Account Effettua il login
Vai al paragrafo

Il cloud ibrido con Red Hat Enterprise Linux

Copia URL

Red Hat Enterprise Linux per l'enterprise hybrid cloud

I vantaggi di un'infrastruttura di cloud pubblico sono numerosi: definizione flessibile dei prezzi, accesso alle più recenti novità hardware, possibilità di eseguire i carichi di lavoro senza dover acquistare l'infrastruttura e realizzarla da zero. È inoltre plausibile che la tua organizzazione gestisca altri ambienti, ad esempio cloud privato e infrastrutture on premise, o che richieda la flessibilità di eseguire deployment su più cloud pubblici, anziché vincolare l'azienda a un unico provider di cloud pubblico.

La necessità di gestire ambienti ibridi incrementa la complessità generale e comporta difficoltà particolari legate alla migrazione delle applicazioni esistenti al cloud. Molte organizzazioni, nello specifico, riscontrano le problematiche seguenti:

  • Difficoltà nella gestione delle sottoscrizioni perché il passaggio al cloud complica le attività di approvvigionamento, tracciabilità, contabilizzazione e gestione generale dell'infrastruttura.
  • Ambienti di sviluppo disomogenei, perché i nuovi ambienti aggiungono ostacoli alla migrazione e accentuano le difficoltà complessive dello sviluppo.
  • Esperienza poco lineare per gli sviluppatori, che per ottenere la massima efficienza devono poter accedere in modo rapido e facile a immagini affidabili dei sistemi operativi e alle toolchain, alle librerie, agli strumenti e alle runtime dei container con cui hanno familiarità.

Red Hat Enterprise Linux è la distribuzione commerciale Linux più installata nel cloud pubblico ed è certificata per l'utilizzo con i servizi cloud dei principali provider (Microsoft Azure, AWS, Google Cloud, IBM Cloud, Alibaba Cloud), oltre a centinaia di altri cloud pubblici e servizi e migliaia di software e hardware.

Dalla collaborazione tra Red Hat e i provider cloud nascono le straordinarie esperienze dell'utente di Red Hat Enterprise Linux, che offrono svariate opzioni per soddisfare le diverse esigenze di acquisto e gestione del software nel cloud. Puoi scegliere la tua sottoscrizione, pagare a consumo, utilizzare la spesa vincolata per il cloud del provider cloud e persino collaborare direttamente con Red Hat per creare un piano personalizzato.

Red Hat Enterprise Linux è progettato per fornire la base comune necessaria a ridurre la complessità dell'IT e a supportare la migrazione delle applicazioni su ambienti cloud diversi. Nello specifico, Red Hat Enterprise Linux apporta i vantaggi seguenti:

  • Gestione semplificata con strumenti che includono anche procedure ottimizzate e linee guida fornite da esperti.
  • Deployment coerente nel cloud ibrido in modo che i team IT non debbano acquisire competenze aggiuntive per ambienti differenti.
  • Integrazione lineare nel ciclo di vita dello sviluppo per permettere agli sviluppatori di accedere a tutti gli strumenti necessari rapidamente e dedicarsi all'innovazione attraverso un passaggio in produzione privo di intoppi.

Oggi le aziende hanno bisogno di ambienti estremamente flessibili e pronti a rispondere a cambiamenti rapidi. Red Hat Enterprise Linux offre un una base coerente per il cloud ibrido.

 

Red Hat Enterprise Linux fornisce agli sviluppatori l'accesso rapido e semplice a immagini del sistema operativo attendibili nel cloud, ma anche a toolchain, librerie, strumenti per i container e runtime che agevolano il passaggio dalla fase di sviluppo a quella di produzione in ambienti di cloud pubblico, privato, ibrido e multicloud.

L'erogazione degli aggiornamenti avviene attraverso i flussi delle applicazioni e ciò permette agli sviluppatori e agli architetti IT di sperimentare e valutare sia le nuove versioni supportate di strumenti per sviluppatori, linguaggi del runtime e database, che di accedere alle versioni precedenti per mantenere le applicazioni di produzione. 

Quando si utilizza Red Hat Enterprise Linux per le attività di sviluppo, le applicazioni vengono sviluppate sulla stessa piattaforma in cui verranno testate e distribuite.

Red Hat Enterprise Linux favorisce la collaborazione tra il team di sviluppo e quello di produzione per adottare le moderne tecnologie container con cui supportare la migrazione al cloud e lo sviluppo applicativo. 

Grazie agli strumenti integrati per lo sviluppo dei container e a una maggiore affidabilità delle immagini di base, Red Hat Enterprise Linux è una soluzione coerente e flessibile, ideale per l'adozione dei container in qualsiasi ambiente.

I container per il runtime del linguaggio certificati si adattano alle esigenze degli sviluppatori e supportano più scenari di utilizzo per rispondere meglio ai cambiamenti in fatto di sviluppo.

Utilizzare Red Hat Enterprise Linux per standardizzare l'intera infrastruttura IT consente di migliorare la sicurezza, alleggerire gli oneri operativi e ridurre i costi.

Grazie alle capacità e agli strumenti integrati, Red Hat Enterprise Linux garantisce gestione e visibilità semplificate del tuo ambiente.

Red Hat Enterprise Linux offre:

  • Gestione del sistema operativo più efficiente grazie a flussi di lavoro automatizzati e ripetibili
  • Amministrazione basata su web, robusta, intuitiva ed estensibile secondo le necessità
  • Amministrazione del sistema operativo uniforme su tutte le tipologie di infrastruttura

Il generatore di immagini è un insieme di plugin di interfaccia a riga di comando (CLI) con cui è possibile configurare e creare immagini dei sistemi personalizzate ed eseguirne il deployment nel cloud. 

Le funzionalità "push to cloud" del generatore di immagini consentono di inviare le immagini personalizzate direttamente all'inventario del provider di servizi cloud.

In questo modo si risolvono anche tutte le difficoltà che in fase di migrazione e provisioning sono causate dalla mancanza di uniformità e connessione tra gli ambienti. Inoltre, i team operativi possono sfruttare l'infrastruttura cloud native per gestire al meglio la dimensione del loro parco ambienti.

Le sottoscrizioni Red Hat Insights for Red Hat Enterprise Linux (ex Controllo delle sottoscrizioni) offrono una panoramica delle sottoscrizioni e di dove sono distribuite negli ambienti hybrid cloud. Forniscono anche agli amministratori e ai responsabili acquisti i report su utilizzo e capacità.

Con le stesse sottoscrizioni si ha visibilità sulla topologia hypervisor che consente di identificare i guest e dove sono eseguiti.

Continua a leggere

Articolo

Edge computing con Red Hat Enterprise Linux

Il deployment su hardware leggero di piccole sale server dislocate in tutto il mondo comporta numerose difficoltà. Red Hat Enterprise Linux è una soluzione coerente e flessibile, adatta tanto per l'esecuzione dei carichi di lavoro nel datacenter aziendale quanto per le attività di modellazione e analisi all'edge.

Articolo

Cos'è un container Linux?

Un container Linux è un insieme di uno o più processi isolati dal resto del sistema. Poiché tutti i file necessari per eseguire tali processi vengono forniti da un'immagine distinta, i container Linux sono portabili e funzionano uniformemente in tutti gli ambienti, dallo sviluppo alla produzione.

Argomento

I vantaggi di Linux

Considerato l'aumento della complessità dei sistemi e dei carichi di lavoro IT, l'architettura di base e il sistema operativo devono essere affidabili, scalabili ed efficienti. Linux costituisce una base stabile per i deployment e i carichi di lavoro IT.

Scegli una piattaforma Linux di livello enterprise

Red Hat Enterprise Linux

Una base solida per nuove applicazioni, macchine virtuali e cloud ibridi.

Red Hat logo LinkedInYouTubeFacebookTwitter

Prodotti

Strumenti

Prova, acquista, vendi

Comunica

Informazioni su Red Hat

Red Hat è leader mondiale nella fornitura di soluzioni open source per le aziende, tra cui Linux, Kubernetes, container e soluzioni cloud. Le nostre soluzioni open source, rese sicure per un uso aziendale, consentono di operare su più piattaforme e ambienti, dal datacenter centrale all'edge della rete.

Ricevi la nostra newsletter, Red Hat Shares

Iscriviti subito

Seleziona la tua lingua

© 2022 Red Hat, Inc.