Contattaci
Account Effettua il login
Vai al paragrafo

Cos'è Cloud Foundry

Copia URL

Cloud Foundry è una soluzione PaaS (Platform-as-a-service) open source progettata originariamente nel 2011 per gli sviluppatori dedicati alla realizzazione delle prime applicazioni containerizzate. Incentrata sull'esperienza dello sviluppatore, Cloud Foundry metteva a disposizione degli sviluppatori una piattaforma innovativa per creare, distribuire ed eseguire applicazioni cloud native stateless.

Simile a Kubernetes, Cloud Foundry è una piattaforma di distribuzione continua che supporta l'intero ciclo di sviluppo dell'applicazione, permettendo agli sviluppatori di creare, distribuire ed eseguire applicazioni containerizzate.

Si avvale di un'architettura containerizzata per eseguire, aggiornare e distribuire le applicazioni in qualsiasi linguaggio di programmazione e su svariati provider di servizi cloud, pubblici o privati. Questo ambiente multicloud consente agli sviluppatori di utilizzare la piattaforma cloud che meglio si adatta a carichi di lavoro applicativi specifici, spostandoli tra i provider cloud secondo le esigenze, senza modificare l'applicazione stessa.

Sebbene abbia alcune funzionalità in comune con Kubernetes, Cloud Foundry offre un livello di astrazione superiore per la distribuzione delle applicazioni cloud native. Rispetto a Kubernetes, che utilizza runtime per container Linux standard, Cloud Foundry utilizza Buildpacks, un supporto per framework e runtime proprietario. Questo livello aggiuntivo rende più complessi i processi di creazione e deployment delle applicazioni.

Sfide

Non essendo più una soluzione recente e per questo non supportata in modo completo, Cloud Foundry pone svariate limitazioni e problematiche per le organizzazioni, che si trovano a gestire l'elevato costo di refactoring e la necessità di modernizzare le applicazioni per adattarle alla piattaforma, oltre alla carenza di supporto per le tecnologie più recenti.

Sebbene Cloud Foundry sia basata sugli stessi concetti di Kubernetes, resta una piattaforma a sé, il che si traduce in un ostacolo per le organizzazioni che distribuiscono i carichi di lavoro Kubernetes, perché rende necessaria la gestione di più piattaforme. Per ridurre queste difficoltà, puoi scegliere una piattaforma di livello enterprise comune per tutte le applicazioni containerizzate dell'ambiente.

Le organizzazioni che risentono dei limiti e delle difficoltà di offrire supporto per Cloud Foundry sono alla ricerca di alternative. Red Hat® OpenShift® offre una piattaforma applicativa completa e cloud native per le aziende che intendono eseguire la migrazione da Cloud Foundry a OpenShift. 

Red Hat OpenShift è una soluzione di cloud ibrido open source che supporta la containerizzazione e la modernizzazione delle applicazioni esistenti, oltre ai nuovi sviluppi cloud native. In quanto piattaforma per container Kubernetes enterprise ready per le applicazioni e i carichi di lavoro di produzione, Red Hat OpenShift supporta sia le applicazioni native che quelle tradizionali, consentendone l'esecuzione ovunque, e abilita l'automazione all'interno e all'esterno dei cluster Kubernetes.

I clienti che scelgono di passare da Cloud Foundry a OpenShift ottengono i vantaggi seguenti:

  • Piattaforma di sviluppo applicativo e di sviluppo Kubernetes native di livello enterprise
  • Supporto per applicazioni stateless e stateful
  • Produttività migliorata con ambiente di sviluppo standardizzato e provisioning self service
  • Sicurezza avanzata con Red Hat Advanced Cluster Security, a garanzia di sicurezza e conformità continue di infrastruttura, container e carichi di lavoro. 
  • Costi hardware significativamente ridotti con l'esecuzione di OpenShift su bare metal

Approfondisci

Articolo

Cosa sono gli operatori Red Hat OpenShift?

Red Hat OpenShift Operators automate the creation, configuration, and management of instances of Kubernetes-native applications.

Articolo

Scopri perché scegliere Red Hat OpenShift Serverless

Red Hat OpenShift Serverless estende Kubernetes per l'implementazione e la gestione di carichi di lavoro serverless.

Articolo

Perché scegliere Red Hat OpenShift Service Mesh

Red Hat OpenShift Service Mesh offre un metodo unificato per la connessione, la gestione e il monitoraggio delle applicazioni basate su microservizi.

Scopri di più su OpenShift

Prodotti

Una piattaforma applicativa aziendale che offre servizi verificati per consentire la distribuzione delle app sulle infrastrutture preferite.

Una soluzione di storage software defined che fornisce uno spazio di archiviazione dati permanente durante l'avvio e l'arresto dei container tra gli ambienti.

Una soluzione, Kubernetes native ed enterprise ready, per la sicurezza dei container che permette di creare, distribuire ed eseguire applicazioni cloud native in modo più sicuro.

Una soluzione che permette di controllare cluster e applicazioni Kubernetes da una singola console dotata di criteri di sicurezza integrati.

Risorse

Serie Open Answers: Cos'è Red Hat OpenShift?

Sviluppo cloud native con Red Hat e Amazon Web Services

Formazione

Corso di formazione gratuito

Running Containers with Red Hat Technical Overview

Corso di formazione gratuito

Developing Cloud-Native Applications with Microservices Architectures

Corso di formazione gratuito

Containers, Kubernetes and Red Hat OpenShift Technical Overview

Illustration - mail

Ricevi contenuti simili

Iscriviti a Red Hat Shares, la nostra newsletter gratuita.