Vai al paragrafo

Il sistema operativo Linux

Copia URL

Linux® è un sistema operativo open source. Il sistema operativo è il software che gestisce direttamente l'hardware e le risorse di un sistema, come CPU, memoria e storage. È il tramite fra le applicazioni e l'hardware e stabilisce tutte le connessioni necessarie fra i vari componenti software e le risorse fisiche che svolgono l'operazione: di fatto può essere paragonato al motore di un'automobile. Un motore può funzionare anche da solo, ma diventa un'automobile funzionante solo quando viene connesso alla trasmissione, agli assali e alle ruote. Se il motore non funziona correttamente, lo stesso succede anche per il resto dell'automobile.

Linux presenta una struttura simile a quella di UNIX, ma si è evoluto in modo da poter essere eseguito su varie tipologie di hardware, dai telefoni ai supercomputer. Ogni sistema operativo basato su Linux include il kernel Linux, responsabile di gestire le risorse hardware e una serie di pacchetti software che formano il resto del sistema operativo.

Il sistema operativo include alcuni componenti di base comuni, come gli strumenti GNU, che permettono all'utente di gestire le risorse fornite dal kernel, installare software aggiuntivo, configurare le impostazioni relative a prestazioni e sicurezza e molto altro ancora. Tutti questi strumenti si integrano per formare un sistema operativo funzionante. Poiché Linux è open source, le combinazioni di componenti software possono variare da una distribuzione di Linux all'altra.

La riga di comando è un accesso diretto al computer. Permette di chiedere al software di effettuare operazioni hardware che le interfacce utente grafiche (GUI) controllate tramite il mouse non possono eseguire. 

La riga di comando è disponibile in vari sistemi operativi, sia proprietari che open source, ma in genere è associata a Linux perché, insieme, riga di comando e software open source forniscono un accesso illimitato al computer.

Rispetto alle versioni precedenti, l'ultima versione di Red Hat® Enterprise Linux include molte più funzionalità integrate utilizzabili dalla riga di comando. Inoltre offre console che aggregano tali funzionalità in intuitivi moduli disponibili all'esterno della riga di comando.

Componenti inclusi in Linux

Kernel

Il componente di base del sistema operativo, senza il quale il sistema operativo non può funzionare. Il kernel gestisce le risorse del sistema e comunica con l'hardware. È responsabile di gestire memoria, processi e file.

Spazio utente di sistema

È il livello amministrativo per le attività di sistema, quali configurazione e installazione del software. Include la shell, o riga di comando, i daemon, i processi eseguiti in background e l'ambiente desktop, ovvero l'interfaccia con cui interagisce l'utente.

Applicazioni

Tipo di software che consente di eseguire attività specifiche. Questa categoria include svariati componenti, dagli strumenti desktop ai linguaggi di programmazione, fino alle suite aziendali multiutente. La maggior parte delle distribuzioni Linux propone un database centrale per la ricerca e il download di applicazioni aggiuntive.

Linux è un sistema operativo open source gratuito, rilasciato ai sensi della Licenza Pubblica Generica (GPL) GNU. Chiunque può eseguire, analizzare, modificare e ridistribuire il codice sorgente, e persino vendere copie del codice modificato, purché restino nell'ambito della stessa licenza.

Linux è diventato il più importante progetto software open source al mondo. I programmatori di tutto il mondo, sia senior che meno esperti, contribuiscono ad arricchire il kernel di Linux aggiungendo funzionalità, cercando e correggendo bug e falle di sicurezza, oltre che proponendo nuove idee, e tutto questo viene condiviso con la community.

Linux è la struttura portante dello stack IT moderno Red Hat è una delle aziende che contribuiscono maggiormente al kernel Linux e alle tecnologie a esso associate nelle community open source. Grazie alle funzionalità, all'affidabilità e alla sicurezza costantemente migliorate dagli ingegneri di Red Hat, la tua infrastruttura sarà sempre stabile a prescindere dall'esempio di utilizzo e dal carico di lavoro.

Red Hat Enterprise Linux offre un ambiente operativo standard per tutti i processi dell'azienda in qualsiasi ambito. Permette di eseguire le applicazioni indispensabili per il tuo business in qualsiasi infrastruttura: bare-metal, virtuale e containerizzata, e nel cloud privato e nel cloud pubblico. Come dimostrato dallo studio di IDC, i clienti che eseguono Red Hat Enterprise Linux ottengono vantaggi economici nell'ordine di mille miliardi di dollari USA all'anno, solo grazie al sistema operativo.

Keep reading

Articolo

Che cos'è Linux

Linux è un sistema operativo open source formato da un kernel, ovvero il componente base del sistema operativo, e dagli strumenti, dalle app e dai servizi integrati con il kernel.

Articolo

Cos'è SELinux?

Security-Enhanced Linux (SELinux) è un'architettura di sicurezza per i sistemi Linux®, che offre agli amministratori un livello di controllo superiore sugli utenti autorizzati ad accedere al sistema.

Articolo

Cos'è il kernel Linux?

Il kernel Linux è il componente principale di un sistema operativo Linux e l'interfaccia primaria tra l'hardware di un sistema e i suoi processi.

Illustration - mail

Ricevi contenuti simili

Iscriviti a Red Hat Shares, la nostra newsletter gratuita.