, evitando di investire risorse in progetti di sviluppo del software probabilmente destinati a fallire. Le diverse sezioni del tuo team di sviluppo possono ora lavorare contemporaneamente e con agilità sui prodotti e offrire tempestivamente valore ai tuoi clienti.

Scopri le basi dei microservizi, i pro e i contro del loro utilizzo e consulta la nostra offerta formativa on-demand per imparare a creare un'architettura basata sui microservizi.

Why microservices

L'approccio prevede l'utilizzo dei container Linux?

I container Linux offrono alle applicazioni basate su microservizi un'unità di deployment dell'applicazione ideale e un ambiente di esecuzione autosufficiente. Inserendo i microservizi nei container, è possibile sfruttare al meglio l'hardware e gestire con semplicità i servizi, inclusi lo storage, la rete e la sicurezza.

Ecco perché, secondo la Cloud Native Computing Foundation, microservizi e container, insieme, rappresentano le basi dello sviluppo applicativo cloud-native. Presupponendo, come primo passo, l'inserimento dei microservizi nei container, il modello accelera lo sviluppo e facilita la trasformazione e l'ottimizzazione delle applicazioni esistenti.

 
Containers

In che modo i microservizi modificano l'integrazione delle app?

Affinché un'architettura a microservizi sia funzionale, lo scambio di dati mediante la comunicazione tra i vari servizi deve essere costante. La creazione di un livello di mesh di servizi in un'applicazione permette di semplificare la comunicazione tra i servizi, ma un'architettura a microservizi potrebbe anche richiedere l'integrazione delle applicazioni esistenti e di altre sorgenti di dati.

Se la tua strategia di integrazione si affida a un unico team che gestisce una tecnologia centralizzata come un Enterprise Service Bus (ESB), i benefici dei microservizi potrebbero essere annullati, a prescindere dalla tua architettura distribuita.

L'agile integration è un approccio al collegamento delle risorse che combina tecnologie di integrazione, tecniche di distribuzione agili e piattaforme cloud-native per migliorare la velocità e la sicurezza della distribuzione di software.

Perché scegliere Red Hat per i microservizi?

Red Hat è al tuo fianco in ogni fase del processo, dalla suddivisione delle tue app monolitiche in microservizi, alla gestione e orchestrazione degli stessi, fino alla gestione dei dati che i microservizi creano e modificano Red Hat supporta lo sviluppo e il deployment continui dei microservizi, aiutandoti al tempo stesso a integrarli e gestirli. I microservizi sono una soluzione in grado di supportare il deployment di codice end-to-end e incoraggiare la collaborazione tra i team che si occupano della distribuzione.

Non occorre trasformare completamente i sistemi esistenti per ottenere vantaggi significativi. Grazie all'open source, agli standard aperti e all'esperienza pluriennale, possiamo aiutarti a trovare la soluzione più adatta per la tua azienda.

Ulteriori informazioni sui microservizi

White paper

Un'architettura a microservizi davvero efficace

Webinar

Webinar: Developing Apache Camel Microservices with Kubernetes, Docker & Maven

Video

Architetture orientate ai servizi e basate sui microservizi a confronto

Blog

Un passaggio incrementale ai microservizi

Cosa occorre per iniziare a utilizzare i microservizi

Servizi

Accelera lo sviluppo della tua prossima applicazione. I nostri esperti supporteranno il tuo team nell'adozione di tecnologie open source, la creazione di prototipi e la risoluzione dei problemi più complessi.

Piattaforma

Esegui i microservizi su una piattaforma di container basata su cloud e realizzata per gli sviluppatori, orientata all'integrazione continua con l'orchestrazione aziendale tramite Kubernetes.

Middleware

Red Hat Application Runtimes

Accelera lo sviluppo e la distribuzione delle applicazioni con questo set di prodotti, strumenti e componenti per lo sviluppo e la gestione di applicazioni cloud-native. Red Hat Application Runtimes è una soluzione che offre runtime e framework leggeri per le architetture cloud più diffuse, quali i microservizi.

Middleware

Red Hat Integration

Ottimizza lo sviluppo dell'integrazione con questo set completo di tecnologie di integrazione e messaggistica finalizzate a connettere le applicazioni e i dati sulle infrastrutture ibride. Red Hat Integration è una soluzione agile, distribuita, containerizzata e basata sulle API.

Middleware

Red Hat Process Automation

Adeguati con tempestività alle nuove esigenze aziendali con un set di prodotti per l'automazione intelligente dei processi e delle decisioni aziendali. Applica le policy e le procedure della tua azienda, automatizzando le operazioni e monitora i risultati delle attività tra ambienti eterogenei.

Questo è solo l'inizio. Ottieni altre informazioni sui microservizi e sui vantaggi offerti da Red Hat.