Accedi / Registrati Account
Jump to section

Cos'è l'architettura edge?

Copia URL

L'architettura edge è un'architettura di elaborazione distribuita che comprende tutti i componenti attivi dell'edge computing (tutti i dispositivi, i sensori, i server, i cloud, ecc.) ovunque i dati vengano elaborati o utilizzati all'edge della rete. 

Con edge computing si intende l'elaborazione eseguita nella posizione più vicina ai dati di un sistema o al suo utente finale, da dove provengono o vanno le informazioni. L'architettura edge consente un'elaborazione più rapida riducendo la latenza e il ritardo. Le applicazioni e i programmi in esecuzione all'edge sono in grado di funzionare in modo più rapido ed efficiente, con risultati migliori in termini di esperienza utente e prestazioni complessive. 

 

Ad esempio, nel caso di un'azienda di spedizioni, l'"edge" potrebbe essere una delle molte banchine del porto in cui la merce da spedire viene caricata e scaricata; la merce viene controllata prima che lasci la banchina e vengono gestite, raccolte e inviate informazioni. La sede dell'azienda  potrebbe trovarsi a chilometri di distanza e ospitare il datacenter principale, ma l'edge è dove avviene l'azione di elaborazione delle app. 

L'architettura di edge computing comprende un ecosistema di componenti dell'infrastruttura che sono stati distribuiti dalla posizione centrale del datacenter o del server principale di un'azienda verso l'esterno, in tutte le posizioni edge, come parte del deployment olistico di un'organizzazione. 

 

Questo include funzionalità di elaborazione e archiviazione, applicazioni, dispositivi e sensori, nonché la connettività di rete al datacenter centrale o al cloud che funziona di concerto con i dispositivi Internet of Things (IoT)

 

I dispositivi e i sensori sono il luogo in cui le informazioni vengono raccolte, elaborate, o entrambe le cose. Dispongono di larghezza di banda, memoria, capacità e funzionalità di elaborazione e risorse di computing appena sufficienti per raccogliere, elaborare ed eseguire i dati in tempo reale con poco o nessun aiuto da altre parti della rete. Un qualche tipo di connettività con la rete consente la comunicazione tra il dispositivo e un database in una posizione centralizzata. 

 

Server edge o datacenter ridimensionati on premise possono essere facilmente spostati e inseriti in posizioni remote relativamente piccole.  Man mano che le esigenze di un'azienda cambiano e crescono, flessibilità e scalabilità diventano necessarie. Opzioni di topologia versatili, che si adeguano alle esigenze di spazi più piccoli o a diversi requisiti ambientali, inclusa una connettività di rete intermittente di alimentazione/raffreddamento, sono solo una parte di ciò che Red Hat offre per l'edge computing.

Quando si tratta di creare la propria architettura edge, è necessario assemblare una raccolta di componenti che soddisfino le esigenze specifiche della propria azienda, ovunque si trovi l'edge e includendo la quantità di dispositivi, cloud, server, sensori, ecc. necessari. Ciò potrebbe sembrare un compito arduo. 

 

Le soluzioni per l'edge computing di Red Hat semplificano le operazioni attraverso l'automazione delle attività di installazione, gestione e orchestrazione, consentendoti di dedicarti ai tuoi prossimi obiettivi. In collaborazione con un ecosistema di partner, possiamo aiutarti a gestire le sfide poste dal deployment di dispositivi edge ovunque ce ne sia bisogno, in qualsiasi parte del mondo, per creare il miglior insieme di tecnologie edge per la tua azienda.


Red Hat Enterprise Linux è il sistema operativo coerente e flessibile che può aiutarti a eseguire i carichi di lavoro aziendali nel datacenter su dispositivi per la modellazione e l'analisi all'edge, mentre Red Hat OpenShift fornisce la piattaforma necessaria per creare, distribuire e gestire applicazioni basate su container su qualsiasi infrastruttura o cloud, inclusi datacenter pubblici e privati e posizioni all'edge.

Tutti gli strumenti necessari per l'edge computing

Red Hat Enterprise Linux

L'elemento chiave alla base dei deployment di cloud ibrido, che consente l'esecuzione delle applicazioni aziendali critiche supportando tutte le piattaforme hardware principali e migliaia di app.

Red Hat OpenShift

Una piattaforma per container e Kubernetes che accelera il deployment delle applicazioni cloud native.

Red Hat Ansible Automation Platform

Una piattaforma agentless espressamente concepita per semplificare l'automazione del tuo ambiente IT su vasta scala.

Illustration - mail

Get more content like this

Sign up for our free newsletter, Red Hat Shares.