Argomento

I vantaggi delle app cloud-native

Per competere sui mercati software-driven è necessario trasformare il modo di progettare, realizzare e usare le applicazioni. Per sviluppare quelle cloud-native occorre un approccio alla compilazione, all'esecuzione e al miglioramento delle app basato su tecniche e tecnologie ormai consolidate per il cloud computing.  

Cosa sono le applicazioni cloud-native?

Le app cloud-native sono una raccolta di microservizi indipendenti e a basso accoppiamento. Sono ideati per offrire all'azienda vantaggi tangibili, come la possibilità di integrare in breve tempo i feedback degli utenti, agevolando lo sviluppo continuo. Lo sviluppo di applicazioni cloud-native costituisce quindi un metodo per accelerare la creazione di nuove applicazioni, ottimizzare quelle esistenti e integrare il tutto. Ha come obiettivo l'erogazione delle app desiderate dagli utenti secondo il ritmo stabilito dall'azienda.

Come indica il "cloud" nelle applicazioni cloud-native? Un'app "cloud-native" è progettata specificamente per fornire un'esperienza di sviluppo e gestione automatizzata coerente nei cloud privati, pubblici e ibridi. Per incrementare la scalabilità e la disponibilità delle app, le organizzazioni adottano il cloud computing, e ottengono tali vantaggi con il provisioning self-service e on-demand delle risorse e automatizzando il ciclo di vita dell'applicazione, dallo sviluppo alla produzione.

Per sfruttare appieno questi vantaggi, è necessario trasformare lo sviluppo applicativo.

Con sviluppo cloud-native si intende proprio questo: un approccio alla realizzazione e all'aggiornamento rapido delle app, al contempo migliora la qualità e riduce i rischi. È un modo per creare ed eseguire app reattive, scalabili e tolleranti agli errori, ovunque si trovino: nei cloud pubblici, privati o ibridi.

Cosa occorre per creare un'app cloud-native?

Tutto ha inizio dalle persone che costituiscono l'organizzazione e dai processi di automazioni che consentono loro di collaborare, adottando strategie DevOps che permettano di unire team di sviluppo e operazioni, offrendo un obiettivo comune e un feedback regolare.

L'adozione dei container è di supporto in questo senso, perché rappresentano un'unità di deployment dell'applicazione ideale e un ambiente di esecuzione autosufficiente. Con DevOps e container è più semplice rilasciare e aggiornare le app come un insieme di componenti con basso accoppiamento, come i microservizi, senza dover aspettare il rilascio principale.

Lo sviluppo cloud-native si basa sulla modularità dell'architettura, sul basso accoppiamento e sull'indipendenza dei servizi. Ogni microservizio implementa una capacità aziendale, esegue i propri processi e comunica tramite un'interfaccia API o un sistema di messaggistica.

Non sempre è necessario iniziare dai microservizi per accelerare la distribuzione delle applicazioni cloud-native. Molte organizzazioni possono ancora ottimizzare le app esistenti con un'architettura pragmatica basata sui servizi, approfittando dei flussi di lavoro DevOps come l'integrazione e la distribuzione continue (CI/CD) e di operazioni di deployment totalmente automatizzate.

DevOps

DevOps is an approach to culture, automation, and platform design intended to deliver increased business value and responsiveness.

Understanding DevOps

Microservices

A microservices architecture breaks apps down into their smallest components, independent from each other.

Understanding microservices

APIs

An application programming interface (API) is a set of tools, definitions, and protocols for building application software. They connect products and services without having to know how they're implemented.

Understanding APIs

Containers

Containers allow apps to be packaged and isolated with their entire runtime environment, making it easy to move them between environments while retaining full functionality.

Understanding containers

Perché scegliere Red Hat per realizzare applicazioni cloud-native?

Che operi nel settore delle telecomunicazioni, in quello bancario o sanitario, o che si occupi di allevamento dei bovini, ogni azienda è anche un'azienda software, e le applicazioni in uso diventano il fulcro della strategia aziendale. La trasformazione aziendale basata su software richiede lo sviluppo di nuove app, che dovranno essere distribuite in tempi rapidi a utenti che si aspettano una qualità sempre più alta. Non è un compito facile. Per sostenere il ritmo di questo mercato in rapido cambiamento, Red Hat ritiene sia importante investire nei processi, nell'infrastruttura e nelle architetture.

A sostegno di queste innovazioni, Red Hat consiglia alle aziende una piattaforma moderna che promuova il miglioramento dell'architettura, dell'infrastruttura e dei processi. L'obiettivo finale è l'erogazione agile di applicazioni di altissima qualità.

Molte aziende sanno di dover accelerare il rilascio e accrescere l'affidabilità adottando approcci come l'architettura di microservizi e strumenti operativi e di sviluppo più moderni. Storicamente, una delle sfide più grandi è individuare la strategia giusta necessaria per modificare gli ambienti esistenti. OpenShift Application Runtimes aiuta a semplificare la trasformazione e a ridurre l'impegno e i rischi legati all'introduzione dello sviluppo cloud-native.

Quali processi puoi velocizzare con le app cloud-native?

Per creare app cloud-native è necessario modificare il modo in cui i team collaborano tra loro e aggiungere strumenti e processi in grado di supportarle. Queste modifiche non solo consentono di creare app per un ambiente di sistemi distribuiti con maggiore facilità, ma offrono anche ai team ciò di cui hanno bisogno per rendere più efficiente la tua azienda.

Delivery

Apps get to customers faster when they can take advantage of a cloud-native environment.

Change

A cloud-native app will adapt quicker to changing markets and customer needs.

Development

New business opportunities mean you need new features and apps ASAP. Agile teams can develop cloud-native apps to meet time constraints.

Innovation

You need to innovate across your organization, and switching to a cloud-native development model frees up teams to do so.

The foundation you need for cloud-native apps

Cloud computing

A container and Kubernetes platform for faster deployment of cloud-native applications.

Cloud computing

A selection of application runtimes and frameworks well-suited for developing cloud-native apps.

Le app cloud-native si prestano a molti altri utilizzi