Jump to section

Cos'è il MEC (Multiaccess Edge Computing)?

Copia URL

Il MEC (Multiaccess Edge Computing) offre funzionalità di cloud computing e un ambiente per l'erogazione dei servizi IT all'edge della rete. Questo tipo di architettura ha l'obiettivo di ridurre la latenza, garantire un'elevata efficienza della rete e della distribuzione dei servizi e offrire un'esperienza utente migliorata.

L'espressione Mobile Edge Computing si riferisce a una definizione precedente più ristretta dell'architettura MEC (Multiaccess Edge Computing), ma questi termini vengono a volte utilizzati in modo intercambiabile. 

Oggi l'architettura MEC viene considerata come un'evoluzione del cloud computing che si avvale di mobilità, tecnologie cloud ed edge computing per allontanare gli host applicativi dai datacenter centralizzati, portandoli verso l'edge della rete. Ne risultano sia applicazioni più vicine agli utenti finali che servizi di elaborazione in prossimità dei dati creati dalle applicazioni. 

Gli standard tecnici e architetturali del MEC sono stati sviluppati soprattutto dall'European Telecommunications Standards Institute (ETSI).

Per edge computing si intende l'elaborazione delle informazioni eseguita vicino all'ubicazione fisica dell'utente che elabora i dati o alla sorgente dei dati.

L'architettura MEC è uno scenario di utilizzo dell'edge computing per i provider di servizi. L'adozione sempre più diffusa di un'architettura basata sui servizi anziché sui dispositivi fisici agevola il disaccoppiamento permettendo ai provider di servizi di eseguire i carichi di lavoro di mobilità in svariate ubicazioni. Quando un carico di lavoro di mobilità viene spostato verso i confini esterni dell'ambiente, come la stazione base o il livello di accesso, e associato ai carichi di lavoro avviati dall'utente, la transazione di elaborazione che ne deriva è più che mai vicina all'utente.

Molti provider di servizi stanno spostando carichi di lavoro e servizi dai datacenter all'edge della rete, nelle sedi di rappresentanza e negli uffici centrali. Quando un provider di servizi avvicina i carichi di lavoro dei dispositivi mobili all'utente finale, aumenta la velocità dati e riduce la latenza, si ottiene un'architettura MEC.

Ad esempio, quando un dispositivo connesso a una rete 4G si collega alla rete mobile di un provider di servizi, la maggior parte delle applicazioni mobili (il "core") si trova in una posizione centrale, in vasti datacenter mobile lontani dall'utente finale. L'architettura MEC permette ai provider di servizi di avvicinare i carichi di lavoro dei dispositivi mobili all'utente. 

Quando le applicazioni vengono eseguite più vicino alla posizione in cui devono essere utilizzate, le prestazioni migliorano e le attività di elaborazione sono più rapide. L'ambiente MEC offre bassissima latenza e ampia larghezza di banda, oltre a dati e informazioni sulla rete radio che possono essere utilizzati dalle applicazioni in tempo reale. 

Le reti RAN (Radio Access Network) offrono punti di connessione cruciali fra i dispositivi degli utenti finali e gli altri componenti della rete dell'operatore. La rete RAN connette i dispositivi degli utenti finali ai servizi offerti dall'operatore, come voce, dati e servizi OTT (Over The Top) quali streaming video o telemedicina, che generano un utile per il provider di servizi. 

L'architettura MEC consente agli sviluppatori di applicazioni e ai provider di contenuti autorizzati di accedere alla RAN per utilizzare l'edge computing sia a livello di applicazione, sia al livello sottostante delle funzioni di rete e dell'elaborazione delle informazioni.

  • Analisi di dati e video
  • Servizi di tracciamento della posizione
  • Internet of Things (IoT)
  • Realtà aumentata/realtà virtuale

Il 5G può essere considerato uno scenario di utilizzo dell'edge computing, che supporta a sua volta altri scenari di utilizzo all'edge.

Nell'ambito di un deployment 5G, il provider di servizi deve virtualizzare le funzioni di rete per semplificare le operazioni di rete e aumentare i livelli di flessibilità e disponibilità, permettendogli di creare nuovi servizi e funzionalità. L'architettura MEC permette di conciliare i requisiti di prestazioni e latenza delle reti 5G, migliorando in tal modo l'esperienza del cliente.

Architettura MEC e 5G possono operare in sinergia per offrire nuovi servizi e applicazioni. La piattaforma MEC è l'ambiente in cui vengono eseguiti i servizi a valore aggiunto e le applicazioni intelligenti forniti tramite 5G. Ad esempio, la piattaforma MEC è l'ambiente utilizzato per il deployment delle applicazioni IA/ML. 

Il portfolio di prodotti edge Red Hat porta l'esperienza delle nostre piattaforme open source enterprise dai datacenter ai dispositivi all'edge della rete.

Red Hat® Enterprise Linux® è un sistema operativo in grado di offrire livelli di flessibilità e coerenza ottimali sia per l'esecuzione dei carichi di lavoro enterprise nel datacenter aziendale, sia per prendere decisioni a bassa latenza nei dispositivi edge. Offre coerenza negli ambienti edge incoerenti, permettendoti di eliminare le difficoltà connesse al deployment dei dispositivi edge in condizioni operative sfavorevoli, in ogni parte del mondo.

Red Hat OpenShift è una piattaforma di sviluppo con funzionalità che consentono di conciliare le esigenze di potenza con gli spazi limitati delle postazioni edge, oltre ad avanzati strumenti per la gestione dei cluster adatti a deployment di ogni tipo, indipendentemente dalla posizione, con una singola vista coerente che semplifica le architetture edge scalabili in orizzontale.

Keep reading

Articolo

IoT ed edge computing

La IoT richiede potenza di elaborazione vicina al dispositivo fisico o alla sorgente dei dati, e l'edge computing fornisce a livello locale le risorse di elaborazione e storage richieste dalla IoT.

Articolo

I vantaggi dell'edge computing

Per edge computing si intende l'elaborazione delle informazioni eseguita vicino all'ubicazione fisica dell'utente che elabora i dati o alla sorgente dei dati.

Articolo

I vantaggi dell'edge computing per le telecomunicazioni

L'edge computing è una priorità per i molti provider di telecomunicazioni che rinnovano le proprie reti e cercano nuove fonti di reddito.

Scopri di più sull'edge

Prodotti

Red Hat Enterprise Linux

Una base stabile e versatile ideale per rilasciare nuove applicazioni, virtualizzare gli ambienti e ottenere un cloud ibrido più sicuro.

Red Hat OpenShift

Una piattaforma container enterprise-ready basata su Kubernetes, che consente di automatizzare le operazioni nell'intero stack tecnologico per gestire deployment di cloud ibrido, multicloud e all'edge.

Red Hat Edge

Un portafoglio di software enterprise ottimizzati per un deployment snello all'edge.

Risorse

Illustration - mail

Ricevi contenuti simili

Iscriviti a Red Hat Shares, la nostra newsletter gratuita.