Piattaforme Linux

Passa a Red Hat Enterprise Linux

Transizione affidabile

Con Red Hat è facile lasciarsi i vecchi sistemi alle spalle

La piattaforma open source leader a livello mondiale fornisce non solo le funzionalità richieste dalle aziende moderne, ma anche un percorso di migrazione ben definito e supporto completo per semplificare il passaggio. Pertanto, quando sarai pronto a lasciarti alle spalle il costoso software proprietario, Red Hat ti aiuterà ad adattarti al cambiamento, a migliorare le prestazioni IT e ad aumentare l'agilità dell'azienda: il tutto a un costo estremamente ridotto.

Vantaggi

Perché cambiare?

  • Ottieni affidabilità e prestazioni a un costo inferiore

    Man mano che le pressioni relative ai costi e al budget aumentano, scegli una piattaforma che piacerà al tuo responsabile finanziario.

  • Esegui carichi di lavoro che aumentano il potenziale del business

    Se le tue esigenze di prestazioni e capacità aumentano, è il momento di effettuare la migrazione. Il tasso di miglioramento dei server standard del settore non solo ha raggiunto quello delle piattaforme RISC, ma lo ha superato. Leggi tu stesso.

  • Soddisfa rapidamente le richieste del mercato

    Resta al passo con i cambiamenti nel mercato e i requisiti aziendali sempre mutevoli. Red Hat® Enterprise Linux® offre l'agilità, l'adattabilità e la velocità necessarie per svolgere le attività più importanti, qualsiasi cosa riservi il futuro.

6 passaggi

Come eseguire la migrazione da UNIX

  1. Implementazione di un laboratorio di prova o un progetto pilota. Molti clienti scelgono di implementare un laboratorio di prova in cui è possibile valutare un numero ridotto di ambienti applicativi su Red Hat Enterprise Linux.
  2. Certificazione dello stack. La tua azienda deve prima di tutto certificare il proprio stack software per Red Hat Enterprise Linux. In ambito IT si tende in genere ad accumulare una serie di componenti software di terze parti per hardware, storage, middleware, monitoraggio, utility, database e altro ancora.
  3. Portabilità delle applicazioni sviluppate internamente. Red Hat fornisce un'ampia gamma di strumenti per sviluppatori e compilatori per accelerare il processo di portabilità del codice da UNIX a Red Hat Enterprise Linux.
  4. Formazione del personale IT. Il personale deve ricevere la formazione il prima possibile durante il processo di migrazione. I processi UNIX sono simili ai processi Linux, perciò puoi affidarti a Red Hat Training per acquisire competenze più rapidamente.
  5. Preparazione di una implementazione standard di Red Hat Enterprise Linux. I metodi di provisioning correnti che utilizzano KickStart sono in grado di codificare le necessità aziendali in modo flessibile e ripetibile.
  6. Implementazione di un progetto pilota. È possibile installare i sistemi target utilizzando un approccio di provisioning ripetibile (a circuito chiuso). Usa Red Hat Satellite per garantire un provisioning completamente aggiornato.

Passaggi successivi

Esegui la migrazione da altre piattaforme

Fai la tua mossa

Migrazione da Solaris

Red Hat Enterprise Linux è un'alternativa collaudata a Solaris che offre una maggiore flessibilità in termini di scalabilità e soddisfazione dei requisiti aziendali in continua evoluzione, a costi decisamente inferiori e senza vincoli al fornitore.

Migrazione da HP-UX

Da più di un decennio, Red Hat Enterprise Linux sostituisce con successo HP-UX e altre piattaforme UNIX. Esegue importanti applicazioni per il datacenter e i carichi di lavoro all'interno dell'azienda, riducendo le spese operative e di capitale, e offrendo al tempo stesso una maggiore flessibilità nella scelta dei fornitori di hardware.

Migrazione da IBM AIX

La migrazione ti consente di tenere sotto controllo i costi relativi all'IT, di ridurre i vincoli al fornitore e di scalare il reparto IT. Red Hat Enterprise Linux sostituisce con successo i carichi di lavoro UNIX tradizionali, rendendo più agile l'IT nell'evoluzione dei datacenter da fisici a virtuali, a modelli di implementazione del cloud.

Stiamo riscontrando prestazioni a dir poco raddoppiate rispetto a quelle che avevamo con AIX. Abbiamo anche ridotto del 25-30% i costi totali legati all'hardware e alle licenze del sistema operativo. La scelta a favore di Red Hat Enterprise Linux rispetto ad AIX è stata facile.

Tim Nolan, Manager, Linux Engineering, Travelers

Risorse correlate

Ogni progetto di migrazione va pianificato nei minimi dettagli.
Ci pensiamo noi.

Contattaci